Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il team Beechdean sta mostrando un forte slancio in Italia

Il lavoro italiano di Beachstein: il team Aston Martin di Vale che opera in Italia lo scorso fine settimana (Foto SRO)

Il lavoro italiano di Beachstein: il team Aston Martin di Vale che opera in Italia lo scorso fine settimana (Foto SRO)

Il team Beechdean Aston Martin Racing ha lanciato lo scorso fine settimana in Italia il Fanatec GT World Challenge Europe alimentato dalla stagione AWS, gareggiando nell’evento inaugurale della Endurance Cup sul circuito Enzo E Dino Ferrari di Imola nel 2022, con Colin e James Becket che scrivono.

Il team di Vail era rappresentato da due vetture Aston Martin Vantage GT3 all’evento di tre ore, guidate dall’auto di testa del team, Maxim Martin, Nicki Thiem e Marco Sorensen.

Per favore registra Alla nostra newsletter quotidiana

Notiziario Tagliato dal rumore

Solo un pit stop in ritardo ha impedito al 95esimo numero di sfidare la vittoria assoluta in gara dell’Aston Martin. Con una trentina di vetture al comando al termine della gara, è bastato un leggero ritardo per scaricare in ordine l’Aston.

Andrew Howard, l’ex vincitore del British GT Championship, è tornato alle corse internazionali a Imola, ma la sua vettura numero 97, Theo Knot e Valentine Hussey-Claude, era incompiuta. Cinquanta giri dopo l’auto era fuori gara.

Oltre 20.000 persone hanno partecipato all’evento inaugurale del GT World Challenge organizzato dalla SRO di quest’anno e molti sono venuti per vedere il debutto della star della MotoGP Valentino Rossi nelle gare GT per il team WRT Audi.

La vittoria assoluta è stata ottenuta da Charles Weirdz, Kelvin van der Linde e Tris Vandoor nella WRT Audi, seguiti da Daniel Juncadella, Rafael Marceillo e Jules Gownen per il team Mercedes-AMG Accord ASP.

Andrew Howard in seguito ha dichiarato: “Sono molto orgoglioso del lavoro che l’intero team ha svolto al Peachtine AMR questo fine settimana. È il campionato GT più duro del mondo e siamo venuti e abbiamo lavorato a tempo pieno.

Ha aggiunto: “Pensavamo di competere in modo equo, ma questo era più di quanto ci aspettassimo fosse possibile. Tutti e tre i piloti al numero 95 Vantage sono incredibili e se continuiamo a mostrare la velocità che abbiamo avuto questo fine settimana, saremo in il mix per il successo ovunque.”

* Alex Kapadia era leggermente frustrato dopo una giornata a Olden Park nel Cheshire sabato. Nonostante abbiano mostrato un ritmo eccellente e impostato un giro veloce, Kapadia e il suo compagno di squadra, Richard Wells, sono arrivati ​​​​settimi nel recente round della Coppa di Praga.

Kapadia ha detto: “Voglio sempre ringraziare Tim Grey Motorsport per il suo duro lavoro in questo fine settimana e non vedo l’ora che arrivi la prossima gara che porterà fortuna”.

* James Wood opererà sul circuito di Goodwood questo fine settimana.

Wood guiderà la Rover 3500 al Jerry Marshall Trophy con il fratello del vincitore dell’Indy500 Dario, Marino Francity.

Un’auto di proprietà di Robert Brooks, l’ex presidente del British Racing Drivers Club, e Wood e Francity hanno gareggiato in occasione di eventi durante il fine settimana nel West Sussex.

La gara per le auto sportive di piccola cilindrata si tiene in memoria di Robert Brooks lo scorso anno, che ha guidato il settore Wood sulla Lotus 15, un successo popolare nel prestigioso Goodwood Renaissance.

READ  Paulo Dybala ha scelto PSG, Portogallo o Italia per saltare il Mondiale