Maggio 18, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Tutto quello che vuoi sapere

Tutto quello che vuoi sapere
Se hai giocato L’era degli imperi 2 Sei contro il computer ormai da un po’ e stai cercando un modo per salire di livello e partecipare a partite classificate, non cercare oltre. Forse ti sei unito a un gioco multiplayer di Age of Empires 2 per curiosità e ti sei fatto il culo. Forse sei riluttante ad iscriverti nel caso ti prendessero a calci in culo. Non temere, questa guida pratica ti spingerà nella giusta direzione e ti darà tutto ciò di cui hai bisogno I migliori consigli e trucchi utilizzati dai professionisti degli eSportE taglia tutto il ripieno. Iniziamo.
L’allenamento e la pratica sono fondamentali in qualsiasi gioco competitivo e Age of Empires 2 non fa eccezione. Prenditi il ​​tempo per guardare tornei competitivi e seguire le tue star preferite degli eSport. Tornei 1v1 come Red Bull Wolulu Sarà prezioso, poiché gli emittenti e i fan utilizzeranno termini e concetti che dovrai conoscere e a cui risponderai nel gioco.

Sarai anche in grado di studiare tecniche e stili di gioco a cui altrimenti non avresti pensato e troverai più facile mantenere la tua posizione negli spazi competitivi quando avrai familiarità con la cultura del gioco.

Non correre prima di poter camminare. Per essere un forte concorrente, potresti dover mettere da parte il tuo orgoglio e tornare alle origini. Passare dal giocare da soli a giocare contro qualcun altro può essere scoraggiante ed essere preparati paga. Inizia come intendi continuare con i comandi di costruzione di Dark Age. Mantieni le cose semplici e migliora continuamente la tua strategia prima di passare alla fase successiva. Una cosa che i più grandi professionisti di eSport hanno in comune è la dedizione nel giocare ripetutamente con la stessa strategia, eliminando ogni piega e mantenendo il gioco il più serrato possibile.

READ  Da Playdate sono scomparse console di gioco portatili per un valore di 400.000 dollari

03

Dai priorità ai primi dieci minuti

Può sembrare un po’ melodrammatico, ma i primi dieci minuti di una partita possono crearla o distruggerla. Qui è dove fai l’esercizio mentale di combinare la strategia desiderata con il modo in cui si muove l’altro giocatore. Dovrai essere flessibile, ma rimanere incrollabile. Fai in modo che il tuo centro città aumenti valore 24 ore su 24, crei costantemente abitanti, investi saggiamente e pianifica per il futuro. Sembra ovvio, ma presumi sempre che il tuo avversario sia un esperto della città prescelta e agisci di conseguenza. La maggior parte dei giocatori professionisti di Age of Empires 2 trascorrerà il minor tempo possibile nell’età feudale, poiché l’età oscura e l’età dei castelli hanno un impatto molto maggiore sulla progressione del gioco.

Devi mettere in ordine la tua strategia all’inizio del gioco

© Julian Schillas / Red Bull Content Pool

04

Tieni stretta la tua scelta civica

È sempre positivo essere motivati ​​e avere una conoscenza approfondita della scelta civile dei tuoi avversari, ma molto più importante è la tua capacità di padroneggiare le abilità del civile prescelto. Non spendere troppo tempo giocando con città a caso, concentrati su quelle che ti piacciono e guarda gli altri eccellere nelle loro campagne. Impara come costruire solide basi all’inizio del gioco, espanderti rapidamente a metà partita e proseguire con il colpo finale nella parte finale dell’azione. Se vuoi essere un serio concorrente multiplayer, prenderai un gioco civile e manterrailo. Non c’è vergogna nel ripetere una campagna individuale per ottenere consigli sui controvalori.

Se vuoi diventare un concorrente ai livelli più alti, la tossicità è finita. Non solo sono attentamente controllati in molti tornei, ma parte dell’abilità delle competizioni eSports è la comunicazione e il rispetto per i tuoi avversari. Essere scortesi con o nei confronti dei tuoi colleghi concorrenti è negativo per molte ragioni, non ultimo il fatto che è probabile che li sminuirai se non dai loro il rispetto che meritano, il che porta a errori evidenti e imbarazzanti. Perdere una partita è un’opportunità per imparare, quindi non sprecarla.

06

Mantieni tutto in equilibrio

Una buona regola pratica è essere al 50% cittadini e al 50% militari alla fine del gioco, avendo così qualcosa a cui mirare prima dello scatto finale. Mantieni le tue risorse e le tue riserve auree in equilibrio, poiché sono sempre le risorse meno popolari. Pianificare in anticipo il rapporto causa-effetto delle risorse. Avrai bisogno di molto legno immagazzinato prima dell’età dei castelli per investire nelle fattorie, ad esempio, quindi preparati sempre in anticipo per lo sviluppo successivo. Non giocheresti ad Age of Empires se non ti piacesse la microgestione, quindi abbracciala come parte dell’arte.

Quasi tutte le star degli eSport giurano di registrare le proprie partite e di guardarle, soprattutto dal punto di vista del nemico. Age of Empires 2 ha un sistema di punteggio integrato, assicurati solo di attivarlo nella lobby prima di iniziare. Software di terze parti come CaptureAge è un’aggiunta popolare, poiché utilizza file registrati e li presenta con un’interfaccia utente informativa e interattiva. Monitorati di nuovo e prendi appunti, trova il momento in cui hai commesso un errore e seguilo a ritroso. Osserva i movimenti del nemico e scopri come avresti potuto contrastarli. Presto inizierai a vedere uno schema che ti permetterà di muoverti di riflesso nelle partite future.

I migliori giocatori come TatoH registrano le loro partite per la valutazione

© Marius Faulhaber/Red Bull Content Group

Una volta che avrai acquisito sicurezza nella tua strategia, la prossima cosa che dovresti migliorare è la tua velocità. I tasti di scelta rapida sono vitali per una vittoria rapida o una corsa efficace e possono diventare una seconda natura per i giocatori esperti, risparmiando loro secondi preziosi ad ogni mossa. All’inizio ti serviranno solo alcune nozioni di base: una per proteggere un centro città, una per creare abitanti dei villaggi, una per costruire case e una per costruire fattorie.

Man mano che il gioco e il tuo stile di gioco progrediscono, noterai i comandi utilizzati più frequentemente e potrai regolare i tasti di scelta rapida di conseguenza. Assicurati di pensare soprattutto alla velocità. Ad esempio, a parte il buon senso, il tasto CANC è una scelta sbagliata per la scansione, poiché dovrai muovere la mano sulla tastiera per premerlo e probabilmente dovrai premerlo molto.

Parte di questa storia

Red Bull Woololo

Red Bull Wololo è la competizione 1v1 definitiva di Age of Empires II, che mette uno contro l’altro i migliori giocatori amatoriali e professionisti del mondo.

Red Bull Woololo: El Reinado

Ritorna la competizione 1v1 di Age of Empires, con professionisti e dilettanti che promettono un gameplay epico mentre competono in giochi AoE – e tu puoi unirti all’azione!