Maggio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden afferma erroneamente che Putin sta perdendo la “guerra in Iraq”

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden afferma erroneamente che Putin sta perdendo la “guerra in Iraq”

Biden ha detto mercoledì alla Galileus Web che il suo omologo russo, Vladimir Putin, è stato “assolutamente” indebolito dall’insurrezione di breve durata durante il fine settimana.

Alla domanda se il presidente russo fosse debole, Biden ha risposto: “Assolutamente”.

“È difficile dirlo, ma è chiaro che sta perdendo la guerra in Iraq”, ha detto Biden ai giornalisti al South Lawn della Casa Bianca, riferendosi erroneamente alla guerra in Iraq piuttosto che in Ucraina.

Alla domanda se il presidente russo fosse debole, Biden ha risposto: “Assolutamente”. (AP)

Questo è stato il suo commento più specifico su come la ribellione del capo del gruppo Wagner Yevgeny Prigozhin avrebbe influenzato la posizione del leader russo.

Ha aggiunto: “Sta perdendo la guerra in patria. È diventato una specie di paria in tutto il mondo. E non solo la NATO, non solo l’UE, ma il Giappone”.

Biden e il suo team sono stati cauti nel commentare gli eventi, diffidenti nel fornire a Putin una scusa per sostenere che ci fosse un complotto occidentale per rovesciarlo. Ma mercoledì Biden ha ampliato le sue opinioni sulla statura decrescente di Putin.

I Beatles nel 1964 e Bob Cutter.

Un famoso politico istruisce la più grande banda di bianchi del mondo e poi li incontra

Alla domanda di nuovo se Putin è più debole oggi rispetto alla scorsa settimana, Biden ha detto: “So che lo è”.

All’inizio di questa settimana, Biden ha cercato di prendere le distanze dagli Stati Uniti dall’insurrezione del fine settimana in Russia, insistendo nelle sue prime osservazioni pubbliche dopo l’incidente che l’Occidente non aveva nulla a che fare con l’insurrezione.

Registrati qui Per ricevere le nostre newsletter quotidiane e gli avvisi sulle ultime notizie, inviati direttamente nella tua casella di posta.