Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Recensione: PreSonus Eris Pro 4

Recensione: PreSonus Eris Pro 4

PreSonus rende il viaggio da produttore in erba a ingegnere di missaggio professionista e produttore senza soluzione di continuità, anche quando si parla di immersione nel mixaggio Dolby Atmos e oltre. Un suono stereo accurato è una cosa e la serie di display PreSonus Pro fa tutto questo con facilità.

Dal mondo entry-level all'estremità professionale dello spazio di studio, PreSonus ha una soluzione disponibile, e la maggior parte di questa è coperta dalla serie di monitor PreSonus Pro.

A parte i monitor, PreSonus è un marchio affidabile con un'ampia gamma di microfoni e interfacce audio (sempre con diversi livelli di numero di I/O e opzioni di routing disponibili per diversi livelli di investimento), così come la loro crescente gamma di controller DAW nel settore. Serie FaderPort. Tutto questo per non parlare della stessa StudioOne, la DAW di PreSonus che ha appena raggiunto la versione 6.6 con l'integrazione di Atmos. I controller StudioLive aiutano a ravvivare la scena musicale dal vivo o fungono da soluzione portatile e potente per la produzione musicale domestica con un piccolo controllo tattile extra.

A parte tutto quanto sopra, è la gamma di monitor da studio PreSonus su cui ci concentreremo oggi, con un'entusiasmante espansione della gamma di altoparlanti realizzata alla fine dello scorso anno.

Leggi altre recensioni sugli attrezzi qui.

Essendo diventata un'icona nello spazio dell'home studio, la gamma di monitor da studio PreSonus, con il loro design semplice ed elegante e la connettività versatile, vanta anche una potenza straordinaria, indipendentemente dalle dimensioni dell'altoparlante che acquisti o dal budget con cui lavori! La cosa più importante di tutte è che la gamma di display PreSonus Eris Pro 4 è precisa.

READ  Apple si prepara a correggere l'errore di perdita di dati IndexedDB in Safari • Cronologia

I migliori monitor per l'home studio

Presi in prestito dalla famiglia Eris, i display Pro 4 condividono gli stessi fantastici elementi di design della gamma Eris, ma presentano un nuovo elemento di design: un design pivot proveniente da un'unica fonte.

Chiunque abbia familiarità con la famiglia Eris noterà probabilmente questo nuovo design coassiale dei monitor, per un'immagine definita e una riproduzione del suono chiara e accurata, alleviando al tempo stesso i tipici problemi di allineamento e tempo tra tweeter e tweeter. Eris Pro 4 è il più piccolo della gamma Pro, con un motore da 4,5 pollici, mentre Eris Pro 6 e Pro 8 hanno rispettivamente motori da 6,5 ​​pollici e 8 pollici.

Questo nuovo design non solo ha un bell'aspetto, ma ha uno scopo molto pratico in termini di invio del suono nella stanza alle tue orecchie. La porta dei bassi si trova nella parte anteriore per evitare che la parte bassa colpisca nuovamente il muro, come è comune nelle case più piccole e nelle camere da letto.

I display Eris Pro 4 sono ulteriormente migliorati con un fattore di forma compatto e un design altamente mirato adatto a flussi di lavoro e configurazioni moderni. Maggiori informazioni su questo tra poco.

L'uscita dell'Eris Pro 4 è eccezionale fin dall'inizio, con 80 watt di potenza in un design dell'amplificatore di Classe AB che spinge un picco SPL di 99 dB (@ 1 m) e una risposta in frequenza altrettanto impressionante di 55 Hz – 20 kHz non è niente da non perdere È dotato di un driver per le basse frequenze in materiale composito intrecciato da 4,5 pollici e di un monitor da studio con tweeter a cupola in seta da 1 pollice.

READ  Asus afferma che questo è il primo router di gioco Wi-Fi 6E quad-band al mondo

La serie PreSonus Eris Pro 4 ha una facile quantità di opzioni di regolazione audio e, sebbene sia sempre stata una caratteristica della gamma Eris, il taglio basso selezionabile da 80 Hz o 100 Hz, è particolarmente utile per le stanze piccole, con controlli medi e alti disponibili come cosi bene. Il controllo audio aggiuntivo dello spazio è particolarmente utile quando i monitor sono posizionati in posizioni meno ideali come angoli o montati su una parete, con opzioni piatte, -2 dB e -4 dB. La gamma Pro 4 dispone di ingressi bilanciati che possono essere trovati in connessioni XLR o da 1/4 di pollice, con RCA per segnali sbilanciati.

Tuttavia, i diversi flussi di lavoro e sistemi sono i punti in cui Eris Pro 4 accelererà davvero e sarà nel missaggio multicanale, come formati coinvolgenti come Dolby Atmos, sia nel mixaggio in trasmissione, musica o altro. Ulteriori staffe di montaggio a parete e a soffitto possono essere facilmente fissate sul lato di ciascun altoparlante e manovrate comodamente nella posizione finale, rendendo il lavoro leggero e semplice per un impianto di missaggio piccolo o grande con più altoparlanti. Inoltre, la gamma Eris Pro copre molto più che semplici requisiti di sistema coinvolgenti: con il Sub che gestisce comodamente LFE, Eris Pro 4 è il candidato perfetto per qualsiasi stanza che richieda il montaggio a soffitto senza spendere molti soldi.

È davvero una prospettiva entusiasmante vedere un monitor da studio conveniente che funzioni altrettanto bene come coppia stereo o come parte di un sistema multicanale più ampio, con la gamma di altoparlanti disponibili nella gamma Eris Pro che riflette chiaramente la comprensione del futuro della musica. , streaming, creazione e mixaggio di contenuti. Il design girevole, soprattutto se si guarda l'Eris Pro 4, è una scelta intelligente per diversi motivi, ma consente ergonomicamente di posizionare e nascondere questo display in un ambiente coinvolgente senza la necessità di un'installazione elaborata. È probabile che le prestazioni di precisione e la potenza siano piuttosto attraenti e sembrino destinate a dominare lo spazio dell'home studio, con il potenziale per espandersi sicuramente oltre. La famiglia di display Eris di PreSonus aveva bisogno di un aggiornamento, e sicuramente è stata fornita con l'Eris Pro 4.

READ  ASUS Zenbook 15 OLED: fino a AMD Ryzen 9 5900HX e display OLED 4K

Per richieste di monitoraggio locale di PreSonus, visitare Collega l'audio.