Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Covid News: secondo lo studio CDC لدراسة, la Convention dell’anime di New York non è stata un evento di Omicron Superspreader

credito…Aaron Zeebruck per il New York Times

Il CEO e co-fondatore di un famoso birrificio di Brooklyn è stato preso di mira questa settimana per aver definito i mandati del vaccino contro il coronavirus un “crimine contro l’umanità” e per aver fatto paragoni con Jim Crow South e la Germania nazista.

In una serie di tweet e Intervista a toppaJosh Stillman, che ha co-fondato Threes Brewing, ha difeso la sua opposizione ai mandati, incluso il requisito a New York City che tutti i bar e ristoranti richiedano ai clienti di dimostrare la vaccinazione completa.

“Se non parli contro di loro, sei un cospiratore”, Mr. Stylman Lo ha detto in un tweet intorno agli stati. “Ognuno ha diritto alla propria opinione. Capita che non sia scientifico, immorale e malvagio”.

I Centers for Disease Control and Prevention e gli esperti di scienza e salute suggeriscono che le persone non vaccinate hanno maggiori probabilità di contrarre il coronavirus, il che le rende più propense a diffonderlo. E mentre le persone vaccinate possono anche diffondere il virus, la vaccinazione è fondamentale per mitigare la gravità della malattia una volta infettata.

I commenti del signor Stylman hanno portato a una raffica di contraccolpi sui social media, con alcuni clienti che hanno affermato che non avrebbero più visitato Threes o comprato la sua birra.

Stylman ha dichiarato in un’intervista al Times di essersi sentito in dovere di esprimere pubblicamente i suoi sentimenti perché ha visto il rispetto dei mandati che consentono la “separazione biomedica”. Ha descritto di dover respingere i clienti che non hanno fornito prove di vaccinazione e ha definito l’esperienza “discriminazione”.

READ  "Non possiamo vaccinare il pianeta ogni sei mesi", ha affermato uno scienziato del vaccino a Oxford Covid-19

“Penso di aver agito in modo molto chiaro e di voler condividere una visione pubblica per cercare di mantenere qualsiasi livello di integrità personale o umana”, ha detto.

Giovedì sera, lo staff di Threes Brewing ha lanciato a Dichiarazione congiunta sui social Condanna i commenti di Stylman, dicendo che continueranno a rispettare tutti i mandati del governo. Il personale ha evidenziato le rigorose misure di mascheramento e distanziamento sociale che hanno adottato, aggiungendo che si sono rifiutati di riaprire fino a quando tutti i lavoratori non hanno avuto la possibilità di vaccinarsi.

“Non sosteniamo i confronti del CEO Joshua Stillman con l’autorizzazione di atrocità storiche basate sulla religione o sulla razza”, hanno affermato i dipendenti nella dichiarazione. “Riteniamo che i confronti siano inappropriati e imprecisi”.

“Ci preoccupiamo per la nostra comunità, i nostri partner, i nostri dipendenti e il nostro ambiente. Questo non è cambiato e non cambierà”, hanno aggiunto.

Threes Brewing ha sedi nei quartieri Gowanus e Greenpoint di Brooklyn, a Governors Island e ad Huntington, New York

Stylman ha dichiarato al Times di essere stato vaccinato e di non essere contrario alle vaccinazioni in linea di principio.

“La mia posizione è francamente, come possiamo dire a qualcun altro di mettere qualcosa nel proprio corpo o di non essere in grado di guadagnarsi da vivere per la propria famiglia”, ha detto.

“Penso che sia un peccato che le persone che lavorano qui, che non condividono il mio punto di vista, abbiano avuto conseguenze per un atto che non era il loro”, ha aggiunto.

I tweet di questa settimana non sono state le prime dichiarazioni pubbliche di Stylman sulla questione. in anticipo questo mese disegna un errore Tra la richiesta ai clienti di dimostrare di essere stati vaccinati per entrare negli spazi interni della Germania nazista e l’apartheid a Jim Crow South.

READ  Lo scienziato del CDC afferma che anche con la variante Delta, la capacità dei vaccini COVID-19 di prevenire il ricovero non è diminuita in modo significativo

Lo ha detto Lincoln Restler, un consigliere comunale di Brooklyn Aveva programmato di ospitare un evento A Threes, ma seguendo i commenti del signor Stylman, avrebbe scelto un luogo diverso. Sebbene abbia celebrato diverse occasioni speciali al birrificio, il signor Restler ha affermato di ritenere necessario denunciare una palese disinformazione.

“Sono profondamente deluso dal fatto che il comproprietario e il socio dirigente possano diffondere falsità e informazioni in gran parte imprecise che hanno minato la salute della nostra comunità”, ha affermato Restler. “I vaccini salvano vite”.

Andrew Gerber, 44 anni, di Carroll Gardens ha detto di essere un fan della birra Three e dell’atmosfera del birrificio, ma non aveva intenzione di tornare.

“I mandati sui vaccini sono messi in atto per assicurarci di non ucciderci a vicenda più di quanto abbiamo già fatto”, ha detto. “Confrontarlo con la Germania nazista e Jim Crow South è oltraggioso”.

Seth Pollack, 32 anni, di Gowanos, ha affermato di essere stato un appuntamento fisso nel suo quartiere, con il suo aspetto industriale e l’ampio cortile, da anni. È stato lì per feste di compleanno, appuntamenti e persino la notte delle elezioni.

“E ‘stata una grande sorpresa per me”, ha detto dei commenti del signor Stylman. “Non credo che nessuno si aspetterebbe che un posto così amato nel Gowanus sia gestito da qualcuno con opinioni che non si allineano con gran parte della comunità qui”.