Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Attacco di volpe a Effingham, New Hampshire: una persona ferita e una volpe uccisa

Attacco di volpe a Effingham, New Hampshire: una persona ferita e una volpe uccisa

Martedì si sono verificati due attacchi di volpi a circa 100 miglia di distanza nel New Hampshire. Uno degli attacchi è avvenuto a Hollis, dove una volpe rabbiosa ha attaccato una bambina di 4 anni, mentre un altro ha attaccato una coppia nella contea di Carroll. Elliott Edwards e Irene Francois stavano lavorando nel cortile del loro negozio martedì mattina, quando una volpe ha attaccato improvvisamente, dal nulla. “Non c’era assolutamente nulla che potessimo fare per fermarlo. Stava già accadendo”, ha detto François. App per aggiornamenti in movimento: Apple | Google Play <

Martedì si sono verificati due attacchi di volpi a circa 100 miglia di distanza nel New Hampshire.

Uno degli attacchi è avvenuto a Hollis, dove una volpe rabbiosa ha attaccato una bambina di 4 anni, mentre un’altra ha attaccato una coppia nella contea di Carroll.

Elliot Edwards e Irene Francois stavano lavorando nel cortile del loro negozio martedì mattina, quando all’improvviso, dal nulla, una volpe ha attaccato.

“Non c’era assolutamente nulla che potessimo fare per fermarlo. Stava già accadendo”, ha detto François.

>> Scarica l’app WMUR gratuita per ricevere aggiornamenti ovunque ti trovi: Mela | Google Apps <

Francois ha detto che è successo tutto in meno di un minuto.

Stavano agganciando un rimorchio al loro camion nello spazio aperto del loro negozio e subito dopo si accorsero che una volpe era attaccata al braccio di Edwards. Sono riusciti a scacciare la volpe, ma questa li ha attaccati di nuovo.

“Abbiamo circa 80 acri. Sai, abbiamo cervi. Ci sono tracce di orsi. E vediamo, sai, molta fauna selvatica. E certamente niente di aggressivo”, ha detto François.

Dopo aver ucciso la volpe, François, che era stato infermiere per 20 anni, ha pulito la ferita di Edwards con sapone, acqua e alcol, poi lo ha portato immediatamente in ospedale.

Lì, Edwards ha ricevuto sei vaccini antirabbici e ha avuto bisogno anche di tre vaccini di richiamo successivi. I funzionari del New Hampshire Fish and Game hanno affermato che è esattamente ciò che chiunque dovrebbe fare se incontra un animale selvatico potenzialmente infetto dalla rabbia.

READ  Il dibattito su acqua e laghi su Marte sta diventando sempre più interessante

“Davvero, il tempo è essenziale”, ha affermato il capitano Michael Eastman del New Hampshire Fish and Game.

La rabbia è generalmente fatale e non esiste una cura una volta che compaiono i sintomi.

Gli animali infettati dalla rabbia in questo periodo dell’anno di solito la contraggono mentre sono nella loro tana durante l’inverno, e ci vuole fino ad ora perché i sintomi compaiano, ha detto Eastman.

Edwards si sente ancora male, ma starà bene. Francois non è stato ferito fisicamente.

Francois ha detto che un guardiacaccia ha portato la volpe a fare un test a Concord, e lei ha detto che le avevano detto che la volpe era risultata positiva alla rabbia.

Francois ha detto di aver avvistato altre due volpi nella sua proprietà e che lei ed Edwards le stanno tenendo d’occhio.