Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“Tale Of King Crab” e Italian Film Arthouse – Box Office di specialità – Scadenza

"Tale Of King Crab" e Italian Film Arthouse - Box Office di specialità - Scadenza

La storia del granchio reale Una brillante interpretazione cinematografica dell’Italia rurale e dell’Argentina, aperta per un totale di $ 5.120 per tre giorni al Film at Lincoln Center questo fine settimana, il primo di una serie di spettacoli italiani destinati a raggiungere la scena speciale durante l’estate.

ha affermato Andrew Carlin, responsabile della distribuzione di Oscilloscope Laboratories, che presenta il film, diretto da Alessio Rigo de Reggi e Matteo Zubes. Situato in un remoto villaggio italiano del 19° secolo e nella remota provincia argentina della Terra del Fuoco, si espande a Landmark Noirt a Los Angeles il 29 aprile e a Top 50 mercati per tutto il mese di maggio.

“L’abbiamo visto a Cannes l’anno scorso sullo schermo più grande e migliore possibile e l’abbiamo trovato in parti uguali affascinante e coinvolgente. Parte 1, una tragica storia d’amore ambientata in splendidi ambienti pastorali nell’Italia rurale, poi Terra del Fuoco [where] “Un finto prete circondato da pirati viene condotto da un granchio a un tesoro”, ha detto Karlin. “Sappiamo che questo è il tipo di film che è sicuramente una sfida sul mercato odierno. Ma è il cinema provato e vero al suo meglio”.

Luciano (Gabriel Celle) è un emarginato errante in un piccolo villaggio italiano disintegrato dall’alcol, dall’amore proibito e da un’aspra lotta con un principe della regione per il diritto di passaggio attraverso un’antica porta. Quando una lite si intensifica, Luciano viene bandito in una remota provincia argentina alla ricerca di un tesoro leggendario.

Il film è supportato da Cinema Made In Italy, un’iniziativa sponsorizzata da Cinecittà guidata da Ira Deutschmann, produttore, distributore e marketer di lunga data di film indipendenti, fondatore di Fine Line Features e professore di cinema alla Columbia University. Il gruppo contribuisce con fondi P&A per film italiani alle produzioni teatrali americane e ne ha promossi dozzine negli ultimi otto anni “praticamente qualsiasi film italiano in cui riteniamo che il distributore abbia dimostrato che si sforzeranno dietro le quinte”, ha detto Deutschmann . L’idea è “creare la conoscenza tra il pubblico dei film d’autore americani che il cinema italiano è ancora vivo e vegeto e praticarlo nei teatri”.

READ  Dove cenare all'aperto nella contea di Rutherford?

Cinema Made In Italy di solito supporta da cinque a otto film all’anno. Una pubblicità a tutta pagina di domenica sul New York Times mette in evidenza la classe del 2022 finora, incluso Granchio realeall’insegna del motto “Aperte le sale e torna il cinema italiano!”

Gli altri sono: il film di fantascienza inquietante di Keno Lorber Mondoken A cura di Alessandro Celli Inaugurazione 20 maggio; neon chiara Inaugurazione 27 maggio – Il dramma familiare Jonas Carpignano vince il primo premio nella sezione Quinzaine dei registi di Cannes; documentario su Kino Lorber; Bloom Up: La storia di una coppia scambista di Mauro Rosso Rogge; e Marco Bellocchio Marx può aspettare Da Strand-Falling. Il film, in cui il regista tenta di ricostruire la scomparsa del fratello gemello Camilo nel 1968, è stato presentato in anteprima a Cannes, dove Bellocchio è stato insignito della Palma d’Oro ad honorem. Le date di uscita previste per l’estate per gli ultimi due anni devono ancora essere annunciate.

Alcuni altri titoli potrebbero apparire dopo Cannes e Venezia per il rilascio nel corso dell’anno. Cinema Made In Italy lancia occasionalmente per distribuire e commercializzare un film che non ha un distributore negli Stati Uniti. “C’è stato un po’ di cambio di guardia, quindi sono più giovane. [Italian] I registi stanno iniziando a farsi una reputazione e alcuni maestri italiani continuano a fare film”, ha detto Deutschmann.

Andiamo tutti all’Esposizione Universale
Sundance Film Festival

Altrove nella specialità: Il film ispirato a Internet di Utopia e Jane Schoenbrunn Andiamo tutti all’Esposizione Universale IRL è di tendenza (nella vita reale) questo fine settimana a New York e Chicago con slot in BAM, Quad e Music Box. Ha preso il primo posto in BAM e Quad e anche New Release # 1 su Music Box) con un totale di $ 13.665 e una media di $ 4.555 per schermo. Il vicepresidente della distribuzione e del marketing di Utopia, Kyle Greenberg, ha affermato che l’inaugurazione è stata supportata da una domanda e risposta di vendita e da “un pubblico eterogeneo di giovani amanti del cinema”. Il film si espanderà a livello nazionale il prossimo fine settimana. In esso, la protagonista adolescente Casey (Anna Cobb) rimane sbalordita da un fenomeno horror online chiamato “Global Fair Challenge” in cui i giocatori registrano i cambiamenti fisici e psicologici che sperimentano. Mentre ti insinui nella tana del coniglio dell’ossessione e dei giochi di ruolo online, sviluppi un’amicizia lontana e preoccupante con un uomo adulto che è anche lui sfidato.

READ  La notte dei 10.000 milioni di PB: una guida a chi, cosa e quando

Film RLJE lanciati da Riley Stearns Doppio Ha incassato circa $ 125.000 su 157 schermi per una media di $ 796 per schermo. Dopo aver ricevuto la diagnosi finale, Sarah (Karen Gillan) sceglie una procedura di clonazione per mitigare la sua perdita ai suoi amici e alla sua famiglia. Quando improvvisamente e miracolosamente si riprende, i suoi tentativi di mettere fuori servizio il suo clone falliscono e portano a un duello all’ultimo sangue imposto dal tribunale. Ha un anno per allenare il suo corpo e la sua mente a combattere per la sua vita. Con Gillan, Beulah Kwale con Theo James e Aaron Paul. Rivedi la scadenza.

Parigi 13y distrae Da IFC Films ha riportato un fine settimana lordo stimato di $ 28.000 in 68 sale contro $ 418 in PTA. Disponibile anche su richiesta/digitale. L’ultimo film del regista francese Jacques Audiard è un dramma in bianco e nero girato nella capitale durante la pandemia. È stato mostrato per la prima volta a Cannes. Segue Emily, Camille, Nora e Amber, quattro giovani che sono amici e talvolta amanti. Con Lucie Zhang, Makita Samba, Jehnny Beth e Noémie Merlan. Adattato dal fumettista newyorkese Adrian Tumin Omicidio e morteUna raccolta di racconti illustrati. Rivedi la scadenza.

Anche su meno di 1000 schermi: alle 9y Spot al botteghino nazionale, uscita Sarigama Cinemas del film indiano KGF: Capitolo 2 Su 769 siti, l’inizio del fine settimana ha registrato un record di $ 2,875 milioni contro $ 4,602 milioni di domenica.

Hamsini ha rilasciato il film hindi Mostro Su 368 siti, ha debuttato nel fine settimana con $ 430.000.