Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Perché l’impegno italiano per lo sviluppo di 5,5 miliardi di euro potrebbe non essere sufficiente per l’Africa

Perché l’impegno italiano per lo sviluppo di 5,5 miliardi di euro potrebbe non essere sufficiente per l’Africa

Apri Editor's Digest gratuitamente

Questo articolo è una versione in loco della nostra newsletter Europe Express. Registrati qui Ricevi la newsletter direttamente nella tua casella di posta tutti i giorni feriali e il sabato mattina

Buongiorno. I diplomatici dell'UE ieri sera hanno approvato nuove regole, un passo fondamentale per accantonare i profitti inattesi sui beni immobili russi, che alcuni sostenitori di Kiev sperano vedranno l'invio di denaro in Ucraina.

Oggi, il nostro ufficio di Roma riferisce sugli sforzi dell'Italia per frenare l'immigrazione clandestina dall'Africa attraverso investimenti, e il nostro corrispondente sulla concorrenza rivela la campagna di pressione per bloccare la partnership di Microsoft con OpenAI.

Promesse, promesse

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha promesso 5,5 miliardi di euro per progetti di sviluppo in Africa in un vertice volto a rafforzare i legami di Roma con il continente. scrivere Amy Cosmin E Giuliana Ricozzi.

Contesto: Maloney ha lottato per mantenere la sua promessa di frenare l’immigrazione. Ma ha promosso la creazione di nuovi posti di lavoro nei paesi africani come parte di un approccio olistico alla questione.

“L'immigrazione clandestina su larga scala non si fermerà mai e i trafficanti non saranno mai sconfitti”, ha detto ieri a Roma la Meloni davanti ai rappresentanti di 41 Paesi africani, di diverse organizzazioni internazionali e di leader europei.

Meloni ha affermato che l'Italia intende “dichiarare guerra” ai trafficanti di esseri umani offrendo agli africani “alternative di opportunità, lavoro, formazione e percorsi di immigrazione legale”.

Dei soldi promessi, 3 miliardi di euro proverranno dal Fondo italiano per la mitigazione e l’adattamento climatico, mentre altri 2,5 miliardi di euro proverranno da fondi destinati alla cooperazione allo sviluppo.

READ  Giochi di carte al Sportaza live casino

Meloni ha affermato che la risorsa aiuterà a finanziare progetti di sviluppo di base, tra cui la ristrutturazione delle scuole, il miglioramento dell’accesso all’assistenza sanitaria, lo sviluppo agricolo e altri progetti.

Ursula van den Leyen, presidente della Commissione europea, ha affermato che il vertice rappresenta un “contributo importante” allo sforzo più ampio dell’Europa per rafforzare la cooperazione allo sviluppo con l’Africa.

Ma non tutti i leader africani sembrano impressionati.

Moussa Faki Mahamat, capo della Commissione dell'Unione Africana, ha criticato l'Italia per non aver consultato abbastanza i partner africani prima del cosiddetto piano Mattei per il continente, anche se ritiene che l'Italia adempirà ai propri obblighi.

“Dobbiamo passare dalle parole ai fatti. . . Non possiamo più accontentarci di semplici promesse che spesso non vengono mantenute”, ha affermato.

Ma ha aggiunto che mettere le relazioni tra Europa e Africa su un piano più giusto richiederebbe più che semplici aiuti allo sviluppo.

“Non siamo mendicanti, la nostra ambizione è più alta”, ha detto Mahamat. “Sosteniamo un cambiamento di paradigma per un nuovo tipo di partnership.”

Chart du jour: costi verdi

Secondo un rapporto dell’Institut Rousseau, l’UE dovrà investire circa 1,5 trilioni di euro all’anno per diventare climaticamente neutrale entro il 2050. Rilasciato oggi.

Rimuoverla

Una coalizione no-profit ha chiesto a Bruxelles di bloccare la partnership di Microsoft con OpenAI perché danneggia la concorrenza. scrive Javier Espinosa.

Contesto: all'inizio di questo mese, la Commissione europea ha dichiarato che stava indagando se un diverso accordo di investimento tra una società tecnologica statunitense e il produttore di ChatGPT rientrasse nell'ambito delle regole di fusione dell'alleanza.

READ  Nuovo gruppo taiwanese straniero fondato in Toscana, Italia | Taiwan Notizie

Un gruppo di organizzazioni della società civile, tra cui l’Open Markets Institute, ha invitato le autorità di regolamentazione a scavare più a fondo nell’accordo e a bloccarlo.

I critici sottolineano che Microsoft ha investito in OpenAI dal 2021 e che il suo ultimo investimento di 10 miliardi di dollari è avvenuto meno di un anno fa, portando la valutazione di OpenAI a 29 miliardi di dollari.

L'alleanza afferma che la partnership dovrebbe essere indagata perché “Microsoft ha un interesse reale nella direzione operativa e strategica di OpenAI, con profonde implicazioni per la concorrenza tra le due società”.

“La questione dell'influenza decisiva richiede una valutazione del controllo pratico e non può essere evitata etichettando formalmente l'investimento come una partnership per evitare controlli”, ha affermato la coalizione nella sua presentazione alla commissione.

“Come l'incapacità di prevenire investimenti e acquisizioni anticoncorrenziali nei social media, nella pubblicità digitale e in altri mercati ha danneggiato l'innovazione, la privacy e la scelta e ha consentito ad alcune piattaforme private di conquistare la 'piazza pubblica' online con scarso interesse nel promuovere il bene pubblico e proteggere la democrazia”, ​​si legge nella dichiarazione.

La palla ora è nel campo dell'UE, ma ci si aspetta che Microsoft combatta.

Rispondendo all’annuncio dell’indagine preliminare dell’UE il mese scorso, Microsoft ha dichiarato: “Dal 2019, abbiamo sviluppato una partnership con OpenAI che ha promosso una maggiore innovazione e concorrenza nell’intelligenza artificiale, proteggendo al tempo stesso la libertà di entrambe le società. L'unica cosa che è cambiata di recente è che Microsoft ora avrà un osservatore senza diritto di voto nel consiglio di amministrazione di OpenAI.

Cosa guardare oggi

  1. I ministri dell’UE hanno presentato le loro argomentazioni al Parlamento europeo sul motivo per cui le loro città dovrebbero ospitare una nuova agenzia antiriciclaggio. Dalle 8.30 in poi.

  2. Il presidente francese Emmanuel Macron ha visitato la Svezia.

  3. Si incontrano i ministri della Difesa Ue Riunione informale a Bruxelles.

READ  Accordo fiscale del G-7 "in vista": Francia, Germania, Italia, Spagna | La voce dell'America

Ora leggi questi

Newsletter consigliate per te

La Gran Bretagna dopo la Brexit — Tieniti aggiornato sugli ultimi sviluppi mentre l’economia del Regno Unito si adatta alla vita al di fuori dell’UE. Iscrizione Qui

Chris Giles sulle banche centrali – la tua guida essenziale su moneta, tassi di interesse, inflazione e cosa pensano le banche centrali. Iscrizione Qui

Ti piace Europe Express? Registrati qui Consegnato direttamente nella tua casella di posta tutti i giorni feriali alle 7:00 CET e a mezzogiorno CET il sabato. Dicci cosa ne pensi, vogliamo sentire la tua opinione: europa.express@ft.com. Tieniti aggiornato sulle ultime storie europee @FT Europa