Gennaio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nella Nations League, l’Inghilterra affronta Germania, Italia e Ungheria nella Nations League

La vecchia conoscenza si rinnoverà quando l’Inghilterra affronterà Germania, Italia e Ungheria in una forte squadra della Nations League la prossima estate, mentre il Galles si riunirà al Belgio.

L’Inghilterra ha una lunga storia con la Germania, ma la squadra di Gareth Southgate li ha sconfitti 2-0 negli ottavi di Euro 2020 alla fine dell’estate scorsa, perdendo contro l’Italia ai rigori in finale. Il feeling generale di Teja Wu aumenterà in presenza di un altro noto avversario in Ungheria in una partita che il Ct dell’Inghilterra considera la migliore preparazione per i prossimi Mondiali invernali in Qatar.

“Questa è la bellezza della Nations League, la brillantezza di questa partita è che la qualità delle partite è così alta”, ha detto un audace Southgate dopo il sorteggio di giovedì in Svizzera. “Giocare di nuovo in Italia è una grande sfida, ma penso che la nostra squadra di giocatori sia in fiamme. Questo è il livello di resistenza più alto che abbiamo mai desiderato in un anno di Coppa del Mondo. Sarai messo alla prova in ogni aspetto del gioco ed è un possibilità di vincere il trofeo”.

Se il Ct dell’Italia Roberto Mancini era un avversario familiare, la Germania ora ha un nuovo volto in Hansie Flick. “L’Inghilterra e la Germania sono una partita storica incredibile e hanno dei giovani fantastici perché l’allenatore tedesco è cambiato”, ha detto il Ct dell’Inghilterra.

“Ma abbiamo vinto contro la Germania in estate, quindi ora stiamo iniziando a battere quelle squadre. Tutto quello che dobbiamo fare è batterle in modo coerente. Questo è il prossimo passo. Per vincere le partite, per vincere grandi partite contro grandi nazioni, ora devi continuare a farlo.

La folla a Wembley in vista della finale di Euro 2020 contro l’Italia ha indotto la UEFA a imporre che la prima partita casalinga della Nations League dell’Inghilterra si giocasse a porte chiuse. Southgate, nel frattempo, ha lanciato slogan da scimmia nei confronti dei fan ungheresi Raheem Sterling e Jude Bellingham a Budapest, e Southgate spera che gli eventi delle recenti qualificazioni per la Coppa del Mondo lanciate dallo stand missilistico non si ripetano a Budapest. Sebbene l’Inghilterra abbia vinto quella notte, l’Ungheria li ha pareggiati a Wembley.

“Non sappiamo quando si giocherà la partita ungherese”, ha detto Southgate. “Oppure potrebbe essere quello a porte chiuse, ma dobbiamo capire che può essere un incontro difficile, che è un’altra sfida ma dobbiamo rispondere nel modo giusto”.

Galles e Belgio hanno un’attrazione apparentemente magnetica per le partite e si uniscono a Polonia e Olanda in un altro brutto girone della Nations League A, con partite che si svolgono a giugno e settembre. Successivamente, le quattro vincitrici del Gruppo A avanzeranno alla finale nel giugno 2023 e le prossime quattro squadre della prossima edizione del torneo nel 2024-25 avanzeranno alla Nations League B.

Guida veloce

Nations League: tabellone completo

Spettacolo

Lega a
Gruppo A1: Austria, Croazia, Danimarca, Francia
R2: Repubblica Ceca, Svizzera, Portogallo, Spagna
A3: Ungheria, Inghilterra, Germania, Italia
A4: Galles, Polonia, Paesi Bassi, Belgio

Lega b
B1: Armenia, Repubblica d’Irlanda, Scozia, Ucraina
B2: Albania, Israele, Russia, Islanda
B3: Montenegro, Romania, Finlandia, Bosnia-Erzegovina
B4: Slovenia, Serbia, Norvegia, Svezia

Lega c
C1: Isole Faroe, Lituania, Lussemburgo, Turchia
C2: Cipro/Estonia*, Kosovo, Grecia, Irlanda del Nord
C3: Kazakistan/Moldova*, Azerbaigian, Bielorussia, Slovacchia
C4: Gibilterra, Georgia, Macedonia del Nord, Bulgaria

Lega d
G1: Lettonia, Andorra, Kazakistan/Moldova*, Liechtenstein
G2: San Marino, Cipro/Estonia*, Malta

* Le squadre si incontrano negli spareggi per determinare la loro squadra finale

Foto: Richard Juilliart – UEFA / UEFA

Grazie per il tuo commento.

Quando il Galles ha recentemente affrontato il Belgio nelle qualificazioni ai Mondiali, il loro incontro memorabile ha visto l’allora squadra di Chris Coleman registrare la vittoria più famosa della loro storia nei quarti di finale di Euro 2016.

Nonostante i loro notevoli progressi recenti sotto Steve Clark, la Scozia è attualmente classificata nella B League e oltre ad Armenia e Ucraina sono nel gruppo con rivali familiari nella Repubblica d’Irlanda. Nella Division I League C, l’Irlanda del Nord di Ian Broclow è stata pareggiata con Cipro o Estonia, Kosovo e Grecia.

La Francia, campione in carica della Nations League, affronterà Danimarca, Austria e Croazia, mentre la fase finale del Gruppo A comprende Portogallo, Spagna, Repubblica Ceca e Svizzera.

READ  I grandi regolatori controllano i regolatori europei in Italia, Francia, Germania e Regno Unito