Dicembre 4, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Mozambico: Banca Africana di Sviluppo e Fondo di Cooperazione Tecnica Italiana stanziano 990.000 euro per rafforzare le filiere agricole

La Banca Africana di Sviluppo, con il finanziamento del Fondo di Cooperazione Tecnica Italiana, ha erogato un contributo di 990.000 euro per aiutare le piccole imprese agroindustriali a potenziare la produzione e il controllo della qualità.

Il progetto consentirà alle aziende di sfruttare meglio i mercati nazionali e regionali e di sfruttare le opportunità offerte dall’Africa Continental Free Trade Area. La Federazione delle associazioni imprenditoriali del Mozambico è l’agenzia esecutiva.

“Siamo lieti di ricevere questo contributo dalla Banca Africana di Sviluppo e dal Fondo di Cooperazione Tecnica Italiana, che beneficerà circa 300 associazioni dell’agrobusiness e delle piccole e medie (PMI) in Mozambico, in particolare le piccole e medie imprese guidate da giovani e donne”, ha affermato il dottor Agostino Foma, presidente della Federazione delle associazioni imprenditoriali. In Mozambico, alla cerimonia di consegna del finanziamento delle sovvenzioni: “Lavorare lungo i corridoi di sviluppo di Nacala-Beira-Pemba-Lechinga”.

“Il contributo è idoneo ad intensificare gli intensi rapporti bilaterali nel campo dell’agricoltura che sono stati costruiti attraverso diversi progetti finanziati dalla Cooperazione Italiana, e può fungere da incentivo per estenderli al settore privato dove esiste un enorme e potenzialità largamente inespresse”, ha sottolineato l’Ambasciatore italiano Dott. Gianni Bardini.

Il dott. Pietro Twigo, direttore nazionale di AfDB, ha osservato che la sovvenzione fornirà un supporto fondamentale al Mozambico, in particolare tra le sfide sociali ed economiche poste dalla pandemia di COVID-19 e ha affermato: “Siamo lieti di collaborare con l’Agenzia centrale per la cooperazione e il Governo italiano a sostegno delle PMI mozambicane per riprendersi dalla pandemia La pandemia di COVID e la sua crescente competitività, come parte dell’impegno della Banca africana di sviluppo per aiutare l’industrializzazione in Africa e in Mozambico.

READ  Spingere l'Europa a colmare i suoi divari energetici

Il progetto sostiene gli obiettivi del Mozambique Country Strategy Paper (2018-2022), che si concentra su due pilastri strategici: investimenti infrastrutturali che consentono una crescita inclusiva trasformativa e creazione di posti di lavoro, e la trasformazione agricola e lo sviluppo della catena del valore.

Il Ministro dell’Industria e del Commercio, Dr. Carlos Alberto Fortes Mesquita, ha sottolineato l’importanza di tali iniziative e il loro ruolo catalizzatore nel promuovere la modernizzazione dell’agricoltura in Mozambico e l’industrializzazione di settori vitali dell’economia.

La Banca ha recentemente approvato una sovvenzione di 1 milione di dollari per promuovere contenuti locali e sviluppare iniziative per le PMI.

sc04028