Maggio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia e Lufthansa fanno una nuova offerta UE per l’accordo ITA

L’Italia e Lufthansa fanno una nuova offerta UE per l’accordo ITA

Scritto da Alvis Armellini

ROMA (Reuters) – Il governo italiano e Lufthansa hanno presentato nuove proposte alla Commissione europea per cercare di affrontare le preoccupazioni normative dell’UE sull’acquisto da parte della compagnia aerea tedesca di una partecipazione nell’italiana ITA Airlines.

Lufthansa sta cercando di acquistare una quota del 41% nell’azienda statale ITA – il successore di Alitalia – ma finora non è riuscita a convincere la Commissione, l’autorità di regolamentazione antitrust dell’UE, ad approvare l’offerta.

Né il Ministero del Tesoro italiano né la compagnia aerea tedesca hanno fornito dettagli sulla loro ultima proposta.

L’amministratore delegato di Lufthansa, Carsten Spohr, ha affermato di essere ottimista riguardo all’approvazione normativa finale.

“Ci aspettiamo ancora una decisione positiva da Bruxelles sull’acquisizione di ITA Airways in estate”, ha detto all’assemblea generale annuale della compagnia aerea.

Il Ministero dell’Economia italiano ha affermato che le nuove proposte sono state presentate in conformità con le richieste dell’organismo di regolamentazione e nei tempi necessari per rispettare la scadenza del 13 giugno affinché la Commissione emetta la sua decisione.

La Commissione ha dichiarato separatamente di aver posticipato tale scadenza al 4 luglio dopo aver ricevuto le ultime proposte.

Secondo il quotidiano italiano La Repubblica, Lufthansa si è impegnata a congelare per due anni qualsiasi integrazione con ITA sui voli a lungo raggio verso gli Stati Uniti e il Canada dall’aeroporto di Fiumicino a Roma.

Il quotidiano ha anche promesso di cedere per tre anni alcuni dei suoi voli sulle rotte italo-tedesche ai rivali, tra cui EasyJet, e di cedere più posti all’aeroporto di Milano Linate.

Lufthansa ha rifiutato di commentare la notizia.

READ  L'eurozona obbliga "la prossima scarpa del declino" con l'accelerazione delle vaccinazioni

Roma e Lufthansa avevano presentato in precedenza due pacchetti di trattamenti, ma la Commissione li aveva respinti. Il ministro dell’Economia italiano Giancarlo Giorgetti ha annunciato una terza offerta due settimane fa, dopo un incontro con il capo dell’antitrust dell’UE Margrethe Vestager.

(Segnalazione di Ilona Wiesenbach e Fu Yunqi; Montaggio di Louise Heavens e Mark Potter)