Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia affronta un’inflazione alta da 36 anni – EURACTIV.com

Secondo le prime previsioni dell’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) pubblicate martedì, l’inflazione in Italia è risalita a maggio, dopo essere scesa ad aprile.

A maggio l’inflazione annua è salita al 6,9%. Quando ha raggiunto l’ultimo picco nel marzo 1986, ha raggiunto il 7%, ha spiegato Estad.

L’inflazione è salita allo 0,9% al mese a maggio rispetto ad aprile. Questo aumento è dovuto principalmente all’aumento dei prezzi dell’energia e dei generi alimentari.

“L’inflazione colpisce le fasce di reddito più basse e più povere. Il governo ha speso circa 30 miliardi di euro per mitigare l’impatto dei prezzi dell’energia sulle famiglie più vulnerabili, e c’è anche l’intervento delle imprese. Continueremo a fornire l’assistenza necessaria”, ha detto ai giornalisti il ​​premier Mario Draghi a Bruxelles dopo il vertice del Consiglio europeo.

L’Italia ha insistito affinché gli Stati membri dell’UE stabilissero un tetto massimo alle importazioni di gas dalla Russia per contribuire a ridurre l’inflazione.

Martedì (31 maggio) la commissione ha finalmente ricevuto un ordine per studiare la fattibilità della fascia di prezzo e l’Italia si è detta soddisfatta.

Mentre l’inflazione colpisce il potere d’acquisto, il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha chiesto un aumento di stipendio per evitare una recessione. “I salari italiani devono essere adeguati all’inflazione. Questa è una delle condizioni per evitare una recessione”, ha scritto su Twitter.

Secondo i dati OSCE, i salari medi italiani sono diminuiti del 2,9% dal 1990. (

READ  L'Italia blocca più di 500 fonti di streaming illegali | L'India fiorisce