Febbraio 26, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Terra riceve il messaggio del raggio laser da una distanza di 10 milioni di miglia

La Terra riceve il messaggio del raggio laser da una distanza di 10 milioni di miglia

La NASA ha annunciato giovedì di aver ricevuto con successo dati nella dimostrazione più lontana mai realizzata di comunicazioni laser o ottiche.

Gli scienziati affermano che le comunicazioni ottiche dello spazio profondo della NASA (DSOC) L’esperimento ha inviato un laser nel vicino infrarosso codificato con dati di test da circa 10 milioni di miglia di distanza – circa 40 volte più lontano dalla Luna che dalla Terra – al telescopio Hale dell’Osservatorio Palomar del Caltech nella contea di San Diego, in California.

Questo successo, noto come “prima luce”, rappresenta un importante trampolino di lancio verso l’aumento della quantità di dati che possono essere trasmessi attraverso il sistema solare.

“Il raggiungimento della prima luce è uno dei tanti traguardi importanti per DSOC nei prossimi mesi, aprendo la strada verso comunicazioni con velocità di dati più elevate in grado di inviare informazioni scientifiche, immagini ad alta definizione e streaming video per supportare il prossimo passo da gigante dell’umanità: l’invio di esseri umani”, ha affermato Trudy Curtis, Direttore Promozione Tecnologia presso la sede della NASA a Washington, D.C.: “Su Marte”.

Come guardare Fox Weather

Confrontando l’aggiornamento delle comunicazioni ottiche con il passaggio dalle linee telefoniche tradizionali alla fibra ottica, la NASA ha osservato che l’uso delle comunicazioni ottiche aumenterebbe la capacità dei moderni sistemi radio attualmente utilizzati dai veicoli spaziali da 10 a 100 volte.

L’esperimento DSOC è la prima dimostrazione della NASA di comunicazioni ottiche al di fuori della Luna, ha affermato l’agenzia. Si tratta di un sistema costituito da un trasmettitore e ricevitore laser per l’aviazione, un trasmettitore laser terrestre e un ricevitore laser terrestre.

Il ricetrasmettitore stava viaggiando lungo la navicella spaziale Psyche della NASA, lanciata il 13 ottobre. La missione principale della navicella spaziale è raggiungere e studiare l’asteroide Psyche 16, un corpo ricco di metalli nella fascia degli asteroidi.

La navicella spaziale PSYCHE della NASA viene lanciata tramite SpaceX in una missione per studiare un asteroide metallico

DSOC è stato incluso nel veicolo spaziale, che ha completato un traguardo significativo durante la sua prima fase Compito in due fasi.