Maggio 18, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.

Il padiglione Teravolant si trova a Besnet

Il padiglione per eventi pubblici ‘Terravolante’ di Paolo Citterio Architects a Besnet, Italia, emerse durante la recente pandemia, rispondendo alle sfide sociali nell’isolamento. Sullo sfondo del Centro Sportivo, tra punti di riferimento importanti come il Lago Maggiore e l’Aeroporto di Malpensa, la struttura di 330 metri quadrati doveva essere pratica ed estetica, incarnando un senso di unità e rappresentanza.

Traendo spunto da storie storiche radicate nel passato della regione, il design rende omaggio alle culture palafitticole dell’età del ferro e al patrimonio aeronautico dell’inizio del XX secolo. Questa fusione di influenze ha dato vita a un look leggero e di ispirazione industriale di legno Riflette forma, prestazioni e rispetto storico.


Tutte le immagini sono di Paolo Mazzo Fotografo

Set archi in legno lamellare di abete del padiglione

Ad un’altezza di 2,4 metri dal livello del suolo, la sala funge da guscio di legno con servizi essenziali come cucine e bagni. La sua costruzione è un esempio di ingegneria di precisione, con archi in legno lamellare di abete che definiscono il profilo semplice ed elegante del tetto. Una tenda di doghe di legno sospesa a questi archi aggiunge interesse visivo filtrando la luce naturale e artificiale.

Pavimentato con mattoni portanti “Poroton” e pilastri in legno lamellare, il design del padiglione presenta una sporgenza di 7,5 metri all’ingresso principale, creando uno spettacolare effetto visivo di sospensione. Il progetto architettonico di Paolo Citterio Architects funge da fulcro unificante del centro sportivo ed estende i suoi servizi alla comunità più ampia, favorendo un senso di impegno collettivo e celebrazione. Paolo Mazzo FotografiaL’obiettivo cattura il padiglione “Terravolent”.

READ  Il viaggio di una famiglia dall'Italia al Belmont County Exhibit Museum

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
Paolo Citterio Architects presenta il padiglione per eventi pubblici ‘Terravolante’

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
Situata presso il Centro Sportivo Besnad, la struttura di 330 metri quadrati mira a creare un senso di unità e rappresentanza.

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
La riverenza storica incontra l’efficienza moderna in questo padiglione di ispirazione industriale

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
La sala, a 2,4 metri dal suolo, funge da terrazza in legno per i servizi essenziali.

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
L’ingegneria di precisione definisce l’elegante profilo del tetto con archi in legno lamellare di abete

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
Una sporgenza di 7,5 metri all’ingresso principale aggiunge drammaticità visiva alla struttura sospesa

Un velo di doghe in legno domina il Padiglione Terravolante di Paolo Citterio Architects in Italia.
Lastre di legno sospese agli archi creano affascinanti giochi di luce