Maggio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Keeway sta acquisendo il marchio motociclistico italiano Morbidelli, da tempo inattivo

Keeway sta acquisendo il marchio motociclistico italiano Morbidelli, da tempo inattivo

Keeway, una filiale del gruppo Qianjiang, che possiede anche Benelli e QJMotor, ha acquisito lo storico marchio motociclistico italiano Morbidelli.

Giancarlo Morbidelli, con la sua moto da turismo a otto cilindri, è stata costruita negli anni '90. (Fonte immagine: auto e bicicletta)

India carandbike.com Recentemente ho riferito che Keeway ha acquisito Morbidelli tramite MBP Moto (che sta per Moto Bologna Passioni). L'MBP ha debuttato in diversi modelli nel Fiera EICMA 2022. A seguito dell'acquisizione, MBP Moto verrà ora rinominata Morbidelli MBP.

Secondo quanto riferito, l'acquisizione sarebbe in lavorazione dalla fine del 2022. Una società legata al Gruppo Qianjiang ha registrato i loghi e i nomi di Morbidelli MBP e Morbidelli MBP Pesaro. Con Benelli già nel portafoglio di marchi di Keeway, la domanda è come l'azienda implementerà l'uso del nome Morbidelli nei modelli futuri e quali regioni si rivolgerà. Sebbene i modelli MBP esposti all'EICMA variassero da 125 cc a 1000 cc, non erano prodotti da QJMotor.

“Questa acquisizione testimonia l'aspirazione di MBP Moto all'eccellenza nel settore motociclistico”, afferma Dante Bustos, direttore marketing del gruppo Keeway. “Siamo entusiasti di accogliere un marchio iconico e storico come Morbidelli nella nostra famiglia. Ci permetterà di fondere la nostra eredità sportiva e l’artigianato made in Italy con la nostra visione per il futuro del motociclismo, unita a quella di Morbidelli ricco patrimonio, creerà motociclette con una miscela senza precedenti di prestazioni e storia.

Ci risulta che i nuovi modelli Morbidelli potrebbero essere lanciati nei mercati statunitense, europeo e cinese. Anche l’India è nel radar dei nuovi modelli cinesi/italiani.

Il marchio originale Morbidelli è stato creato da Giancarlo Morbidelli a Pesaro, in Italia, nel 1968. Tuttavia, Morbidelli MBP ha sede a Bologna, dove sarà costruito un nuovo centro di ricerca e sviluppo.

Morbidelli iniziò a costruire attrezzi per la lavorazione del legno e poi a correre in moto come hobby prima di iniziare a costruire biciclette per il pubblico negli anni '70. (Credito immagine: MBB Moto)

Come era comune a molti marchi motociclistici italiani, Morbidelli si fece un nome nelle corse e ottenne un discreto successo negli anni '70. Negli anni '90, Morbidelli tentò di creare una moto da turismo unica con motore V8, ma furono realizzati solo quattro prototipi.

READ  Il settore marittimo globale si trova ad affrontare un nuovo problema: troppi container