Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il lander Odysseus di Intuitive Machines entra nell'orbita lunare

Mercoledì un veicolo spaziale robotico è entrato nell'orbita lunare, dando inizio a uno storico atterraggio previsto per giovedì sera presto, quando un veicolo spaziale statunitense atterrerà sulla superficie lunare per la prima volta in più di 50 anni.

La navicella spaziale, sviluppata dalla Intuitive Machines con sede a Houston, era in “ottima salute”. Lo ha detto la societàHa orbitato attorno alla Luna a un'altitudine di circa 57 miglia, mentre si preparava ad atterrare sulla Luna giovedì alle 17:49, ora orientale. In caso di successo, sarà il primo veicolo commerciale ad atterrare sulla Luna e il primo veicolo spaziale americano dall’Apollo 17 nel 1972.

La missione viene eseguita nell’ambito di un contratto da 118 milioni di dollari con la NASA, che paga la società per consegnare sei carichi utili scientifici e tecnologici sulla Luna. Il lander Nova-C da 14 piedi, soprannominato Odysseus, è uno dei numerosi veicoli spaziali robotici sviluppati privatamente che la NASA spera atterreranno sulla Luna nei prossimi anni, aiutando l'agenzia spaziale ad atterrare… Gli astronauti sono lì. Nell'ambito del programma Artemis.

A differenza del programma Apollo, che ha inviato gli astronauti ai tropici lunari, Artemis mira ad atterrare al polo sud della Luna, una regione inesplorata ma potenzialmente fruttuosa dove è presente acqua, sotto forma di ghiaccio, nei suoi crateri permanentemente in ombra. Il punto di atterraggio dell'Odysseus si trova in quell'area vicino a un cratere chiamato Malapert A, che prende il nome da un astronomo belga del XVII secolo ed è uno dei siti di atterraggio presi in considerazione per il programma Artemis.

READ  Gli astronomi potrebbero aver scoperto per la prima volta un pianeta in un'altra galassia

L’ingresso nell’orbita lunare è stata una pietra miliare importante per Intuitive Machines, avvenuta sei giorni dopo il decollo del veicolo su un razzo SpaceX Falcon 9 dal Kennedy Space Center in Florida.

“Durante il giorno successivo, mentre il lander rimane in orbita lunare, i controllori di volo analizzeranno tutti i dati di volo e trasmetteranno immagini della Luna”, ha affermato Intuitive Machines nel suo rapporto. Condividi su X.

Ma l'atterraggio è molto impegnativo. Il mese scorso, un’altra compagnia spaziale commerciale, Astrobotic, ha tentato di raggiungere la Luna ma ha fallito perché la sua navicella ha avuto problemi al motore, con conseguente perdita di carburante. Ha detto che ci riproverà, forse all'inizio di quest'anno.

Mentre vola attorno al lato nascosto della Luna, Ulisse perderà il contatto con la Terra per circa 45 minuti. Ogni passaggio sarà anche una sfida per la navicella spaziale, poiché si alterna tra il calore diretto del Sole e la fredda oscurità dietro la Luna, che richiederà “il calore delle batterie per mantenere caldo il suo sistema”, secondo l’azienda.

Quando la navicella spaziale inizierà la discesa verso la superficie, accenderà il motore e scenderà da 62 miglia a poco più di sei miglia. Poi telecamere e laser Fornirai i dati Ai computer di navigazione di bordo che lo guideranno autonomamente verso un luogo sicuro in superficie. A circa 100 piedi, si girerà in posizione verticale con le gambe di atterraggio rivolte verso il basso. Durante l'atterraggio, la spinta del motore diminuirà continuamente poiché il lander brucerà carburante e, di conseguenza, diventerà più leggero.

Odysseus trasporta anche uno strumento della NASA progettato per scattare immagini del pennacchio di polvere sollevato dai motori della navicella. Poiché l'agenzia spaziale prevede di far atterrare più veicoli spaziali vicini tra loro, vuole comprendere meglio gli effetti dell'atterraggio sulla superficie e sull'ambiente della Luna.

READ  Questa nuova pazza foto della luna di Tycho Carter è così dettagliata che difficilmente sembra reale