Aprile 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I piloti neozelandesi rivendicano il successo internazionale in Italia

I piloti neozelandesi rivendicano il successo internazionale in Italia

Bryony Botha (a sinistra) e Michaela Drummond al Velodromo Internazionale Fiorenzuala.
Foto: Ciclismo in Nuova Zelanda

Le cicliste neozelandesi Bryony Botha e Michaela Drummond hanno vinto i campionati mondiali di ciclismo su pista del mese prossimo.

Le medaglie dei Giochi del Commonwealth hanno vinto l’evento a squadre al prestigioso evento su pista Six Days of Roses presso il Velodromo Internazionale Fiorenziale, situato tra Milano e la Birmania in Italia.

La componente di resistenza femminile dell’evento si è svolta nell’arco di tre giorni, con Botha e Drummond che hanno fatto giri veloci e due piloti Maddison che hanno vinto il primo giorno.

Hanno concluso nono sul giro secco il secondo giorno, ma hanno vinto di nuovo a Madison, poi sono arrivati ​​secondi sul giro secco e hanno schiacciato tutti gli avversari a Madison il terzo giorno per ottenere il massimo dei voti.

Anche le compagne di ciclismo neozelandese Samantha Donnelly ed Emily Sherman hanno ottenuto ottimi risultati, arrivando seconde alle loro compagne di squadra sia nel giro veloce che a Madison il primo giorno; Quarto e quinto rispettivamente nella seconda e terza giornata sul giro secco e quarto sulla Madison.

L’allenatore Paul Manning ha detto che è stata una grande opportunità per iniziare i preparativi in ​​vista dei Campionati del mondo. Ora passano a tre giorni di gare di cluster individuali.

Una volta confermata la squadra di atletica, il campo di preparazione finale inizierà tra due settimane al Grenchen Velodrome in Svizzera, la loro base prima dei Giochi del Commonwealth dello scorso anno, in vista dei Campionati del mondo che inizieranno a Glasgow il 3 agosto.

-RNZ