Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli investimenti diretti esteri nella Lehigh Valley crescono con 4 milioni di dollari in nuove strutture

Gli investimenti diretti esteri nella Lehigh Valley crescono con 4 milioni di dollari in nuove strutture

Una società svizzera ha aperto una nuova struttura nella Lehigh Valley, continuando il trend degli investimenti esteri nell’area.

Lehigh Valley Economic Development Corp. ha recentemente annunciato che la società svizzera ABB Installation Products ha aperto una struttura da 4 milioni di dollari a Palmer Township.

Secondo un comunicato, il centro di distribuzione nord-orientale di 350.000 piedi quadrati era situato nella Lehigh Valley per essere più vicino ai clienti ABB e ridurre i tempi di consegna in più di una dozzina di stati fino al 50%.

“Ciò che prima richiedeva cinque o sei giorni per ottenerlo, ora i nostri clienti lo riceveranno in un giorno o due”, ha dichiarato in una nota Ken Schotts, vicepresidente della logistica e dell’inventario di ABB.

Schutz ha anche affermato che il nuovo hub fa parte dell’impegno ambientale dell’azienda, riducendo 25.000 miglia a settimana di trasporto e oltre 4.000 tonnellate di emissioni di anidride carbonica.

La struttura può contenere fino a 15 milioni di dollari di inventario e creerà 100 posti di lavoro.

ABB progetta e produce componenti per sistemi elettrici e LVEDC ha descritto la sua nuova operazione come “l’ultimo esempio di IDE nella Lehigh Valley”.

L’Agenzia per lo sviluppo economico afferma che più di 80 aziende internazionali provenienti da 23 paesi sono presenti nella regione.

Queste società rappresentavano il 40% di tutte le prospettive che hanno preso in considerazione l’area di Lehigh Valley nel 2022 e lo scorso anno hanno completato o annunciato 2 milioni di piedi quadrati di progetti di sviluppo nell’area.

Nel settembre 2022, la società farmaceutica e di dispositivi medici tedesca B. Braun ha aperto un’espansione di 310.000 piedi quadrati da 200 milioni di dollari nel campus di Allentown, mentre la società chimica tedesca Evonik ha anche aperto un nuovo centro di innovazione da 50 milioni di dollari ad Allentown, aggiungendo 50 posti di lavoro.

READ  NHC dice che Anna si sta muovendo in una tempesta tropicale

Mack Trucks, parte del gruppo svedese Volvo, ha aperto un progetto di ristrutturazione da 84 milioni di dollari presso le operazioni di Macungie a Lehigh Valley nel 2020.

Nell’aprile 2023, l’azienda italiana Travaglini, che produce attrezzature per la lavorazione di carne e formaggio, ha acquistato un edificio ad Allentown per la sua prima sede negli Stati Uniti.

LVEDC ha anche ospitato una delegazione di funzionari dello sviluppo economico dall’Irlanda nel febbraio 2023. I rappresentanti di tre uffici commerciali irlandesi locali hanno visitato Betlemme e hanno visitato l’area per discutere di potenziali investimenti e opportunità per gli affari internazionali.

Altre società internazionali che operano nella Lehigh Valley includono la giapponese Olympus Corp., la francese Air Liquide, il produttore australiano EasySigns, la cinese Fuling e la tedesca Bosch Rexroth, tra le altre.

Secondo David Brill, vice segretario per lo sviluppo del business internazionale presso il Dipartimento per la comunità e lo sviluppo economico della Pennsylvania, ci sono più di 5.300 società internazionali situate in tutta la Pennsylvania, che impiegano circa 350.000 persone.

(Data di trasmissione originale: 5/23/23)