Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Donatella Versace e Dua Lipa hanno parlato della collaborazione di successo delle celebrità

Donatella Versace e Dua Lipa hanno parlato della collaborazione di successo delle celebrità

Tutti i pezzi erano disponibili per l’acquisto nelle boutique Versace e nell’e-commerce subito dopo lo spettacolo, indicando l’ambizione del marchio di incassare coinvolgimento e vendite al picco di interesse. I prezzi andavano da $ 225 per un parrucchino ricamato a farfalla a un abito di cristallo da $ 24.350.

Il coinvolgimento di Lipa con il marchio segna un cambiamento nel modo in cui le aziende lavorano con le celebrità, che non indossano più solo modelli di lusso, ma li creano. Tommy Hilfiger ha creato collezioni con la modella Gigi Hadid e l’attore Zendaya nel 2018 e nel 2019. Nel giugno 2022, Gucci ha rilasciato una capsule collection co-progettata dall’ex direttore creativo Alessandro Michele e dal cantante Harry Styles. Lo scorso settembre, la star televisiva diventata imprenditrice Kim Kardashian ha collaborato con Dolce & Gabbana per co-progettare la collezione Primavera/Estate 2023 della casa italiana. A marzo, Beyoncé ha co-creato una linea di moda ispirata a lei Rinascimento album con il direttore creativo di Balmain Olivier Rousteing. A febbraio, Louis Vuitton ha nominato il musicista e imprenditore multi-sillabato Pharrell Williams come suo nuovo direttore artistico per l’abbigliamento maschile, scatenando un acceso dibattito sul fatto che la moda favorisca l’accesso e il rumore piuttosto che difendere i talenti emergenti, ma meno conosciuti.

Lo spettacolo si svolge mentre Versace cerca di invertire il crollo delle vendite registrato lo scorso trimestre (ha registrato un fatturato di $ 249 milioni per il terzo trimestre conclusosi a dicembre, in calo dello 0,8% rispetto all’anno precedente) e l’ambizione della società madre Capri Holdings di aumentare il vendite annuali dell’etichetta a $ 2 miliardi. La sfilata AW23 costellata di star a Los Angeles a marzo, che presentava una gamma completa di accessori e un aspetto di profilo più basso del caratteristico monogramma Medusa, ha segnato l’inizio del ripristino di Versace, che è guidato dal nuovo CEO Emanuel Gentzberger, entrato a far parte lo scorso anno di attività da Alexander McQueen, di proprietà di Kering. Lo spettacolo ha anche tirato fuori il marchio da una zona di comfort: in passato Versace è rimasto vicino all’Italia, il suo paese d’origine. Il salone di Los Angeles, e ora in Costa Azzurra, segna una mossa strategica per raggiungere nuovi consumatori.

READ  Il numero più basso di morti giornaliere per Covid in Italia in sette mesi

Lipa afferma che la priorità in questa collaborazione era creare un guardaroba che potesse essere indossato dal giorno alla sera. “È divertente, è divertente, sono davvero i colori dell’estate.” Anche l’accesso è fondamentale. Invece di utilizzare la rete metallica, un materiale inventato dal leggendario fondatore di Versace Gianni e spesso utilizzato nei design del marchio, la collezione ha utilizzato una trama simile in modo che potesse essere valutata in modo più conveniente per le giovani generazioni, aggiunge Versace. (Non hai detto quale fosse il materiale alternativo).