Febbraio 26, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

È morto all'età di 79 anni Gigi Riva, icona italiana

È morto all'età di 79 anni Gigi Riva, icona italiana

È morto all'età di 79 anni Gigi Riva, icona italiana

Milano, gennaio. 23, 2024 (BSS/AFP) – Il calcio italiano è in lutto
Lunedì i giocatori più importanti dopo Luigi “Gigi” Riva
Morì all'età di 79 anni.

Riva, soprannominato il “Rombo del tuono”, è il miglior marcatore italiano di tutti i tempi
Famoso nel paese mediterraneo per aver portato il Cagliari nel suo unico campionato
Titolo nel 1970.

Il Cagliari ha detto “Per sempre GIGI RIVA” in un breve post su X, precedentemente Twitter,
È stato con il loro film Hero, l'apice della sua carriera.

“Il calcio italiano piange la scomparsa di un vero monumento nazionale
Oggi lo siamo”, ha detto Gabriele, presidente della Confederazione Italiana Calcio (FIGC).
Gravina.

La morte di Riva è stata così significativa che è stata preceduta da un minuto di silenzio
L'inizio del secondo tempo della finale di Supercoppa Italiana di lunedì
A Riyad.

“Xiao Jiqi” è stato proiettato sugli schermi dell'Al-Awwal Park in Arabia Saudita
Capitale araba, con l'immagine di Riva morto.

“Sarà sempre ricordato per aver giocato con il 'suo' Cagliari
Nazionale”, si legge in un breve comunicato della Serie A.

Le gare si svolgeranno in tutta Italia da lunedì fino alla fine della prossima settimana
“Momento di riflessione” pre-gara in onore di Riva, aggiunge la Figc.

Riva è rimasto ricoverato in ospedale nel capoluogo sardo di Cagliari
Dopo la fine della sua carriera da giocatore, secondo quanto riferito, ha subito un infarto
Attacco del fine settimana.

Riva ha segnato 35 gol in 42 partite con la nazionale, con la quale ha vinto
Campionato Europeo del 1968 e raggiunse la finale della Coppa del Mondo due anni dopo
Più tardi.

In quella finale in Messico, il Brasile di Pelé batté l'Italia
Una delle migliori squadre della storia del calcio, ma ha segnato un gol importante
Una drammatica sconfitta per 4-3 contro la Germania Ovest nelle semifinali.

La carriera italiana di Riva è stata interrotta da due gravi infortuni, tra cui una gamba rotta
La partita del 1970 pose fine anche alla corsa del Cagliari per il secondo scudetto consecutivo
titolo.

“Per me è una grande perdita, siamo amici da tanto tempo
1967. Abbiamo fatto il servizio militare insieme”, ha detto l'ex portiere dell'Italia Dino Jaffe
Lo ha riferito all'agenzia l'AGI.

Riva ha giocato tutta la sua carriera da club nel più familiare Cagliari
Orgoglio dopo essere stato licenziato, nonostante sia stato trattato ostinatamente dal potere
Juve.

Firmò per il Cagliari nel 1963 e si ritirò nel 1976 dopo essere arrivato primo in Serie A.
Classificato tre volte e segnato oltre 200 volte per l'Island Club