Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Una rapida ricerca nel nostro database restituisce 14 dispositivi OnePlus rilasciati quest’anno, 6 in più rispetto allo scorso anno. Forse il prossimo anno sarà diverso, anche se è difficile prevedere come funzionerà la nuova partnership strategica con Oppo. Ma per quanto riguarda i dispositivi lanciati quest’anno? Ecco gli eventi più importanti del 2022.

Vincitore: OnePlus 10T

OnePlus ha fatto un po’ di confusione con la serie 10. Non esiste un OnePlus 10 vanigliato e, nonostante le tante chiacchiere, il modello Ultra non si è mai materializzato. Invece, OnePlus 10T ha seguito OnePlus 10 Pro, ma non proprio come un’altra offerta di punta, ma invece si è posizionato un gradino più in basso.

Tuttavia, OnePlus 10T ha offerto prestazioni di alto livello grazie al suo chipset Snapdragon 8+ Gen 1 e ad alcune delle ricariche più veloci del settore, insieme a una solida durata della batteria. Il suo schermo è luminoso e fluido con una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Il telefono ha anche ottimi altoparlanti stereo e una configurazione della fotocamera competente.

La mancanza del cursore di attivazione della firma di OnePlus, della classificazione IP ufficiale e delle ventole tagliate dalla ricarica wireless, ma questi sono compromessi con cui si può convivere dato il prezzo. La sua popolarità da sola lo conferma.

Perdente: OnePlus 10 Pro

Più alto è il tuo obiettivo, meno errori puoi fare. Caso in questione: OnePlus 10 Pro. È popolare quanto l’attuale offerta di punta dell’azienda, ma non è competitivo come il 10T.

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Probabilmente il più grande difetto del 10 Pro è la configurazione della fotocamera. Non solo non ha apportato aggiornamenti significativi rispetto al 9 Pro, ma ha declassato l’unità ultrawide a un sensore più piccolo senza AF e funzionalità macro. Ha portato un effetto fisheye, il che è carino, ma se dovessimo averne solo uno, sarebbe l’unità 9 Pro.

READ  Honkai Star Rail svela il trailer del personaggio di Blade

Poi c’è anche l’intera sfortunata situazione con la ColorOS-ificazione di OxygenOS, di cui puoi leggere di più qui.

Il OnePlus 10 Pro è ancora un buon telefono e forse secondo noi sarebbe un po’ meglio. Ma è solo un po’ più di quello che può masticare.

Vincitore: OnePlus Nord 2T

Il OnePlus Nord 2T non cambia molto rispetto al Nord 2. Ma in un segmento di fascia media colpito duramente dai problemi della catena di fornitura, ha fatto abbastanza per avere successo.

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Ha un design accattivante con doppi vetri, un solido schermo OLED da 90 Hz e ottime prestazioni grazie al chipset Dimensity 1300. Anche nella lista dei “plus” ci sono altoparlanti stereo ad alto volume, una solida durata della batteria con ricarica rapida e un’eccellente fotocamera principale. È presente anche un dispositivo di scorrimento degli avvisi.

Perdente: OnePlus Nord CE 2 Lite 5G

Offrire alternative più economiche ai tuoi telefoni popolari è un ottimo modo per coinvolgere più persone nell’ecosistema, ma devi stare attento agli angoli che tagli.

Il display LCD IPS a 120Hz non è particolarmente buono in termini di prestazioni ed è incoerente quando si tratta della sua alta frequenza di aggiornamento. La parte posteriore manca di una fotocamera ultrawide e tecnicamente ha l’unico sparatutto utilizzabile che viene fornito senza acquisizione video 4K. E quel cursore di avviso che continuiamo a menzionare è assente anche qui.

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Vincitore: OnePlus Nord 20 5G

In una svolta interessante, abbiamo Nord 20 5G nell’angolo dei vincitori. Un telefono che non differisce molto in termini di specifiche grezze, ma tutto dipende dal contesto. A differenza dei mercati saturi in cui il Nord 2 Lite 5G deve competere con il suo fratello Nord 20 5G, l’opzione conveniente di OnePlus dovrebbe essere negli Stati Uniti. Questo è un mercato molto diverso in cui i vettori sono i proprietari e il Nord 20 5G è una proposta di grande valore sotto contratto da T-Mobile e Metro.

READ  Il "padrino dell'intelligenza artificiale" si è dimesso da Google con rammarico e preoccupazioni per il lavoro della sua vita

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Come abbiamo detto, Nord 20 5G non è diverso da Nord 2 Lite 5G. Ha lo stesso chipset Snapdragon 695 5G e manca una configurazione della fotocamera senza ultrawide e una singola fotocamera davvero utilizzabile. Il pacco batteria è più piccolo a 4.500 mAh, ma gestisce comunque un’ottima durata della batteria e velocità di ricarica elevate. Sostituisce il pannello LCD a 120Hz con un OLED a 60Hz riproducendo immagini più luminose e vibranti, che è senza dubbio un piccolo aggiornamento decente.

Tuttavia, l’idea principale è che i telefoni non esistano mai isolati e il mercato li produce o li distrugge.

Perdente: OnePlus 10R / Ace

Due nomi dello stesso telefono con Ace disponibile in Cina e OnePlus 10R destinato alla versione globale. Entrambi sono molto simili anche al Realme GT Neo 3 e sono disponibili in una variante con batteria da 5.000 mAh con ricarica da 80 W o una variante da 4.500 mAh con ricarica da 150 W.

Vincitori e vinti nel 2022: OnePlus

Non abbiamo molto da dire sul telefono a parte il fatto che si tratta di un altro caso di sfortunato downgrade della fotocamera rispetto al suo predecessore. Inoltre, OnePlus 10R manca che OnePlus soffra di uno sfortunato numero di problemi software come balbuzie e rallentamenti. Tra i lati positivi, ci piace il design del telefono. Anche il suo schermo è eccezionale, quindi funziona con Dimensity 8100-MAX. Quindi, con una sufficiente rifinitura del software, potremmo vedere questa moderata perdita trasformarsi in una moderata vittoria per OnePlus.