Luglio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un membro del consiglio di un villaggio in Ucraina fa esplodere delle granate durante una riunione, ferendo 26 persone

Un membro del consiglio di un villaggio in Ucraina fa esplodere delle granate durante una riunione, ferendo 26 persone

Un consigliere di villaggio nell’Ucraina occidentale ha fatto esplodere delle granate durante una riunione, ferendo gravemente se stesso e almeno altre due dozzine di persone, hanno detto le autorità.

Un video pubblicato sui social media mostrava un uomo che entrava in una stanza dove venerdì si era riunito il Consiglio del villaggio di Kiritsky per discutere e approvare il bilancio comunitario.

L’uomo è stato inizialmente identificato come Serhiy Pateryn, membro del consiglio che appartiene al partito Il Servo del popolo guidato dal presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj.

Il video lo mostra mentre tira fuori delle granate dalle tasche, rimuove le graffette e lancia gli esplosivi a terra davanti a lui.

Non è chiaro quante granate siano state fatte esplodere, ma il video sembra mostrarne due.

La polizia della regione della Transcarpazia ha dichiarato in un comunicato ufficiale che 26 persone sono rimaste ferite, sei delle quali in gravi condizioni.

La polizia ha detto che l’uomo che ha fatto esplodere la granata è stato gravemente ferito e i paramedici hanno lavorato per salvargli la vita.

Non c’erano notizie immediate sul possibile motivo o se l’attacco fosse collegato alla guerra della Russia in Ucraina.

Afp/Reuters