Dicembre 6, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Riempi il tuo inventario delle vacanze con Bashir, Ella Fitzgerald, Brandy, Andrea Bocelli e altri

Riempi il tuo inventario delle vacanze con Bashir, Ella Fitzgerald, Brandy, Andrea Bocelli e altri

LOS ANGELES – Cos’è la stagione delle vacanze senza la musica festosa? I classici sono fantastici, ma i classici eseguiti da alcuni dei migliori artisti del pop, R&B, rock, opera, soul e oltre? Questo è un vero motivo di festa.

In onore del periodo più bello dell’anno, la scrittrice musicale dell’Associated Press Maria Sherman ha raccolto alcune delle migliori nuove uscite natalizie per il tuo piacere di ascolto. Perché a volte la cosa migliore che può succedere a un vecchio classico è rivitalizzarlo con una nuova performance.

Ella Fitzgerald, “Ella ti augura un buon Natale”

Non annoiarci, scegli il ritornello o, nel caso dell’edizione in vinile da collezione di “Ella Wishes You A Swinging Christmas”, regalaci i successi! Il disco Holiday di Ella Fitzgerald del 1960 è ampiamente considerato dalla critica uno dei più grandi dischi di tutti i tempi, quindi perché non celebrare il meglio del meglio su un nuovo pezzo di cera? Non è nemmeno una brutta idea regalo.

Cher, “Natale”

In un certo senso, “Christmas” è il primo album natalizio di Cher, non che non le sia stato chiesto di farne uno in passato. “Non volevo farlo”, ha detto all’AP. “Non sapevo come avrei fatto a trasformarlo in un album di Natale di Cher.” Si scopre che il segreto era coinvolgere un gruppo di collaboratori di prim’ordine nel suo album, qualcosa che non aveva mai fatto prima. C’è Cyndi Lauper in “Put A Little Holiday in Your Heart”, Stevie Wonder in “What Christmas Means to Me”, Darlene Love in “Christmas (Baby, Please Come Home)”, Michael Bublé in “Home” e persino un cantante … Tyga rappa su “Drop Top Sleigh Ride”. C’è qualcosa per tutti, e poi alcuni.

READ  La star di "Dumplin" Danielle MacDonald parla della sua nuova opera comica e insegue i suoi sogni: "Non avevo un piano B"

Brandy, “Natale con Brandy”

Per chi cerca un allettante album delle vacanze: la tua ricerca è finita. Il grande R&B Brandy ha pubblicato “Christmas with Brandy”, una raccolta di entusiasmanti – e, in altri momenti, allegre – rivisitazioni di classici e originali natalizi. Come “Birthday Present” con sua figlia Sy’Rai e “I Feel Different”.

Altrove, Brandy presenta uno speciale per le vacanze PG-13. “Aiutami a spogliarmi, oh, sì / Sarò il tuo regalo / Dammi solo la tua presenza / Questo è tutto ciò che ti chiedo”, canta nel ritornello della canzone del titolo, “Birthday Party for Two”. “Prendi il mio corpo / Ragazzo, sai che ce l’hai / Guarda cosa hai iniziato / È una festa di Natale per due.”

Chicago, “I più grandi successi natalizi di Chicago”

I fan di lunga data della rock band dai toni di corno hanno familiarità con le numerose canzoni natalizie di Chicago: a partire da “Chicago the 25th: The Christmas Album” del 1998 (ristampato nel 2003 come “Christmas in Chicago: What’ll Santa Be” con sei tracce aggiuntive) , “Chicago XXXIII: Oh My Third Christmas” del 2011 e “Chicago Hits” del 2019, che attinge da tutte quelle uscite e viene venduto su vinile rosso e verde festivo.

Andrea, Matteo e Virginia Bocelli, “Natale in famiglia”

Il cantante lirico italiano Andrea Bocelli ha riunito tutta la famiglia per una nuova edizione deluxe del loro primo album intitolato “A Family Christmas”. Andrea, il figlio Matteo di 26 anni e la figlia Virginia di 11 anni hanno collaborato per l’uscita, aggiungendo quattro nuove registrazioni alla raccolta: “Let It Snow”, “Silver Bells” e “E’ Natale!” E “Paese delle meraviglie invernali”. Se riesci ad ascoltare un famoso tenore armonizzarsi con i suoi figli senza versare lacrime, sei una persona più forte di molte altre.

READ  Wonka: Il proprietario della pasticceria di Molly paga £ 10.000 per barrette di cioccolato finte

Wheatus, “Solo uno sporco Natale”

Spesso gli album delle vacanze portano un’aria di serietà. Ma il periodo più bello dell’anno richiede momenti di gioia, nonché una profonda riflessione esistenziale sulla natura dell’amore, della famiglia e di ciò che conta veramente su questa Terra. Si è unito ai Wheatus, il gruppo rock radiofonico degli anni ’90 noto soprattutto per la loro canzone di successo “Teenage Dirtbag”. “Just a Dirtbag Christmas” contribuisce alla popolarità della canzone, con una versione in quartetto di “Teenage Dirtbag”, così come una versione riscritta e adatta alle vacanze della canzone. L’umorismo abbonda, come nelle aggiunte comiche pop-rock “You Made Me Believe in Christmas”, “It Feels Like Christmas” e “A Mean Christmas”. Tira fuori il cappello da pescatore e segna il Natale per questo.

David Foster e Katharine McPhee, “Canzoni di Natale”

Non estraneo agli album delle vacanze, il dinamico duo formato da David Foster e Katharine McVie ha pubblicato la sua intera raccolta di “Christmas Songs” all’inizio di quest’anno. Questo è uno per i tradizionalisti tra noi: interpretazioni teatrali jazz di classici natalizi che forniscono soddisfazione nostalgica, amplificata dal loro immenso talento combinato. Ebbene, le loro capacità, e quelle del Temple Square Tabernacle Choir, la cui rivisitazione di “Amazing Grace”, arrangiata da Foster, è una canzone che vale la pena vedere.

Luther Vandross, “Un classico natalizio di Luther Vandross”

Pubblicato quasi due decenni dopo la morte del gigante dell’R&B e del soul, “Luther Vandross Classic Christmas” è un breve ma memorabile classico natalizio nell’era moderna: un EP di tre tracce creato da “At Christmas Time” e l’inedito “May Porta Natale”. Tu sei la felicità”, e un bonus speciale è un remix di “At Christmas Time”. Non c’è periodo migliore dell’anno per ascoltare la voce vellutata fare ciò che sa fare meglio.

READ  Mercato torinese dei cortometraggi

Allie Brooke, “Sotto l’albero”

Tutto è lecito in amore, guerra e gruppi femminili. La vincitrice dell’Emmy Award Ally Brooke, ex Fifth Harmony, ritorna con un nuovo EP di Natale intitolato “Under the Tree”. “Under the Tree” è basato su una scintillante canzone retro-pop, una canzone originale di Brooke che ripete: “Puoi trovarmi sotto l’albero (sotto l’albero) / Aspetterò la vigilia di Natale (vigilia di Natale)” / Baby, Jaw Me,” in un ritornello sfacciato. È un divertimento spensierato e sentimentale. Fa rapidamente un 180, concludendo la scaletta con “White Christmas”, “I’ll Be Home for Christmas” e, naturalmente, il classico “Che tu possa trascorrere un felice Natale.”

___

Ulteriori suggerimenti sui regali per le feste sono disponibili nelle guide ai regali per le feste 2023 di AP, con selezioni di musica, film, libri da tavolino, giardinaggio, conchiglie e una borsa.

___

Sto cercando altra nuova musica. Controlla le recensioni musicali di AP su https://apnews.com/hub/music-reviews