Aprile 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

RAI Cinema lancia le vendite dei film indipendenti all'EFM

RAI Cinema lancia le vendite dei film indipendenti all'EFM

La divisione cinematografica dell'emittente statale italiana RAI Cinema lancia una nuova unità di vendita di film indipendenti all'European Film Market.

La società di vendita startup, denominata RAI Cinema International Distribution, mira a colmare una lacuna all'interno della forza vendita di contenuti della RAI poiché l'attuale unità di vendita RAI Com della RAI è “prevalentemente dedicata ai prodotti televisivi”, ha affermato Paolo Del Brocco, amministratore delegato di RAI Cinema.

Fornirà inoltre un nuovo sbocco di distribuzione internazionale per il cinema italiano che viene spesso venduto da società francesi come Newen Connect, che è il distributore internazionale del titolo in concorso alla Berlinale “Another End” del regista italiano Piero Messina e interpretato da Gael Garcia Bernal.

RAI Cinema, che investe fino a 80 milioni di euro (85 milioni di dollari) all'anno nella produzione, è il principale motore del cinema indipendente italiano, producendo circa 60 lungometraggi all'anno. Ma Del Broco ha sottolineato che non hanno intenzione di imporsi come società di vendita dei film che finanziano.

“Ovviamente non possiamo distribuire tutti i film che finanziamo a livello internazionale, né vogliamo farlo”, ha osservato Del Broco. “E non vorremmo renderlo un prerequisito per avviare il progetto.”

RAI Cinema International Distribution verrà lanciato inizialmente all'EFM e prevede di adottare un approccio graduale, ha detto Del Brocco. La società è guidata da Fulvio Ferretto e l'agente di vendita RAI Com passa a RAI Cinema. Il piano è quello di continuare a costruire il team di vendita andando avanti.

La lista dei film dell'EFM di RAI Cinema International è guidata da “Gloria!” In Concorso alla Berlinale, una commedia musicale della regista esordiente Margherita Vicario ambientata in un collegio femminile nella Venezia del XVIII secolo, dove un giovane ribelle guida un gruppo di artisti a sfidare i canoni classici. Tra gli altri titoli nel listino di RAI Cinema figura il documentario diretto da Trudie Styler “Posso entrare?” “Inno a Napoli”, “In the Mirror” di Roberta Torre, un ritratto non convenzionale dell'icona italiana Monica Vitti, interpretata da Alba Rohrwacher, e il film successivo di Gianni Amelio, un dramma sulla prima guerra mondiale intitolato “The Battlefield”.

READ  Be a Tourist: Eventi in giro per la città dall'11 al 13 agosto