Luglio 13, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Perché Meryl Streep si rammarica di apparire in “Julia”

Perché Meryl Streep si rammarica di apparire in “Julia”

È apparsa in alcuni grandi film e ha vinto molti riconoscimenti, Meryl Streep È una delle migliori aziende in questo campo. L’attrice ha iniziato la sua carriera in teatro prima di passare al grande schermo, ottenendo ruoli in esso Cacciatore di cervi e Muthanna Kramer contro Kramer. Il debutto cinematografico di Streep è stato al fianco di un’altra leggenda della recitazione, Jane Fonda, nel dramma del 1977 di Fred Zinneman The Holocaust. GiuliaÈ una mossa professionale di cui si rammarica, nonostante gli aspetti positivi del suo lavoro.

Giulia Basato sulle memorie di Lillian Hellman BentimetoÈ stato pubblicato nel 1973 ed è incentrato sul rapporto dell’autrice con la sua migliore amica Julia durante la sua guerra contro il regime nazista. Oltre a Streep e Fonda, il film è interpretato da Vanessa Redgrave, Jason Robards, Hal Holbrook, Rosemary Murphy e Maximilian Schell. Giulia Il successo può essere attribuito ai suoi $ 20,7 milioni lordi contro i suoi $ 7 milioni di budget e 11 nomination all’Oscar, inclusa quella per il miglior film.

La Streep è apparsa per la prima volta nei panni di Annemarie, una socialite che vive a New York. Il personaggio appare a metà del film quando Hillman si sta godendo il suo primo assaggio di successo professionale con la prima di Broadway del 1934 di The Children’s Hour, un successo che viene rapidamente oscurato da (invisibili) fallimenti creativi. Nonostante sia il film che ha lanciato Streep alla celebrità globale e lo stato del settore in cui si trova ora, la star si rammarica profondamente di esserci apparsa. Giulia.

“Avevo una brutta parrucca e hanno preso le parole dalla scena che ho girato con Jane e me le hanno messe in bocca in una scena diversa”, ha detto Streep. Meryl Streep: Anatomia di un attoreDi Karina Longworth. Ho pensato: ‘Ho fatto un grosso errore, niente più film. Odio questo lavoro. “

READ  Amanda Knox torna davanti al tribunale italiano per ribaltare la condanna per diffamazione

Per fortuna, Streep non ha smesso di recitare ed è apparso nel dramma di guerra emotivamente straziante di Michael Cimino Il cacciatore profondo Solo un anno dopo. L’attore interpretava Linda, l’oggetto dei desideri dei due personaggi principali. Sentendo che le battute del suo personaggio erano minime e non necessarie, Streep ha parlato con il regista e ha concluso che avrebbe dovuto scrivere le sue battute. Questa parte è stata seguita da un ruolo in Woody Allen Manhattan nel 1979 al fianco di Michael Murphy e Diane Keaton.

Da questo, la carriera di Streep ha preso slancio e la star ha finalmente ottenuto alcuni ruoli da protagonista in Jerry Schatzberg. Seduzione di Joe Tynan E il Roberto Benton Kramer contro Kramer. Il suo film drammatico del 1982 La scelta di Sofia è uno dei crediti di recitazione più importanti della star, che offre una performance emotivamente potente e memorabile dopo aver imparato il polacco per questo. “Ho pensato che sarebbe stato un gioco da ragazzi, come scegliere un italiano o un francese o qualcosa del genere, ma non lo è”, ha detto. Streep ha ammesso. “È molto simile al latino perché ci sono sette casi, penso—il mio insegnante mi ucciderebbe se non avessi capito bene—la grammatica non era il mio punto di forza, potevo ottenere l’accento.”

Ha aggiunto: “Comunque, per questo, è stato difficile da imparare. Devi analizzare ogni frase mentre la pronunci, ogni parola che cambia la sua fine a seconda che sia il soggetto della frase, il soggetto o l’oggetto indiretto . È davvero selvaggio.”

Dai un’occhiata all’apparizione cinematografica di Streep qui sotto.

READ  Un'opera ispirata al romanzo italiano "Il Gattopardo" per la prima volta in Florida | intrattenimento