Luglio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ondata di caldo in Europa: i lavoratori all’aperto in difficoltà minacciano scioperi e scioperi



Cnn

Anche vaste aree dell’Europa meridionale continuano a essere sotto pressione mortale ondata di caldoPer molti lavoratori all’aperto, si trasforma in una brutale prova di resistenza.

In alcune città, i lavoratori lasciano il lavoro, o minacciano di farlo, se non si fa di più per proteggerli e rendere le condizioni di lavoro più sopportabili.

A Roma, dove martedì le temperature hanno toccato il record di 107,2 gradi Fahrenheit (41,8 gradi Celsius), i netturbini hanno minacciato di lasciare il lavoro se fossero stati costretti a lavorare durante la parte più calda della giornata.

I lavoratori del trasporto pubblico di Roma e Napoli chiedono veicoli con aria condizionata obbligatoria, poiché non tutti gli autobus urbani hanno l’aria condizionata.

Giovedì, il Ministero della Salute italiano ha tenuto riunioni di emergenza per cercare di sviluppare nuovi protocolli per gli enti del settore pubblico e privato Impiega persone all’aperto durante le ore diurne per proteggere i lavoratori dal caldo estremo.

“Stiamo seguendo con attenzione l’evoluzione delle condizioni climatiche in Italia e i relativi impatti sugli ambienti di lavoro e produttivi: la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro è una priorità”, ha detto giovedì il ministro della Salute Marina Calderoni.

Simona Granati/Corbis/Getty Images

Un camion della raccolta davanti a enormi cumuli di rifiuti a Roma, 28 giugno 2023

In Grecia lotta con Calore estremo e incendi boschiviI lavoratori dell’Acropoli di Atene, una delle principali attrazioni turistiche del paese, stanno marciando I loro posti di lavoro protestano contro le condizioni di lavoro.

Un sindacato che rappresenta i dipendenti che lavorano nei siti archeologici, tra cui l’Acropoli, ha annunciato uno sciopero di quattro ore ogni giorno Da giovedì a domenica.

READ  L'aspettativa di vita è inferiore negli stati che eleggono repubblicani.

Lo ha detto la federazione negli ultimi anni Di giorno, il suo personale aveva lavorato in un caldo soffocante e “cercava di rispondere ai nostri compiti, nonostante le condizioni pericolose”. Ha aggiunto che solo sull’Acropoli 20 visitatori sono svenuti per il caldo.

Venerdì scorso e durante il fine settimana, le autorità hanno chiuso l’Acropoli per gran parte della giornata a causa del caldo, ma hanno riaperto completamente lunedì con l’aumento delle temperature. scaricamento lieve.

Tuttavia, le autorità greche hanno annunciato giovedì che l’orario di visita per l’Acropoli E altri siti archeologici saranno nuovamente rivisti, mentre il Paese si prepara a un’altra ondata di caldo.

Le temperature dovrebbero raggiungere i 44°C (111°F) Durante il fine settimana in alcune parti della Grecia, il servizio meteorologico del paese ha avvertito.

Stelios Messinas/Reuters

Le fiamme avvolgono una casa mentre un enorme incendio infuria a Saronida vicino ad Atene il 17 luglio 2023.

Calore, uno di Il pericolo naturale più pericolosoSi chiama “killer silenzioso” perché è invisibile ma può diventare rapidamente mortale. Quelli che spendono per lunghi periodi di tempo All’estero è tra i più vulnerabili.

Ciò è stato messo in luce dalla morte, la scorsa settimana, di un operaio edile di 44 anni, che è crollato sul ciglio della strada nella città di Lodi, nel nord Italia.

Laurie Parsons, docente di geografia umana presso la Royal Holloway, Università di Londra, ha affermato che gli effetti sulla salute dell’esposizione prolungata al calore “vanno da effetti acuti come il colpo di calore, a debolezza meno evidente e malattie croniche, specialmente quando si incontrano alte temperature con elevata umidità e ancora di più se combinate con un lavoro faticoso”.

READ  Un'azienda italiana accusata di blasfemia per la pubblicità televisiva delle patatine

“Il caldo sotto il cambiamento climatico non è, per la maggior parte delle persone, uno shock improvviso, ma un’emergenza quotidiana, una crisi strisciante di cattiva salute, malattie, stanchezza e diminuzione della produttività”, ha detto alla CNN.

Cristina D.A scienziato del clima Con la Union of Concerned Scientists, ha affermato che ci sono semplici azioni che i datori di lavoro possono intraprendere Prende. “Quando si tratta di proteggere la salute dei lavoratori all’aperto durante eventi di caldo estremo, ci sono davvero solo tre elementi chiave: acqua, ombra e riposo”, ha detto Dahl alla CNN la scorsa settimana.

Tuttavia, alcuni esperti affermano che molti paesi non sono preparati ad affrontare il caldo estremo.

UN un report L’Istituto per i sindacati europei afferma che nessun paese dell’Unione europea ha fatto abbastanza per affrontare l’impatto L’aumento delle temperature influisce sulla salute, la sicurezza, il benessere e la produttività della popolazione attiva.

“Attualmente, ampi settori di lavoratori soffrono dell’inazione dei datori di lavoro, mentre le autorità tendono a continuare a chiudere un occhio di fronte a una grave esposizione durante le ondate di caldo”, afferma il rapporto.

Il rapporto aggiunge che le alte temperature rivelano anche un profondo divario nel mercato del lavoro, tra chi è costretto a stare fuori e chi può ritirarsi in uffici climatizzati.

“Lo stress da caldo riflette ed evidenzia le disuguaglianze sociali preesistenti. Il caldo è un rischio professionale comune per i lavoratori in occupazioni manuali poco qualificate, caratterizzate da basso reddito e compiti fisicamente impegnativi”, afferma il rapporto.

Mentre il mondo continua a bruciare Combustibili fossili E il pompaggio dell’inquinamento dai pianeti in riscaldamento, le ondate di calore avvertono gli esperti E altri eventi meteorologici estremi diventeranno più comuni, più gravi e mortali.

READ  Il ristorante italiano di Norwalk è "il paradiso", dicono i visitatori: la terza sede del proprietario nella contea di Fairfield

Un recente studio di Giornale di medicina della natura È stato scoperto che quasi 62.000 persone sono morte a causa del caldo durante l’ondata di caldo torrido in Europa l’anno scorso. L’Italia è stata la più colpita, con oltre 18.000 morti.

Lo studio ha avvertito che senza piani di adattamento efficaci, l’Europa potrebbe affrontare più di 94.000 morti premature ogni estate entro il 2040.

Molti lavoratori della catena di approvvigionamento globale lo faranno Sono molto vulnerabili agli effetti del cambiamento climatico come il calore, ha detto Parsons. “Prendere sul serio i pericoli che i lavoratori devono affrontare nelle nostre industrie globali – dall’abbigliamento all’edilizia – è un fronte importante per la futura politica climatica”.