Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Seb Koo, presidente di World Athletics, proprietari della MLB, miliardari della tecnologia e un consorzio sudcoreano sono in lizza per acquistare il Chelsea FC.

Sebastian Coe, capo della World Athletics, e i proprietari dei Chicago Cubs e LA Dodgers, un conglomerato sudcoreano e miliardario svizzero, sono tutti in lizza per acquistare il Chelsea FC dopo che il club della Premier League è stato messo in vendita dopo che il governo britannico ha imposto sanzioni sulla sua squadra. Sul proprietario del club, Roman Abramovich.

Coe – l’ex capo del Comitato Etico FIFA e della British Olympic Federation e attuale membro del Comitato Olimpico Internazionale – si era unito all’ex presidente del Liverpool Martin Bruton come una delle numerose federazioni a presentare offerte per il club, e la scadenza era quel giorno. Venerdì.

Altrove, il gruppo finanziario sudcoreano Hana e C&P Sports Limited hanno collaborato con lo sviluppatore immobiliare britannico Nick Candy per fare un’offerta da 2 miliardi di sterline (3,55 miliardi di dollari) per il Chelsea.

In una dichiarazione, Candy, tifosa del Chelsea da sempre, ha affermato che il consorzio include anche “significativi investitori della Silicon Valley e miliardari tecnologici che possiedono altre partecipazioni nelle squadre sportive statunitensi”.

“Le squadre di calcio sono una comunità vitale e un bene culturale, e questa è un’opportunità irripetibile per riportare il calcio alle masse e metterlo al centro delle operazioni e della strategia di una squadra di calcio leader nel mondo”, ha detto Candy.

“Credo che il Chelsea abbia tutte le carte in regola per diventare il club sportivo più prezioso e rispettato al mondo e una forza per il bene superiore in tutto ciò che fa”.

Uomini seduti a guardare una partita di calcio in tribuna, indossando sciarpe e cappotti
Nick Candy è uno dei tanti battitori in corsa per l’acquisto del Chelsea.(Getty Images: Adam Davey/PA Images.)

Il Gruppo Raine, banca statunitense, ha supervisionato la vendita da prima che il miliardario russo venisse penalizzato.

Catalina Kim, CEO di C&P Sports, aveva precedentemente confermato che la sua azienda e Hana, lo sponsor principale della Korean Football League e della nazionale di calcio, stavano valutando un’offerta.

“Stiamo organizzando la nostra offerta per il Chelsea”, si legge in una nota.

“Ora è il momento di cambiare e siamo pronti per iniziare un nuovo capitolo con il Chelsea FC”.

Son Heung-min festeggia il gol contro la Cina
Hana Bank sponsorizza la Premier League sudcoreana così come le loro squadre nazionali, ma non si sono ancora fatti strada nel mercato del calcio inglese.(Reuters: Kim Hong Ji)

Negli ultimi 10 anni C&P Sports ha stretto accordi commerciali con diversi grandi club, come Kumhos Tires con il Tottenham Hotspur, Nexen Tire con il Manchester City e Hyundai Motors con l’Atletico Madrid.

Insieme a Candy, l’ex giocatore e manager dei Blues Gianluca Vialli, si prepara per il suo spettacolo.

L’italiano Vialli ha dichiarato in una dichiarazione dopo aver annunciato che la società da lui co-fondata, Tifosy, agirà come lead advisor dell’operazione.

Hanno presentato offerte anche diverse aziende e uomini d’affari.

I giocatori dei Chicago Cubs festeggiano la vittoria del loro titolo dopo la settima partita delle World Series
In lizza sono anche due proprietari della Major League Baseball, tra cui la famiglia Ricketts dei Chicago Cubs.(AFP: Slocum è morto)

La famiglia Ricketts – proprietaria della squadra di baseball americana dei Chicago Cubs – è stata collegata al fondatore della Cittadella Ken Griffin nella loro stessa lega.

Il miliardario svizzero Hansjörg Wyss si è unito al proprietario degli LA Dodgers Todd Boehle, all’uomo d’affari britannico Jonathan Goldstein e al collega conservatore Daniel Finkelstein per esprimere il suo interesse ad acquistare il club.

Reuters/ABC

READ  Focus su azioni, dati e perdite di Wall Street