Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia sconvolge la Norvegia nel giorno della finale, a bordo il grande maestro estone sviene

L’Italia ha subito una clamorosa sconfitta per 3-1 contro la Norvegia n. 3 nel terzo turno della 44esima Olimpiade di scacchi FIDE, mentre Olanda e India hanno ottenuto vittorie impressionanti per 4-0 rispettivamente su Svezia e Svizzera. India, USA, Spagna, Polonia e Azerbaigian hanno vinto con gli occhi puntati sul podio finale su un totale di 20 squadre su sei match point. Con una vittoria scioccante, il GM polacco Radoslaw Wojtaszek è stato sconfitto dal GM australiano Demur Kuypokarov.

Dopo la quarta ora di gioco, il GM estone Mielis Kaneb è svenuto durante la partita ed è stato portato d’urgenza in ospedale, dove si ritiene che le sue condizioni attuali siano stabili.

La 44a Olimpiade di scacchi femminile FIDE ha visto 19 squadre in vantaggio con sei match point, con India, Ucraina, Georgia, Polonia, Francia e Azerbaigian tra le favorite per la medaglia. La Mongolia 28a classificata ha ottenuto uno shock sconfiggendo gli USA settimi in classifica con un convincente margine di 3-1. Notevole tra le partite del torneo è stata la vittoria costante del WIM mongolo Turmank Munxul sull’IM americano Karissa Yip.


Arena delle Olimpiadi

Oltre ai veri impianti sportivi, le Olimpiadi di Chennai ospitano una serie di attività. C’è molto da fare nell’area espositiva della sala con un ronzio incredibile. Ci sono molti pubblici, alcuni molto speciali.

Architetto delle Olimpiadi, Primo Ministro del Tamil Nadu, MK Stalin (secondo da sinistra) in visita, Sanjay Kapoor (Presidente dell’All India Chess Federation), Vishy Anand e Arkady Dvorkovich (Presidente della FIDE). Foto: FIDE/Lennart Ootes.
Lo stand ChessKid.com è un luogo vivace. Foto: FIDE/Lennart Ootes.

I negozi di souvenir sono tentazioni eterne. Foto: FIDE/Lennart Ootes.

Conferenza “Come fotografare gli scacchi” della fotografa di Chess.com Maria Emelianova al Queen’s Pavilion. Foto: FIDE/Lennart Ootes.
Le inevitabili battaglie lampo. Il pubblico è affascinato senza rendersi conto della presenza di Ellen Carlson. Foto: FIDE/Lennart Ootes.
Esci nell’atrio e ci sono molte foto. Un gruppo di ecuadoriani in risciò automobilistici decorati è un mezzo di trasporto comune in India. Foto: FIDE/Steve Bonhage.

Apri la sezione

L’Italia ha vinto contro la Norvegia campione del mondo, quest’ultima rappresentata da avversarie di rango più alto. Tutto Schede di gara. Sulla tavola superiore, G.M Daniel Vocaturo ha giocato una posizione impressionante per resistere al pareggio contro il GM Magnus Carlsen, che nonostante avesse possibilità leggermente migliori nel finale di partita, non è stato influenzato da Elo o dall’abilità di fine gioco del leggendario Carlsen con un margine di 250 punti. Il GM Lorenzo Lodici (Elo 2553) contro il GM John Ludwig Hammer (2638) e il GM Francesco Sonis (2543) hanno ottenuto vittorie importanti con il nero contro il GM Johan-Sebastian Christiansen (2593). Per la sua squadra.

Partita Italia-Norvegia, lotta David vs. Golia. Foto: FIDE/Lennart Ootes.

In uno sviluppo drammatico in qualsiasi torneo, il quarto turno estone Kaneb (2417), 39 anni, è svenuto alla fine della quarta ora di gioco ed è stato portato in ospedale in ambulanza. Il suo avversario giamaicano Jaden Shaw (1930) accettò rispettosamente il pareggio. All’improvviso fine della partita, Ganep con i pezzi neri aveva una torre in più e stava per forzare uno scacco matto in poche mosse. Ecco la posizione dopo 39…Kg7:

La vittoria per 3-1 del Team USA sulla Georgia ha caratterizzato due spettacolari partite finali. GM Levon Aronian, come il famoso compositore sovietico dell’inizio del XX secolo, ha creato una bellezza creativa dominata da torri e cavalieri su torri e un vescovo:

Mi viene in mente l’antica espressione “Aroniano e l’arte della truffa al rallentatore”!

Mentre Aronian era impegnato a fare Jenrik Kasparyan, il GM Sam Shankland ha deciso di fare Dikron Petrosyan!

Samuel “Petrosyan” Shankland si tira su le maniche e le presenta agli Stati Uniti Foto: Maria Emelianova.

La clamorosa vittoria per 3-1 dell’India sulla Grecia arriva grazie al doppio sacrificio dell’alfiere nel blitzkrieg del GM Bendala Harikrishna sui Black Kings, che è il nostro gioco oggi.

Harry si è quindi recato al centro stampa e ha prodotto un ampio sorriso mentre ricordava di aver creato un incantesimo di fine partita nel secondo round prima del terzo round di attacchi sul lato del re. “Non importa che tipo di gioco sia, purché io giochi bene a scacchi!”

L’Olanda ha battuto la Svezia, un’altra squadra tutta GM, 4-0. Il GM Anish Giri, il GM Jordan Van Forest, il GM Benjamin Bock e il GM Max Warmerdam hanno tutti ottenuto vittorie impressionanti con stili di gioco logici.

Il più impressionante di tutti è stato il gioco mirato di Warmerdam contro il veterano GM Emanuel Berg:

Da sinistra a destra: Bock, Warmerdam, GM John Smeets (capitano non in gioco) e Van Forest. Foto: FIDE/Lennart Ootes.

Per quanto riguarda Kiri, sappiamo tutti il ​​segreto dietro la sua impressionante esibizione a queste Olimpiadi:

Controlla i risultati completi qui.

Divisione femminile

Le donne indiane hanno messo a segno una prestazione costante e hanno battuto un’esperta squadra inglese 3-1. R. Vaishali e I.M. Bhakti Kulkarni ha consegnato colpi con baccelli bianchi. Sorprendentemente, Vaishali è una regina e un cavaliere contro. Queen e Bishop hanno superato in astuzia il suo avversario nel finale di partita, la stessa combo usata da suo fratello minore GM Pragnananda Rameshbabu lo stesso giorno!

Vaishali ha seguito le orme del fratello minore. Foto: Maria Emelyanova.

La vittoria per 3-1 della Mongolia sugli Stati Uniti è stata ottenuta con due partite di fine serata. Munkul batte Yip in un gioco di manovre sottosopra:

È in corso un’accesa rivalità tra Mongolia e Stati Uniti. Foto: FIDE/Lennart Ootes.

Il WGM Tadev Abrahamyan si è sforzato di vincere un’altra possibile seconda sconfitta per gli USA… RISULTATI DELLA NOTTE:

Controlla i risultati completi qui.

La 44a Olimpiade di scacchi FIDE e le Olimpiadi di scacchi femminili sono eventi a squadre in cui le federazioni nazionali di scacchi competono in giochi classici per medaglie d’oro, trofei e il titolo di nazione di scacchi più forte del mondo. L’evento consiste in 11 partite svizzere in cui ogni giocatore di una nazionale gioca con un altro giocatore della nazionale avversaria. Le squadre guadagnano “punti gioco” per vincere o pareggiare partite e “punti partita” per vincere o pareggiare una partita. Le squadre con il maggior numero di punti nei tornei per ciascuna divisione diventano campioni della loro divisione, con la squadra con il maggior numero di punti in entrambe le divisioni che riceve il terzo premio.


Copertura precedente:

READ  Sconfiggere Covit è un compito più facile per Tracy che salvare l'Italia