Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’eruzione del vulcano hawaiano minaccia la grande autostrada con il flusso di lava | vulcani

Fiumi di lava incandescente che fuoriescono dal vulcano più grande del mondo potrebbero inghiottire l’autostrada principale che collega le coste est e ovest della Big Island delle Hawaii già questo fine settimana, hanno detto gli esperti, e non c’è nulla che gli esseri umani possano fare per fermarlo.

Domenica, Mauna Loa si è svegliato dal suo sonno di 38 anni, vomitando cenere vulcanica e detriti nel cielo. La roccia fusa attira migliaia di spettatori attoniti sulla Route 200 mentre passa vicino alle Hawaii vulcani Patriottico, sopportare l’odore denso dei gas vulcanici e dello zolfo per guardare un vasto flusso di lava che si avvicina.

“È un brivido”, ha detto Katherine Tarananda, 66 anni, di Waimea. Ha impostato due allarmi per assicurarsi di non perdere l’occasione di vedere le esplosioni all’alba. “Siamo nel mezzo della natura incontaminata. È incredibile che viviamo in questo posto… Mi sento davvero, davvero fortunato ad essere un isolano”.

La lava rotola lentamente in discesa per diversi chilometri di autostrada, che attraversa antiche colate laviche. Conosciuta come Saddle Road, taglia in due l’isola, collegando le città di Hilo e Kailua-Kona. Se diventa impraticabile, il percorso alternativo è una strada costiera più lunga, che aggiunge diverse ore di guida.

Alla portata attuale, la lava potrebbe colpire la strada in appena due giorni, ha affermato Ken Hunn, uno scienziato responsabile dell’Osservatorio vulcanico delle Hawaii, anche se potrebbe volerci più tempo. “Man mano che il flusso piroclastico si diffonde, probabilmente interferirà con la sua progressione”, ha detto Hoon.

Hoon ha detto che Lava ha attraversato la strada di accesso all’osservatorio di Mauna Loa lunedì notte e ha interrotto l’elettricità. È la prima stazione al mondo a misurare l’anidride carbonica che intrappola il calore nell’atmosfera. Il governo federale sta cercando un sito sostitutivo temporaneo sull’isola delle Hawaii e sta valutando la possibilità di spostare un generatore all’osservatorio per ripristinare l’alimentazione in modo che possa riprendere le misurazioni.

Nel frattempo, gli scienziati stanno cercando di misurare il gas rilasciato dall’eruzione vulcanica.

Ann Andersen ha lasciato il suo turno di notte come infermiera per assistere alla scena mercoledì, temendo che la strada sarebbe presto chiusa.

“È Madre Natura che ci mostra il suo volto”, ha detto, mentre il vulcano eruttava gas all’orizzonte. “È molto eccitante.”

Gordon Brown, che è in visita da Loomis, in California, ha potuto vedere la lava arancione brillante dalla camera da letto della sua casa in affitto, quindi lui e sua moglie sono usciti per una visione più ravvicinata. “È così luminoso, mi stupisce”, ha detto Brown.

Il Mauna Loa ha eruttato l’ultima volta nel 1984. L’attuale eruzione è la 34a da quando sono iniziate le registrazioni scritte nel 1843. Il suo vicino più piccolo, Kilauea, è in eruzione dal settembre 2021, quindi i visitatori del parco nazionale hanno potuto godere della rara vista di due simultanei eventi eruttivi. : Bagliore dalla lava di Kilauea e lago di lava dalla fessura di Mauna Loa.

I funzionari inizialmente erano preoccupati che la lava che scorreva lungo il Mauna Loa sarebbe fluita verso la comunità di South Kona, ma in seguito gli scienziati hanno assicurato al pubblico che l’eruzione era migrata in una zona di faglia sul lato nord-est del vulcano e non stava minacciando le comunità.

Il governatore David Ige ha emesso un annuncio di emergenza per consentire ai soccorritori di arrivare rapidamente o limitare l’accesso secondo necessità. Aveva affrontato numerose eruzioni vulcaniche durante i suoi otto anni come governatore e disse che era impossibile reindirizzare la roccia luminosa.

“Non esiste un modo fisico o tecnologico per cambiare il percorso di una colata lavica”, ha detto Ige in una conferenza stampa, sottolineando quanti avrebbero desiderato che fosse possibile nel 2018, quando Kilauea ha fatto scorrere la lava attraverso case, fattorie e strade.

“Il potere di Madre Natura e di Madam Pele travolge qualsiasi cosa possiamo fare”, ha detto Egg, riferendosi al dio hawaiano dei vulcani e del fuoco.

Se la lava attraversa l’autostrada, ha detto il governatore, la Guardia Nazionale delle Hawaii può aiutare a pianificare alternative e cercare di creare deviazioni.

READ  La guerra russo-ucraina a colpo d'occhio: cosa sappiamo del giorno 341 dell'invasione | Russia