Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La famiglia di massa attende giorni dopo che la compagnia aerea ha annullato il viaggio in Italia

Robin Regacini è arrivata martedì all’aeroporto Logan di Boston per un viaggio all’estero con la sua famiglia, ma il volo non è mai avvenuto: “Abbiamo una famiglia di otto persone che pianifica un viaggio in Italia da tre anni”, ha detto Regacini. “Dopo molti ritardi, è stato finalmente cancellato alle 9:30”, ha detto Regacini. “Siamo rimasti in aeroporto fino all’una e mezza. Invece di tornare a casa a Reading, hanno alloggiato in un hotel vicino all’aeroporto e hanno cercato instancabilmente di salire su qualsiasi volo”. Almeno abbiamo cambiato il nostro volo. Quattro volte”, ha detto Regacini. “Ogni volta, quando torniamo in aeroporto, dicono: ‘No, non abbiamo la tua prenotazione.’ I ritardi meteorologici e la carenza di personale affliggono le compagnie aeree da settimane. Questo avviene quando l’amministrazione per la sicurezza dei trasporti dice che stanno effettuando lo screening. Più persone stanno visitando questo weekend di vacanza del 4 luglio rispetto a prima della pandemia nel 2019. Regacini e la sua famiglia hanno chiamato per annullare i loro anni di viaggio, temendo di non raggiungere la destinazione finale. Ora, non sanno se un viaggio di famiglia in Italia diventerà mai realtà. “Speriamo di riprogrammare per il prossimo anno, ma a questo punto non siamo così lontani”, ha detto Regacini.

Robin Regacini è arrivata martedì all’aeroporto Logan di Boston per un viaggio all’estero con la sua famiglia, ma il volo non è avvenuto.

“Abbiamo una famiglia di otto persone che pianifica un viaggio in Italia da tre anni”, ha detto Regacini.

“Dopo molti ritardi, è stato finalmente cancellato alle 9:30”, ha detto Regacini. “Siamo stati in aeroporto fino all’1:30.”

READ  Irlanda vs Scozia: l'ultimo punteggio del Six Nations Rugby e gli aggiornamenti dell'Irlanda sulla buona strada per un grande successo a Dublino oggi

Invece di tornare a casa a Reading, hanno scelto di soggiornare in un hotel vicino all’aeroporto, cercando instancabilmente di prendere qualsiasi volo.

“Abbiamo cambiato il nostro aereo almeno quattro volte”, ha detto Regacini. “Ogni volta, quando torniamo in aeroporto, dicono: ‘No, non abbiamo la tua prenotazione.’

I ritardi meteorologici e la carenza di personale affliggono le compagnie aeree da settimane. Arriva quando la Transportation Security Administration afferma che esaminerà più persone questo fine settimana festivo del 4 luglio rispetto a prima della pandemia del 2019.

Regacini e la sua famiglia hanno chiamato per annullare i loro anni durante il viaggio, temendo di non raggiungere la destinazione finale.

Ora, non sanno se succederà mai un viaggio di famiglia in Italia.

“Speriamo di poter riprogrammare per il prossimo anno, ma a questo punto non siamo così lontani”, ha detto Regacini.