Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Giappone migliorerà la sicurezza e i legami economici con l’Italia

Il Giappone migliorerà la sicurezza e i legami economici con l’Italia

Tokio-

I leader di Giappone e Italia hanno dichiarato lunedì che rafforzeranno la loro cooperazione in materia di difesa e sicurezza, compreso lo sviluppo congiunto di aerei da combattimento di prossima generazione con la Gran Bretagna, mentre Tokyo accoglie con favore il cambiamento del paese europeo nell’Indo-Pacifico.

Il primo ministro giapponese Fumio Kishida, dopo aver incontrato la sua controparte italiana Giorgia Meloni, ha accolto con favore l'iniziativa dell'Italia di aumentare la propria presenza nella regione dell'Indo-Pacifico, dove quest'anno sono previste diverse visite ed esercitazioni congiunte, anche da parte di navi da guerra italiane e del suo gruppo d'attacco.

“Il Giappone e l'Italia sono preziosi partner strategici che condividono valori e principi come la libertà, la democrazia, i diritti umani e lo stato di diritto”, ha affermato Kishida.

Kishida ha fatto progressi nello sviluppo congiunto di un nuovo caccia avanzato con la Gran Bretagna.

A dicembre i tre paesi hanno firmato un accordo per stabilire un sistema congiunto per sviluppare un nuovo caccia a reazione avanzato entro il 2035.

Meloni ha affermato che l’aereo da caccia di prossima generazione significherebbe “innovazione, crescita e occupazione”. Ha lasciato intendere che esercitazioni militari congiunte con il Giappone entro la fine dell’anno includeranno una portaerei italiana e aerei da combattimento.

Il Giappone, che sta rapidamente potenziando il proprio esercito, accoglie con favore la maggiore presenza britannica nella regione dell’Indo-Pacifico e spera di avere una maggiore capacità di contrastare la crescente assertività della Cina. L’Italia si è recentemente ritirata dall’iniziativa globale Belt and Road della Cina, riscontrandone scarsi benefici.

La giapponese Mitsubishi Heavy, la britannica BAE Systems Plc e l'italiana Leonardo sono coinvolte nello sviluppo congiunto dell'aereo da caccia.

READ  L'attaccante del Barcellona ha interesse da Inghilterra, Spagna e Italia, con Xavi desideroso di restare

Tuttavia, il piano dipende dall’allentamento da parte del Giappone del divieto postbellico sulle esportazioni di armi mortali sviluppate congiuntamente verso paesi terzi, che il governo di Kishida si sta affrettando a completare entro la fine di febbraio.

Kishita ha promesso pieno sostegno alla Meloni per il successo del vertice pugliese di giugno.

——


Ha contribuito a questo rapporto lo scrittore dell'Associated Press Colin Barry di Milano.