Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli ex mercenari Wagner sono tra coloro che hanno subito pesanti perdite vicino ad Avdiivka

Gli ex mercenari Wagner sono tra coloro che hanno subito pesanti perdite vicino ad Avdiivka

Nell’offensiva russa in corso e molto costosa sulla città di Andievka sono coinvolti un gran numero di ex combattenti Wagner, ma la loro situazione è “buona ma non eccezionale” a causa delle pesanti perdite, secondo i rapporti.

In un’intervista con un corrispondente militare russo all’inizio di questa settimana, il comandante del battaglione per scopi speciali della guardia separata russa “Arbat” ha affermato che un elemento dell’unità è costituito quasi interamente da ex mercenari.

Il rapporto russo ha dato una visione positiva della prestazione dei combattenti, dicendo in un post su Telegram che accompagnava il video: “Al momento, i ragazzi stanno lavorando in direzione di Avdiivka, e come dimostra la pratica, hanno successo!”

Ma il comandante nell’intervista è stato più riservato, descrivendo la situazione del battaglione in prima linea come “buona ma non eccezionale” a causa delle grandi perdite di personale.

“Il giornalista ha anche osservato che il Battaglione Arbat fa parte delle Forze Armate russe, e la brigata è probabilmente composta da ex membri del personale Wagner che hanno firmato contratti militari diretti con il Ministero della Difesa russo in seguito all’ammutinamento dei finanzieri Wagner Yevgeny Prigozhin e/, “, ha scritto sabato l’Istituto per lo studio della guerra nella sua valutazione quotidiana. O la sua morte.”

È probabile che la situazione reale degli ex mercenari di Wagner sia molto peggiore di quella descritta dai media russi o dal comandante.

Maggiori informazioni su questo argomento

Chiarimento: vittime record tra le forze russe, “esecuzioni”, e il Cremlino nega

Le perdite russe sono così elevate e il morale così basso che i soldati russi vengono addirittura giustiziati per non aver eseguito gli ordini, una cosa che gli Stati Uniti hanno definito “riprovevole”.

Le vittime tra le forze russe sono state enormi mentre cercavano di impadronirsi di Avdiivka: in una chiamata con il primo ministro britannico Rishi Sunak all’inizio di questa settimana, il presidente Zelenskyj ha affermato che Mosca aveva perso un’intera brigata.

Ha aggiunto: “La Russia continuerà il suo tentativo di occupare l’intera regione del Donbass”. “Gli invasori hanno fatto diversi tentativi di accerchiare Avdiivka, ma i nostri soldati si sono fermati e li hanno respinti ogni volta, infliggendo loro pesanti perdite.

“In questi tentativi, il nemico ha perso almeno una brigata”. Una brigata militare può essere composta da 3.000 a 5.000 soldati. L’affermazione è stata sostenuta da Zelenskyj, che giovedì ha affermato che la Russia ha perso “migliaia” delle sue truppe, non ha mostrato “nessun rispetto per la vita dei suoi soldati” e ha persino giustiziato coloro che si rifiutano di combattere.

READ  Sono contento che l'elefante non sia una persona e non possa essere "confinato illegalmente" nello zoo del Bronx