Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Freno duro Ford M-Sport in Italia

Freno duro Ford M-Sport in Italia

Richard Millener, team principal della Ford M-Sport, ha guidato il team attraverso un impegnativo evento italiano.

Il team principal di M-Sport Ford ha promesso di “riprendersi” al prossimo round del World Rally Championship dopo il disastroso Rallye Italia Sardegna dello scorso fine settimana.

Entrambe le Ford Puma Rally1 del team si sono ritirate dalla classica su sterrato, con Pierre-Louis Loubet fuori definitivamente venerdì sera dopo che i meccanici “hanno scoperto più danni del previsto”.

Solo 24 ore dopo, Od Thanak si è schiantato al termine del precedente test di velocità in modalità elettrica sul tratto stradale in rotta verso la tappa 10. Il motore si è spento subito dopo gli schizzi d’acqua e il problema è diventato troppo evidente per essere risolto dall’estone e dal suo copilota Martin Jarvioja.

Stan Sport è l’unico modo per guardare ogni round del World Rally Championship. clicca qui Senza pubblicità, dal vivo e su richiesta per tutto lo streaming d’azione.

Tuttavia, non è stato un fine settimana completamente infruttuoso per i campioni del mondo 2016, che hanno raccolto quattro punti bonus nella power stage alla fine del rally, stabilendo il secondo miglior tempo davanti a Calle Rowanbera del Toyota Kazoo Racing.

Nel frattempo, nel WRC2, la principale serie di supporto del Campionato del mondo di rally, Adrien Fourmaux sembra destinato ad assicurarsi la sua prima vittoria nel 2023, lasciando che la fase di potenza gli scivoli tra le mani. Il giovane francese è stato sorpreso dalle condizioni scivolose e la sua Ford Fiesta Rally2 è uscita di strada finendo in un fosso.

READ  2023 Campionati Europei Senior ILCA al Circolo Natico Andorra, Italia

Fourmaux – che si è scusato per l’errore definendolo “triste” e “straziante” – ha insistito sul fatto che non c’era pericolo al volante della supermini, che ha definito “incredibile per tutto il fine settimana”.

Riflettendo su una serie di battute d’arresto per la squadra britannica sull’isola del Mediterraneo, il capo squadra Richard Millener ha detto: “Cosa posso dire? Mi dispiace davvero per tutto il team: tutti si stanno impegnando molto e non abbiamo avuto fortuna questo fine settimana.

“Ott Power ha dato il massimo per la tappa ed è riuscito a segnare quattro punti importanti per il campionato, ma il ritiro di Pierre è stato una grande delusione.

“Adrian ha guidato un rally fantastico, ha spinto dove doveva ed è stato limitato al resto del rally in quelle che possono essere descritte solo come condizioni folli.

“Il risultato non è stato quello che si meritava, ma gli staremo accanto, ci sono sempre momenti difficili nel rally, ma mostrare la sua velocità e abilità questo fine settimana è ciò che dobbiamo ricordare”.

Millener ha aggiunto: “Torniamo in Kenya. Non ci arrenderemo, questo è sicuro!”

Iscriviti qui per ricevere le nostre newsletter quotidiane e gli avvisi sulle ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.