Settembre 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Diablo Immortal Society deve affrontare nuovi disordini a causa di sfere illegali, nessun divieto

Diablo Immortal Community Faces New Unrest Over Ill-Gotten Orbs, Lack Of Bans

Nel mondo reale, tutto Funziona su Dunkin. in Diablo immortaleÈ alimentato da corpi celesti. Sfere eterne, per l’esattezza. Ancora una volta, i giocatori sono alle prese con l’economia delle microtransazioni dei giochi di ruolo mobili dopo che Blizzard ha annunciato che i giocatori che avevano acquistato centinaia di migliaia di sfere illecite da venditori di terze parti non sarebbero stati banditi. “Questa è BS” Ha scritto Giocatore singolo su Reddit. “Se avessi saputo che non ci sarebbe stato alcun divieto, avrei semplicemente acquistato una terza parte [too]. “

Diablo immortale È un dungeon crawler basato sul bottino che è tecnicamente libero di giocare, ma chiunque voglia diventare un serio concorrente nella propria scena competitiva dovrà spendere soldi in sfere eterne per macinare in modo efficiente il proprio finale. Alcuni dei migliori giocatori Sostiene di aver investito decine di migliaia di dollari Nello spin-off mobile, più di recente, più di pochi hanno scoperto che le sfere si erano indebitate astronomicamente dopo che Blizzard aveva rimosso il suo gioco di terze parti. Lasciatemi spiegare.

Eternal Orbs è una valuta con cui si paga Diablo immortale Ciò alimenta i tuoi progressi alla fine del gioco. Tutto, dalle attività che rilasciano bottino raro all’ottenimento di platino alla creazione di equipaggiamento migliore, richiede un bombardamento di sfere. Sebbene ci siano due modi per guadagnarlo direttamente, viene principalmente acquistato con denaro reale. Dalla strada al più forte Diablo Un personaggio tempestato di sfere immortali, i giocatori hanno un incentivo a cercare avversari ovunque possano trovarli.

Alcuni di questi sconti sono disponibili su Diablo immortale un negozio. Per un dollaro ($ 1), i giocatori possono ottenere 60 palline. Per $ 100 ($ 139) possono ottenere 6000 palline più un bonus di 1200 (o $ 20 ($ 28) di risparmio). Ma gli sconti maggiori si trovano su piattaforme di distributori di terze parti che promettono raccolte di sfere con sconti profondi. Google “acquista sfere a buon mercato” e uno dei primi siti che il motore di ricerca offrirà è IGVault.com. Promette: “Sfere immortali Diablo economiche e sicure e altri oggetti”. Un elenco offre 7.200 sfere per soli $ 80 ($ 111).

READ  I primi ordini di iPad mini 6 arrivano in tutto il mondo

Mentre alcuni distributori possono affermare di filtrare le carte regalo con uno sconto, l’opinione generale è che la maggior parte di questi servizi sono un modo per le persone di trarre vantaggio dalle carte di credito rubate. Invece di utilizzare le tue informazioni per riscuotere commissioni presso Walmart o Amazon, possono ottenere il denaro direttamente fungendo da intermediario per piccole transazioni e recuperando il resto. E i giocatori dentro Diablo immortale In particolare la comunità si stava lamentando Intorno al globo i fornitori stavano diventando sempre più importanti per settimane.

Due settimane fa, Blizzard è finalmente entrata in azione. Giochi per PC menzionato Che dopo che la società ha annullato gli acquisti di massa illegali, alcuni Diablo immortaleLe più grandi “balene” da giocare gratuitamente rimangono con un enorme saldo negativo. Un giocatore di spicco che si è rivolto agli sciiti ha mostrato uno screenshot di un saldo che riflette un debito sferico di -2.491.025, o circa $ 35.000 ($ 48.587).

Alcuni giocatori si sono rallegrati nel livellare nuovamente il campo di gioco, ma altri ora sono di nuovo arrabbiati dopo nuovo messaggio Dal servizio clienti Blizzard (tramite jimzradar) ha indicato che la società non vieterebbe i giocatori offensivi. “Non sarà proibito avere sfere negative nell’account Diablo immortale account “,” ha scritto un delegato in un messaggio retwittato su Diablo immortale subreddit. “Le restrizioni di gioco si applicheranno all’account mentre il saldo è negativo, quindi alcune funzionalità non saranno accessibili fino a quando il saldo della pallina non raggiunge nuovamente un valore positivo”.

D’altra parte, parte di questo ingente debito non è uno scherzo e tutte le persone coinvolte presumibilmente hanno esaurito i soldi che avevano già pagato per le sfere economiche, che ora sono alcune delle sfere più costose che esisteranno mai. Diablo immortale. Allo stesso tempo, la risposta di Blizzard viene interrotta senza un divieto generale ai giocatori che effettuano transazioni con mercati di terze parti e i giocatori accusano alcuni debitori di sfere di trovare modi per aggirare i limiti dei loro account esistenti per continuare a giocare.

READ  Microsoft diventa nostalgica con il pacchetto di adesivi Clippy per i team

“Non mi interessa davvero se vengono banditi completamente”, ha scritto un giocatore sul subreddit. “Ma non dovrebbe essere loro permesso aggirare i loro confini con lo strumento della ricerca di feste o formare gruppi propri, e in particolare non dovrebbe essere loro permesso entrare in campi di battaglia, guerre o rituali”. Un altro ha scritto: “Perché i giocatori normali e legittimi dovrebbero voler spendere più soldi? Non ci sono conseguenze per questi giocatori, quindi perché tutti non dovrebbero usare queste fonti di terze parti”.

Questa situazione potrebbe non essere troppo disordinata se non lo fosse Diablo immortaleModello di business pay-to-win per cominciare. “Vogliamo garantire uno stadio equo per tutti Diablo immortale: Parte di questo sforzo include l’azione quando vediamo giocatori impegnarsi in acquisti fraudolenti”, Blizzard Ha scritto In una nota rilasciata il 7 settembre. Naturalmente, questi acquisti fraudolenti esistono solo in primo luogo perché l’unico modo per essere il numero uno Diablo immortale è quello di essere uno dei più grandi spendaccioni all’interno del gioco. È un accordo incredibilmente redditizio. Diablo immortale Secondo quanto riferito, continua a rastrellare Milioni di dollari (1 USD) al giorno.