Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Davanti a Italia e Vanuatu, la battaglia bancaria, con altri tre in lizza per i biglietti della Challenge League

Davanti a Italia e Vanuatu, la battaglia bancaria, con altri tre in lizza per i biglietti della Challenge League

Kuala Lumpur: È stato nominato torneo da US $ 795.000 all'UKM Oval.

L’Italia affronta Vanuatu in una battaglia unica per l’ultimo posto nella Challenge League sulla strada per la Coppa del mondo di cricket 2027.

Sebbene questa cifra possa sembrare redditizia se sommata, è un calcolo con uno sguardo al nuovo modello di finanziamento dell’ICC per le squadre nel sistema Challenge League che in realtà descrive quanto sia importante vincere con un margine infinitesimale. .

Il vincitore riceve $ 265.000 all'anno in finanziamento totale dall'ICC, più 15 partite della Lista A nel ciclo della Challenge League e la possibilità di passare al livello 50-over. Per il perdente, c'è un'aria di incertezza sul futuro del cricket dalla piramide della Coppa del mondo di cricket, con tagli ai finanziamenti che portano a difficili discussioni con lo staff, difficili negoziazioni per potenziali sponsor e una visione desolante di un piano di rimonta. “Sfidato” ancora nello stesso torneo dopo quattro anni.

Entrambe le squadre cercheranno di conquistare un posto nella Challenge League alla periferia della capitale malese prima del D-Day. Per Tanzania, Bahrein e Kuwait, il posto nella classifica della Challenge League viene conquistato attraverso il riporto di punti dalla fase a gironi e la vittoria nei Super Sixes. Kuwait e Tanzania si incontreranno in una partita che deciderà chi è in testa alla classifica del torneo, mentre il Bahrain incontrerà le Bermuda, i ragazzi dell'Atlantico che escono dal torneo dopo aver perso la partita precedente.

La cifra è vicina all'intero budget dei consigli nazionali, poiché alcuni membri a pieno titolo faticano a coprire il contratto centrale di un giocatore per lo stesso importo. Staff istituzionale, in alcuni casi un pool di giocatori a contratto, e programmi e iniziative per far crescere il gioco. Le squadre a questo livello sono costrette a stilare più budget e possono determinare il numero con cui lavorare consegnando una palla da cricket bianca.

Questa non è una novità nei circoli associati, con il Canada che incontra gli Stati Uniti nel vecchio formato della World Cricket League nel 2019 come esempio notevole. Dopo aver zoppicato nove punti nel loro inseguimento nella WCL2, la partnership dell'ultimo wicket americana ha assicurato che i loro rivali fossero eliminati. La partita inaugurale della Lega 2, li ha privati ​​dello status di ODI ed è costata loro oltre un milione di dollari in finanziamenti futuri.

READ  L'Italia saluta il padre di Dramisu, Ado Campiole

Quattro anni sono un periodo determinante per la carriera, con il Canada pronto a schierare una squadra dal nuovo look nel 2024. Per loro, la loro corsa nel 2023 ha assicurato lo status di ODI e un percorso verso il cricket della Lega 2. Ci sono stati ritardi nella pianificazione e nello sviluppo.

Per i trentenni, è tempo di guardare al proprio futuro nel cricket con finanze ridotte, mentre quelli sui vent'anni possono prendere da soli le decisioni sul proprio equilibrio tra studio e sport. La mancanza di soldi significa poche opportunità nel gioco e il miglioramento in quattro anni non è certo. Per non parlare della comparsa di futuri poteri del cricket in procinto di usurparvi.

Per rientrare nel torneo è necessaria una classifica T20I di almeno i primi 30 anni. Questa consapevolezza rende difficili le possibilità per Vanuatu, con la sua scarsa impollinazione incrociata con squadre di altre regioni e l'improbabilità di un 47° posto contro squadre di livello più alto. Al contrario, sono stati in azione regionale T20I insieme a paesi del calibro di Italia, Scozia e Irlanda, per non parlare della loro attuale posizione in classifica T20I al 32° posto.

È interessante notare che entrambe le squadre sono state costrette a battere i finalisti Dal vecchio ciclo della Challenge League. La battuta della Malesia ha faticato anche con il vantaggio di giocare nel proprio cortile, e per alcuni aspetti il ​​piano di gioco delle Bermuda era vago, facendo affidamento sulle prestazioni individuali per evitare conversazioni imbarazzanti. Il discreto capitano delle Bermuda Delray Rawlins ha sottolineato la necessità di ricominciare dopo la sconfitta di venerdì contro Vanuatu, che è stata eliminata dal torneo.

READ  Raccontare la geotermia attraverso la musica e l'arte in Italia

“Dobbiamo riprenderci, i migliori, tutti devono essere coinvolti”, ha spiegato Rawlins riferendosi alla sconfitta nell'ultima giornata contro Vanuatu.

“Ricostruiremo e ripartiremo con alcuni ragazzi giovani. Abbiamo alcuni ragazzi giovani di buona qualità e ora è il momento di lasciarli sbocciare e assicurarsi che siano pronti per il prossimo tilt.

La possibilità che l’Italia e Vanuatu cadano negli strati può essere giustificata dall’emergere di potenziali potenze nelle regioni congiuntamente prime. Bahrein e Kuwait hanno beneficiato del cricket dell’Asian Cricket Council, delle tendenze migratorie dal subcontinente e del sostegno finanziario esterno. La motivazione del Qatari Cricket nell’ultimo ciclo della Challenge League dovrebbe guardare a una mappa simile. Per la Tanzania, la vicinanza al Kenya e all’Uganda, così come il gioco regionale contro altre grandi nazioni africane, si è rivelata una ricetta per il progresso.

Sulla carta, gli italiani sono favoriti su Vanuatu domenica all'UKM Oval, con i biglietti della Challenge League già prenotati per un'altra giornata. Una sconfitta contro il Bahrain nel loro primo scontro in Super Six ha aperto le porte agli uomini di Ni-Vanuatu, mentre una vittoria sulle Bermuda, il loro secondo do-or-die già della stagione, porta ad un posto in semifinale.

Ancora più importante, sono le condizioni di gioco competitive che rendono il torneo una battaglia, con il livello record di punti negli scontri diretti tra le squadre come primo tie-break in termini di run rate netto. È stato lo stesso spareggio che ha aiutato Vanuatu a battere la Malesia e ad aggiudicarsi il posto finale nel Super Six al Selangor Turf Club.

Gareth Berg è al centro del cricket italiano da oltre un decennio.

Il vice allenatore e leggenda irlandese Kevin O'Brien, che lavora al fianco del capitano/allenatore Gareth Burke, ha aiutato l'Italia a superare l'ultimo ostacolo nella corsa a Vanuatu. Oltre alla vasta esperienza di Berg nelle competizioni associate, O'Brien comprende anche il privilegio della pressione derivante dai trionfi dell'Irlanda alla Coppa del Mondo e l'eventuale spinta per l'adesione a pieno titolo.

“Questi sono i giochi a cui vuoi giocare”, insiste O'Brien. “Sono le partite di pressione che li penalizzano di più.

READ  L’Italia offre alla Bce l’esperto digitale sull’euro Cipollone

“Devi adattarti a quella pressione ed esibirti in quelle condizioni.”

“L'atmosfera in campo è buona, ci siamo preparati bene per momenti come questo. I ragazzi hanno fiducia e ogni giocatore sa che deve fare il proprio lavoro.

L'Italia ha avuto il lusso di ruotare i propri giocatori di bowling e cambiare la formazione in battuta, anche se Vanuatu ha circondato diversi giocatori a causa di infortuni e affanno.

A volte il successo è la soluzione migliore. Dopo la vittoria sulle Bermuda, l'umore nel campo è negli occhi dello spinner del braccio sinistro e CEO della Vanuatu Cricket Association, Tim Cutler, che comprende l'importanza della partita di domenica più di chiunque altro.

“Penso che abbiamo un grande spirito e la squadra ha reagito e ha vinto contro le Bermuda. Non credo che i ragazzi avrebbero potuto trovarsi in una posizione migliore.

“Ma (il risultato) apporterà cambiamenti radicali in molti aspetti e in ciò che realizzeremo quest’anno.

“Sviluppo della comunità, amministrazione, cricket domestico, istruzione in ogni senso. Sono tutti performanti e di grande impatto. Dobbiamo sospendere la costruzione di uno stadio su un'altra isola.

Vanuatu celebra il wicket di Tim Cutler.
(Zayhrul Azhar Rahim)

La partita di domenica inizierà alle 9:30 ora locale a Kuala Lumpur e sarà trasmessa in diretta su ICC.tv e FanCode in alcune parti dell'Asia.

Hai letto Growing Cricket, presentato da un team appassionato di volontari con la visione di rendere il cricket uno sport veramente globale e di ispirare passione per far crescere il gioco.

Devi vedere La nostra home page Per tutte le ultime novità, per favore Registrati Per aggiornamenti regolari e segui EC Twitter, Facebook, LinkedIn E Luce di rete.

Non sai da dove cominciare? Dai un'occhiata al nostro Elenco delle funzionalità, Profili dei paesiE Iscriviti al nostro podcast. Sostienici a partire da 2 USD al mese e ottieni vantaggi esclusivi Patrono CE.