Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

BelGioioso acquisisce Polly-O; Nessuna indicazione se lo stabilimento di Glenville si espanderà

GLENVILLE – Un produttore di formaggio italiano nel Wisconsin con una grande fabbrica a Glenville ha annunciato che acquisirà la New York Factory of Italian Cheeses.

BelGioioso Cheese, Inc. ha detto. , l’acquisizione di Polly-O amplierà la sua presenza sul mercato. BelGioioso non ha indicato se l’accordo porterà all’espansione delle sue attività a Glenville.

L’impianto a Glenville Business and Technology Park è costato 30 milioni di dollari per costruire 100.000 piedi quadrati. C’è spazio per l’espansione sul sito di 40 acri. È entrato in funzione nel maggio 2020 ed è stato il nuovo stabilimento produttivo di BelGioioso fino a questa estate, quando è diventato operativo il suo undicesimo stabilimento.

La storia di Polly-O risale al 1899, quando l’immigrato italiano Giuseppe Pollio aprì un negozio di formaggi a Brooklyn. Nel 1938, l’azienda spostò la produzione nello stato di New York e cambiò il nome in Polly-O per distinguerla dall’invalidità della poliomielite.

Lo stabilimento del 1938 è ancora in funzione a Campbell, vicino a Corning. È sfuggito alla chiusura diversi anni fa in un accordo che il senatore americano Charles Schumer, DNY, ha aiutato a mediare.

Polly-O ha registrato un fatturato netto di circa $ 177 milioni nel 2020.

BelGioioso, di proprietà privata, non divulga il proprio bilancio né i termini della sua acquisizione di Polly-O.

Kraft Heinz ha concordato nell’autunno 2020 di vendere Polly-O a Lactalis Group come parte di un accordo precedentemente annunciato. Dopo una revisione dell’antitrust da parte del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, Lactalis ha accettato di cedere Polly-O. Anche l’acquisizione di Polly-O da parte di BelGioioso è ora in fase di revisione normativa federale.

BelGioioso ha anche una lunga storia nel settore, secondo la storia ufficiale dell’azienda. Il bisnonno del presidente dell’azienda, Eriko Oricio, ha fondato l’azienda casearia più di un secolo fa. Oricchio si è trasferito con la sua famiglia e due importanti casari dall’Italia all’America nel 1979 e si è stabilito nella capitale casearia del paese, il Wisconsin.

L’azienda è arrivata nella contea di Schenectady nel 2011, quando ha acquistato un’altra attività familiare di produzione di formaggio di lunga data: la fabbrica di Capello a Schenectady.

Oggi BelGioioso produce più di 25 tipi di formaggi speciali.

Arrivare a John Cropley a [email protected]o 518-395-3104 o @cropjohn su Twitter.

Altro dal quotidiano:

Categorie: Notizie

READ  AG perde 1,63 milioni di dollari a causa di un congelamento della mafia italiana