Maggio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una guida per proteggere i tuoi occhi

Una guida per proteggere i tuoi occhi

Le persone negli Stati Uniti continentali vedranno un'eclissi solare parziale o totale il prossimo mese, ma dovrai prendere precauzioni per evitare lesioni agli occhi.

L’8 aprile la Luna passerà tra la Terra e il Sole, bloccando temporaneamente la luce solare. Durante l'allineamento celeste, il cielo pomeridiano si oscurerà brevemente lungo un percorso largo più di 100 miglia, passando per il Messico, parte degli Stati Uniti e una piccola porzione del Canada orientale.

Quelli al di fuori di questo percorso totale potranno vedere un’eclissi solare parziale, in cui la Luna blocca solo una parte del Sole.

Per visualizzare la scena in sicurezza, puoi indossare occhiali specializzati o costruire un proiettore stenopeico. Ma non cercare di osservare l'eclissi con normali occhiali da sole o utilizzare strumenti come i telescopi per osservarla, anche indossando occhiali adeguati, a meno che non siano dotati di un filtro speciale.

Ecco cosa dovresti sapere.

Come trovare gli occhiali Eclipse giusti

Gli occhiali appositamente progettati per guardare il sole forniscono l'unico modo sicuro per vedere direttamente l'eclissi.

“Gli occhiali da eclissi sono molto importanti per prevenire danni fototermici alla retina, e non solo vecchi occhiali: dovrebbero essere occhiali da eclissi con un filtro ISO 12312-2”, ha affermato la dottoressa Nicole Bajek, un'oftalmologa completa presso la Cleveland Clinic Cole. Istituto dell'occhio.

Gli occhiali sono “migliaia di volte più scuri” degli occhiali da sole, Secondo la NASA.

Senza queste precauzioni, la visione dell'eclissi può causare danni permanenti agli occhi.

“Questa si chiama retinopatia solare, ed è un danno alle cellule molto sensibili e complesse che compongono la retina, che è il rivestimento della parte posteriore dell'occhio, e che è ciò che converte la luce in segnali elettrici in modo che possiamo vedere ciò che vediamo. ” Ha detto Bajek. “E quando subiamo danni solari a questi tessuti, possiamo avere una diminuzione della vista e punti ciechi centrali nella nostra visione.”

READ  Ricostruire i geni dei rinoceronti lanosi europei dal DNA negli escrementi dei predatori: ScienceAlert

Quando e come indossare gli occhiali

L’unico momento sicuro per osservare l’eclissi ad occhio nudo è “quando la Luna oscura completamente la faccia nascente del Sole – durante il breve, sorprendente periodo noto come totalità”, secondo la NASA, che aggiunge: “Lo saprai É sicuro.” Quando non riesci più a vedere nessuna parte del sole attraverso gli occhiali per eclissi o un visore solare.

Sarà chiaro quando arriverà la totalità, ha affermato Chris Hartenstein, responsabile dell'impegno pubblico presso il Glenn Research Center della NASA a Cleveland, Ohio.

“Quando indossi occhiali per eclissi e guardi il sole, vedrai, anche sul più piccolo frammento, il bagliore del sole sul bordo di quel disco”, ha detto. “Quando tutto sarà finito, concediti qualche secondo in più e poi potrai togliertelo.”

L'eclissi totale durerà dai tre minuti e mezzo ai quattro minuti, a seconda della posizione. Secondo la NASA.

Coloro che osservano l'eclissi parziale dovrebbero tenere sempre gli occhiali per l'eclissi.

Gli occhiali non sono sufficienti per chi vuole utilizzare strumenti come binocoli o macchine fotografiche.

“Osservare qualsiasi parte della luce solare attraverso l'obiettivo di una fotocamera, un binocolo o un telescopio senza un filtro solare speciale montato sulla parte anteriore dell'ottica provocherà immediatamente gravi lesioni agli occhi.” La NASA avverte.

Come assicurarti che i tuoi occhiali siano sicuri

La NASA non approva alcuna marca particolare di proiettore solare, ma nota che lo fa Elenco della American Astronomical Society È una scelta sicura e consiglia di evitare i mercati online in cui venditori di terze parti potrebbero vendere prodotti contraffatti o mal gestiti. la società Ha avvertito la settimana scorsa Gli occhiali contraffatti e contraffatti stanno “inquinando il mercato”.

READ  L'mRNA può renderci superumani?

“Un minor numero di mani che hanno bisogno di scambiarsi di posto tra il momento in cui viene prodotto e il momento in cui arriva nelle tue mani contribuirà ad aumentare le tue possibilità di non ottenere qualche tipo di prodotto inferiore o meno desiderabile”, ha detto Hartenstein. .

Anche riutilizzare gli occhiali per la visione dell'eclissi è un'opzione se sei uno dei milioni di persone che hanno guardato l'eclissi solare del 2017 e ne tieni un paio.

“I filtri e le lenti attuali sono buoni per un tempo indefinito”, ha detto Hartenstein, anche se ha aggiunto che dovresti assicurarti che le lenti non siano danneggiate, inclusi graffi, buchi o sgualciture.

“Se non sei sicuro, ovviamente prendine un nuovo paio. Ma le date di scadenza, solo perché sono stampate sugli occhiali, non sono rilevanti per i materiali dei filtri solari standard ISO”, ha detto Hartenstein.

Come realizzare e utilizzare un proiettore stenopeico

Se non riesci a trovare gli occhiali giusti, puoi goderti l'eclissi Senza guardare direttamente dentro Realizza un proiettore stenopeico.

Il dispositivo funziona lasciando entrare la luce solare attraverso un piccolo foro, focalizzandola e proiettandola su un pezzo di carta, un muro o un'altra superficie per creare un'immagine del sole che può essere vista in sicurezza.

Per realizzare un proiettore, ritaglia un quadrato o un rettangolo da 1 a 2 pollici dal centro di un pezzo di carta bianca o cartone bianco. Attacca un pezzo di foglio di alluminio sopra questa forma ritagliata, quindi usa uno spillo o una puntina da disegno per fare un piccolo foro nel foglio. Utilizzare un secondo pezzo di carta bianca o cartone come schermo su cui apparirà l'immagine proiettata.

READ  Un uomo del Texas perde entrambe le braccia e parte dei piedi dopo un solo morso di pulce

Per utilizzare il proiettore, posiziona lo schermo di carta a terra, posizionati con il sole dietro di te e tieni il dispositivo con la pellicola rivolta verso l'alto. Assicurati di visualizzare solo l'immagine proiettata dell'eclissi, anziché guardare il sole. Regolando la distanza tra il proiettore e lo schermo si modificherà la dimensione dell'immagine risultante.

Allo stesso modo è possibile utilizzare un colino o un altro oggetto domestico con piccoli fori, oppure è possibile realizzare espositori più robusti utilizzando scatole di cereali.

Ancora più semplice: trova un albero ombroso e guarda il terreno sotto di esso: probabilmente vedrai ombre a forma di mezzaluna.