Agosto 10, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ubisoft elimina il supporto online per 15 giochi il 1 settembre

Ubisoft elimina il supporto online per 15 giochi il 1 settembre

Se hai bei ricordi dei vecchi giochi Ubisoft con componenti online dei primi anni 2000, potresti volerli dare un’occhiata presto. Questo perché il 1 settembre 2022 Ubisoft ha abbandonato il supporto per i servizi online in 15 giochi diversi, tra cui Combattere il credo della Fratellanza.

In un post su Sito Ubisoft, la società afferma che interromperà i servizi online su alcuni dei suoi giochi più vecchi per “concentrare le nostre risorse sulla fornitura di esperienze straordinarie per i giocatori che giocano a titoli più recenti o più popolari”. A seconda del titolo, i giocatori non potranno più accedere alle modalità multiplayer o addirittura scaricare e installare contenuti aggiuntivi (DLC).

I giochi interessati sono distribuiti su diverse piattaforme tra cui Xbox 360, PlayStation 3, PC, HTC Vive, Oculus e Wii U, con titoli degni di nota tra cui credo combattente della Fratellanza, Versione 2012 di Assassin’s Creed 3, Anno 2070 e altro ancora. E in alcuni casi piace appassionati di spazio, che è un titolo solo multiplayer, il gioco sarà completamente ingiocabile. Intanto per gli altri piace ricognizione fantasma futuro soldato, Dovrai mettere offline la tua console solo per eseguire la singola campagna.

Sebbene la maggior parte di questi giochi abbia avuto supporto 10-12 anni dalla loro uscita, è comunque triste vedere Ubisoft abbandonare il supporto per i servizi online per alcuni dei franchise più popolari, specialmente nei titoli che non hanno più accesso ai DLC. Per un elenco completo dei giochi che verranno chiusi il 1 settembre, visita la pagina della guida dell’azienda quaggiù per maggiori informazioni.