Giugno 29, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Terremoto di magnitudo 7,3 colpisce l’Australia

Terremoto di magnitudo 7,3 colpisce vicino alla remota isola australiana

  • Giovedì sera è stato registrato un forte terremoto vicino a un’isola australiana
  • Il terremoto di magnitudo 7,3 si è verificato vicino all’isola di Macquarie, nel sud della Nuova Zelanda
  • Il Bureau of Meteorology ha sollevato un breve orologio per lo tsunami, ma è stato alzato

Un terremoto di magnitudo 7,3 è stato registrato vicino a una remota isola australiana.

Il Bureau of Meteorology ha riferito che il terremoto si è verificato vicino all’isola di Macquarie, nell’Oceano Pacifico sudoccidentale, alle 20:49 di giovedì.

Il terremoto è stato a una profondità di 29,3 km. BOM e il territorio australiano a sud della Nuova Zelanda sono stati brevemente sull’allerta tsunami, ma è stata revocata entro le 22:00.

L’US Geological Survey ha registrato il terremoto.

Il Bureau of Meteorology ha riportato il tremore vicino a Macquarie Island, nell’Oceano Antartico, alle 20:49 di giovedì

Il Dipartimento antartico australiano ha una stazione di ricerca in un'area inferiore dell'isola di Macquarie (nella foto)

Il Dipartimento antartico australiano ha una stazione di ricerca in un’area inferiore dell’isola di Macquarie (nella foto)

Non ci sono stati avvisi di tsunami sulla terraferma australiana.

L’isola di Macquarie, situata a 1.600 chilometri a sud-est della Tasmania, ospita la stazione della divisione antartica australiana, operativa tutto l’anno.

È stato inserito nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1997 ed è un rifugio per grandi colonie di pinguini e foche.

L’isola è particolarmente attiva in termini di attività sismica, in quanto si trova al confine tra la placca australiana e la placca pacifica.

READ  Tacos alla cicala nel menu mentre miliardi di terra compaiono negli Stati Uniti in un corso di 17 anni

L’isola è stata colpita da un terremoto di magnitudo 8,2 nel 1989, il più grande terremoto intra-oceanico del 20° secolo e anche un terremoto di magnitudo 8,1 è stato registrato nel 2004.

Nel dicembre dello scorso anno sull’isola è stato registrato un terremoto di magnitudo 6,6.

L'isola di Macquarie (nella foto) ha un'attività sismica regolare perché si trova al confine tra le placche terrestri

L’isola di Macquarie (nella foto) ha un’attività sismica regolare perché si trova al confine tra le placche terrestri

Il Dipartimento federale australiano dell’agricoltura, dell’acqua e dell’ambiente sta attualmente esaminando la modernizzazione della stazione di ricerca antartica.

La stazione si trova su una parte bassa del terreno che collega le due parti dell’isola.

Mentre il governo vuole rinnovare il sito esistente, i ricercatori hanno espresso preoccupazione per i rischi di tsunami.

La stazione dovrebbe essere spostata su un terreno più alto, ha affermato il professor emerito dell’Istituto di studi marini e antartici dell’Università della Tasmania e il professore di geofisica marina Mike Coffin.

Ciò mitigherebbe i rischi ora non solo dagli tsunami, ma anche dalle frane sottomarine, ha affermato.

La colonia reale di pinguini sull'isola di Macquarie, un territorio australiano (nella foto)

La colonia reale di pinguini sull’isola di Macquarie, un territorio australiano (nella foto)

annuncio