Maggio 18, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sono aperte le domande per il nuovo visto per nomadi digitali in Italia

Sono aperte le domande per il nuovo visto per nomadi digitali in Italia

Per candidarsi bisogna essere cittadini extracomunitari che svolgono “un'attività lavorativa altamente qualificata che consenta il lavoro a distanza attraverso l'utilizzo di strumenti tecnologici”. Ordine ufficiale. “Lavoro altamente qualificato” è un termine che necessita di chiarimenti, e il resto è piuttosto semplice: se lavori da remoto per almeno sei mesi, che tu sia un lavoratore autonomo o un dipendente di un'azienda, sei idoneo. Be 'quasi.

Il decreto ufficiale afferma inoltre che coloro che desiderano richiedere il visto per nomadi digitali in Italia devono pagare almeno 28.000 euro (30.000 dollari) all'anno. Questo reddito minimo annuo è stabilito essere “tre volte l'importo minimo esente dalla partecipazione alle spese sanitarie”.

Se selezioni tutte le caselle, puoi prenotare un appuntamento e richiedere un visto Nomade Digitale per l'Italia presso l'Ambasciata o il Consolato italiano nel tuo Paese di residenza legale o cittadinanza. Richiedi un elenco dei documenti che devi avere. Attualmente l'elenco comprende:

  • Un passaporto valido fino a tre mesi del soggiorno previsto in Italia. Le autorità italiane richiedono almeno una pagina vuota nel passaporto su cui può essere richiesto il visto
  • Prova di una copertura sanitaria completa per tutta la durata del soggiorno in Italia
  • Prova di un alloggio sicuro per la durata del tuo soggiorno in Italia
  • Una dichiarazione firmata dal tuo datore di lavoro se sei un lavoratore a distanza e non un libero professionista
  • Un controllo del casellario giudiziale
  • Prova del reddito, solitamente una copia della dichiarazione dei redditi presentata
  • Codice fiscale italiano (Indice fiscale)

A parte l’ottenimento del codice fiscale italiano, che i candidati devono parlare con uno specialista fiscale internazionale prima della nomina, e che sembra essere l’ostacolo più grande nel processo di richiesta, i requisiti sono abbastanza standard.

READ  L'Ucraina ha firmato un prestito di 200 milioni di euro con l'Italia per pagare gli stipendi degli insegnanti

Il visto per nomadi digitali italiano offre una residenza rinnovabile di un anno.