Settembre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Slack non ha molta importanza per i clienti Salesforce

Slack non ha molta importanza per i clienti Salesforce

Salesforce ha chiuso il coperchio sulla sua acquisizione Slack questa settimana. Sono circa 28 miliardi di dollari nelle casse di Slack e molti post di benvenuto sui media di Salesforce. Ma cosa farà veramente per i clienti di Salesforce e metterà Salesforce in diretta concorrenza con il tiranno in continua crescita Microsoft e Teams?

Dopotutto, Salesforce potrebbe aver quasi inventato il CRM nel 1999, ma Microsoft era abbastanza indietro. Ho fatto quella tipica cosa Microsoft di aspettare due anni per vedere se la nuova tendenza ha davvero le gambe. Quindi, quando ha lanciato la sua soluzione CRM nel 2001, è stata praticamente impiantata la prima versione di Dynamics CRM. Un’altra tradizione Microsoft! Ma a differenza della maggior parte delle aziende, Microsoft tende a mangiare prima questo errore e poi a continuare a oscillare. Veloce da quasi 20 anni, Microsoft è un attore serio nel campo del CRM. La soluzione seria, ma non quella ovvia. Se parli di CRM, anche oggi, finirai presto per parlare di Salesforce.

Questo può sembrare strano perché le due società sono simili. Entrambi sono giganti e lo si capisce dal linguaggio di marketing che usano; Frasi come “velocità verso l’innovazione” e “espandi con fiducia” trasformano il mio cervello in un mucchio di noci. E ci sono anche altri grandi attori nel CRM, come Oracle e SAP. Ma nonostante tutti i loro enormi muscoli della schiena, non guidano nemmeno la conversazione sul CRM. Oracle ha NetSuite e SAP hanno qualcosa che chiamano esperienza del cliente e piattaforma CRM, ma entrambe sono principalmente forme di vendita in cui è possibile vendere la tecnologia di database. Ma poi, i CRM sono in gran parte correlati ai database, quindi perché Salesforce è così dominante?

READ  Alan Wake Remastered rivela una grafica migliorata in un nuovo video

Forse no. Prendendo Microsoft come esempio, sta già guidando Salesforce nell’ambito delle funzionalità. Da CRM a CRM, l’offerta di Microsoft Dynamics è paragonabile a Salesforce, ma con Azure e Microsoft 365 strettamente integrati con Dynamics, Microsoft offre una vasta gamma di componenti aggiuntivi. E mentre Salesforce promuove un ampio elenco di partner “Trailblazer” a valore aggiunto, l’ecosistema di partner di Microsoft non è solo più vecchio, ma anche più ampio.

Ora aggiungi l’intelligenza artificiale, l’analisi avanzata e un ottimo database e penserai che tutto ciò metterebbe Microsoft in una posizione molto più forte a vantaggio. Allora perché non sono confluiti più dollari di CRM a Redmond? Risposta breve: perché Microsoft, Oracle o qualsiasi altro grande attore vuole concentrarsi sulla propria missione a lungo termine, ovvero conquistare il mondo. Ciò significa il maggior numero possibile di clienti in modo che i loro manager di medio livello possano risparmiare una vacanza spaziale di 10 minuti da 25 milioni di dollari. Salesforce vuole solo possedere il pubblico delle vendite e del marketing ed è progettato specificamente per farlo.

Il CRM in sé non è il fattore decisivo qui. Salesforce non è molto avanti rispetto ai suoi concorrenti in quella particolare area. Farai comunque una curva di apprendimento con Salesforce, è uno spuntino rispetto all’acronimo che dovrai assimilare sia da Microsoft che da qualsiasi partner che ha creato la tua istanza Dynamics. La personalizzazione di Salesforce a volte richiede uno sviluppatore, ma Dynamics lo fa sempre.

La vera differenza è che Microsoft si integra con le sue due piattaforme più potenti, Azure e Microsoft 365, entrambe piattaforme per tutto il pubblico. Salesforce si integra con le sue piattaforme più potenti, ma questi sono gli strumenti di cui hanno bisogno i professionisti delle vendite e del marketing. Tableau può essere una piattaforma di analisi per scopi generici, ma Salesforce l’ha sicuramente ottimizzata per adattarla ai dati del pubblico e delle vendite. Pardot automatizza il marketing multicanale, inclusi e-mail, social e mobile C’è una suite di e-commerce completa in Commerce Cloud 360 insieme al carrello della spesa, all’elaborazione dei pagamenti ed è tutto shebang. Lo stesso vale per l’help desk e il monitoraggio dell’esperienza del cliente. Salesforce dispone di strumenti progettati specificamente per soddisfare tutte queste esigenze e queste sono le esigenze che i professionisti delle vendite e del marketing devono davvero soddisfare. Inoltre, parlano anche tra di loro.

READ  Aggiorna il tuo lavoro dalla configurazione domestica con questi accessori per scrivania da ufficio

Microsoft e altri grandi player non possiedono direttamente nessuno di questi prodotti. Nel caso di Microsoft, vuoi concentrarti sulla vendita delle funzionalità principali: infrastruttura resiliente, DevOps, analisi dei cavalli in streaming e più grinta del backend. Consenti ai clienti o ai partner a valore aggiunto di creare soluzioni di marketing reali. Ma si tratta di almeno due vendite separate per un tipico cliente Dynamics, e forse di più. Con Salesforce, è solo uno e fatto. L’azienda ha ampliato parte di ciò al mercato delle piccole e medie imprese (PMI) con Salesforce Essentials, un prodotto progettato specificamente per venditori e professionisti del marketing più piccoli e inesperti. In confronto, Microsoft sembra pensare che se aggiungono “365” alla fine di qualcosa lo rendono adatto alle piccole imprese.

Quindi ora inserisci Slack nel mix. È eccitante. È sicuramente un lavoro ibrido Sfoggia un berretto Salesforce. Ma per le attività di marketing diretto tramite tastiera, è più una comodità utile che necessaria. Soprattutto ora che l’ultimo anno e mezzo ha costretto la maggior parte delle aziende a disporre già di una soluzione di collaborazione in team Slack attiva e funzionante. Per l’help desk e l’e-commerce, darà sicuramente a Salesforce una spinta funzionale. Ma per il resto del suo gruppo, leggerà un sacco di parole che inducono il pisolino sulla “collaborazione senza rivali” di Slack-first. Questo potrebbe sembrare allettante, ma, francamente, se la tua innovazione e collaborazione dipendono interamente da Slack o Teams, ti imbatterai in problemi ancora più grandi.

Salesforce ha bisogno di Slack per fare storie e far notare il nuovo mondo ibrido del lavoro. Abbiamo concordato. Questo aiuterà sicuramente Salesforce a mantenere felici i suoi clienti esistenti. Ma in termini di attrarre nuovi clienti esperti di vendite, scommetto che queste persone cercheranno un lungo elenco di altre funzionalità prima di colpire “Slack-first”. In effetti, solo per tutti i clienti Slack che non vogliono avere a che fare con Salesforce, potrebbe effettivamente generare entrate verso Microsoft Teams. Disaccordo? Colpiscimi nei commenti.

READ  Il gioco mobile Zelda Game and Watch include i primi due giochi e Link's Awakening