Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Shanghai mira a riaprire più attività chiuse a causa del blocco del COVID-19, Pechino lotta

Shanghai inizierà gradualmente a riaprire attività come centri commerciali e parrucchieri nell’hub finanziario e manifatturiero cinese da lunedì dopo settimane di un rigido blocco del COVID-19, mentre Pechino combatte un piccolo ma ostinato focolaio.

Dopo essere stata chiusa per più di sei settimane, Shanghai sta inasprindo le restrizioni in alcune aree che spera rappresenteranno un’ultima spinta nella sua campagna contro il virus, che ha fatto arrabbiare i residenti della città più grande e cosmopolita della Cina.

Il vice sindaco della città Chen Tong ha dichiarato domenica in un briefing con i media che centri commerciali, grandi magazzini e supermercati inizieranno a riprendere le operazioni nei negozi e consentiranno ai clienti di fare acquisti in “modo ordinato”, mentre i parrucchieri e i mercati ortofrutticoli apriranno con capacità limitata .

Non ha fornito alcun dettaglio sul ritmo o sull’entità delle riaperture e molti residenti online hanno reagito con scetticismo.

“A chi stai mentendo? Non possiamo nemmeno uscire dalla nostra piscina. Puoi aprire e nessuno può andarci”, ha detto un utente del sito web cinese Weibo simile a Twitter, il cui indirizzo IP è stato mostrato come da Shanghai .

Durante il blocco di Shanghai, i residenti si sono limitati principalmente all’acquisto di beni essenziali, con i normali acquisti su piattaforme online in gran parte sospesi a causa della carenza di vettori.

Mentre i barbieri e i parrucchieri si tagliavano i capelli per strada o nelle aree aperte dei complessi di appartamenti, i residenti che di recente erano stati in grado di lasciare le loro case per alcune ore alla volta per passeggiare o fare la spesa in genere sembravano più arruffati del solito.

approccio strano

Il rigoroso approccio “zero dinamico” della Cina al COVID ha messo centinaia di milioni di persone in dozzine di città sotto restrizioni di vario grado nel tentativo di arginare la diffusione della malattia.

READ  L'epidemia di delta variabile in Cina mostra segni di rallentamento mentre infuria in tutto il mondo