Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Rossi licenzia il miliardario Lisin a capo dell’Olympic Shooting Authority

SHARM EL SHEIKH, Egitto (AP) – Il funzionario italiano Luciano Rossi ha battuto il presidente in carica e il miliardario russo Vladimir Lisin per diventare il nuovo capo dell’organo di governo del tiro con l’arco olimpico.

Rossi ha battuto Lisin per diventare presidente della International Shooting Sport Federation mercoledì in un’elezione insolitamente serrata per una federazione olimpica.

In una dichiarazione che annunciava il risultato di giovedì, il Fondo per le startup innovative e le piccole e medie imprese non ha fornito i dettagli del voto, ma la Federazione tedesca di tiro ha dichiarato che era 136 per un russo e 127 per un Lysin.

“Siamo entusiasti di vedere cosa riserva il futuro al fondo sotto la guida (di Rossi)”, ha dichiarato il consiglio di amministrazione del fondo in una nota. “Non vede l’ora di lavorare con tutti voi per promuovere lo sport del tiro e renderlo più accessibile alle persone di tutto il mondo”.

Era la seconda volta che Rossi si schierava contro Lesin dopo aver perso per quattro voti la presidenza allora vacante nel 2018.

Lesin ha resistito alle richieste di alcuni membri dell’ISF di dimettersi dalla carica di presidente dopo l’invasione russa dell’Ucraina. Sotto la guida di Lisin, la IAAF si è unita alla maggior parte degli altri sport olimpici sospendendo gli arcieri della Russia e del suo alleato Bielorussia dalle competizioni nei suoi eventi a marzo, poco dopo l’inizio dell’invasione.

___

Altri sport AP: https://apnews.com/hub/sports e https://twitter.com/AP_Sports

READ  Il forte richiamo di Daniel Ricciardo alla critica dopo la vittoria