Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Recensione MSI Optix MAG274R2 – Recensione 2021

Recensione MSI Optix MAG274R2 - Recensione 2021

Cosa dovrebbe fare un monitor da gioco? Innanzitutto per la maggior parte degli acquirenti, un avviso “chiaro” da non perdere! –Gioco Va bene. Ma molti acquirenti vogliono l’intero pacchetto nel loro acquisto: buoni giochi e visualizzazione dei media, tutto in un unico pannello a un prezzo che non è troppo alto rispetto a uno schermo di intrattenimento tradizionale. Purtroppo, cercando di accontentare molte parti, l’Optix MAG274R2 da $ 299,99 di MSI, una nuova scheda da 27 pollici con giochi piegati, vacilla in entrambe le sezioni. Abbiamo notato un’immagine sfocata e instabile durante il test dei nostri giochi. Il prezzo è solido per un gamepad delle sue dimensioni e la lettura del ritardo di input è eccellente, mantenendolo sulla linea delle tre stelle. È una scelta giusta per un gamepad economico, ma puoi fare un lavoro migliore di queste dimensioni (e più economico!) Con dispositivi come il monitor da gioco curvo Dell da 27 pollici (S2721HGF).


Altamente regolabile, dentro e fuori

Con uno schermo da 27 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel e una frequenza di aggiornamento massima di 165 Hz, Optix MAG274R2 ha un design semplice e lineare, in linea con il suo prezzo (relativamente parlando, cioè – più su quello in un minuto).

Il display si trova su una base completamente nera che termina con una base piatta e rettangolare. Il supporto consente al monitor di scorrere su e giù di poco più di 6 pollici, inclinarsi in avanti e indietro (da -5 a 20 gradi) e ruotare a sinistra e a destra (75 gradi in entrambe le direzioni). L’intera unità pesa 19,2 libbre assemblata, mentre la parte del display stessa è di 13,4 libbre, il che la rende una buona scelta per chiunque abbia un supporto VESA per pesi inferiori.

Lo schermo ruota anche di circa 90 gradi tra la modalità orizzontale e verticale, cosa insolita per un gamepad a basso costo. Nel complesso, il MAG274R2 è un monitor molto conveniente e dovrebbe adattarsi facilmente alla scrivania o alla parete di chiunque.

MSI Optix MAG274R2 modalità verticale

Ciascuno dei LED che rivestono una striscia diagonale lungo il retro dell’alloggiamento del monitor è predisposto per RGB e personalizzabile tramite il menu OSD (controllato da un joystick a 5 direzioni sul retro) o tramite OSD di gioco MSI Gruppo di programmi. Per utilizzare il software, il monitor deve essere collegato al computer tramite la porta di alimentazione USB 2.0 sul retro dell’unità.

OSD del joystick MSI Optix MAG274R2

Il menu integrato di MSI è ricco di opzioni di personalizzazione e profili pre-creati tra cui scegliere. Ciò include tre diverse modalità di gioco (RTS, FPS e Racing), nonché una modalità professionale per l’azione a colori e una modalità film per la visualizzazione dei contenuti.

READ  "Legend of Zelda" sbloccato per NES ottiene $ 870.000 all'asta

Porte MSI Optix MAG274R2

Mentre il pulsante di accensione si trova sotto il joystick del display su schermo, la maggior parte delle porte viene spostata nell’angolo posteriore sinistro del display. Ciò include due porte HDMI 2.0, un ingresso DisplayPort 1.4b, una porta USB 2.0 Type-B, due porte USB 2.0 Type-A, una porta USB-C (display ready), un jack per cuffie da 3,5 mm per audio-through HDMI e un connettore del mattone di alimentazione.


Test Optix MAG247R2: non può essere tutto per tutti

Il display 1080p è costruito su un pannello IPS standard (nota che non c’è “veloce” o “veloce”) con una frequenza di aggiornamento nativa di 165Hz. È descritto come “HDR ready”, il che significa che può accettare un segnale HDR e quindi ridimensionarlo a SDR ed è compatibile con G-Sync insieme al supporto AMD FreeSync (non c’è “Premium” o “2” alla fine di quest’ultimo qualificatore ).

Testiamo gli schermi con un file Datacolor Spider X Elite colorimetro, a Murideo SEI SOL Generatore di segnale e Schermi verticali Kalman 5 Software. Ecco cosa abbiamo visto…

In modalità immagine standard con un segnale SDR, il MAG274R2 ha mostrato una lettura di luminosità sorprendentemente elevata di 374,2 nit (lo schermo è valutato a soli 300 nit), un livello di nero di 0,33 nit e un rapporto di contrasto di 1150: 1, ben al di sopra del suo Classificazione 1.000 nits: 1. Questi numeri non sono cambiati in modo significativo in altre modalità di immagine come FPS, Racing Mode o Cinema. (Ulteriori informazioni su come testare gli schermi.)

Luminosità MSI Optix MAG247R2

Tuttavia, l’attivazione dell’impostazione HDR (ricorda, questa è una simulazione HDR) ha fatto l’opposto di quello che ti aspetteresti, riducendo il ridimensionamento a soli 223,4. (A causa della simulazione HDR, non è impostato nel grafico sopra). Non usare questa posa se puoi evitarla. Ha uno scopo di marketing più che migliorare la qualità dell’immagine di giochi, film o programmi TV.

Risultati colore MSI Optix MAG247R2

Per quanto riguarda i risultati del colore, Optix ha coperto il 100% della gamma di colori sRGB e ha anche ottenuto alcuni punteggi elevati in DCI-P3 con una copertura del 93%, rendendolo una scelta abbastanza solida sia per i giocatori che per gli amanti dei contenuti dal punto di vista della copertura del colore. Anche i rendimenti della serie AdobeRGB sono stati superiori alla media (copertura dell’84%), che è superiore alla maggior parte dei gamepad ma ancora inferiore a quello che un creatore di contenuti professionale dovrebbe cercare nel suo prossimo monitor.

READ  Attici: aggiungi valore immobiliare, spazio e uno stile di vita migliore alla tua proprietà

Infine, l’MSI Optix MAG247R2 ci ha sorpreso ancora una volta con risultati solidi nel nostro test di precisione del colore, pubblicando solo una valutazione Delta-E di 0,91 a breve termine utilizzando le impostazioni predefinite fuori dalla scatola…

Test MSI Optix MAG247R2

Molti monitor da gioco possono raggiungere valori inferiori a 2.0, ma inferiori a 1.0 sono un risultato. Se si lavora con materiali sensibili al colore, una sessione di calibrazione con assegnazione a 6 assi in OSD potrebbe abbassare ulteriormente questo numero.


Prestazioni multimediali e di gioco

Passiamo ora ai media e agli standard di gioco. È qui che le tecnologie di visualizzazione come l’IPS brillano e lottano, con una qualità dell’immagine superiore ma anche tempi di risposta più lenti e il potenziale di ghosting e artefatti in scenari con frame rate elevato.

In HDR, abbiamo Riprese di prova 4K Costa Rica (Uscita in 1080p per corrispondere alla risoluzione originale dello schermo) Non era fondamentalmente raw, poiché questo non è un vero schermo HDR e il micro-segnale non può reggere un nit anche per la più semplice delle implementazioni HDR400. Nel frattempo, Red Dead Redemption 2 sembrava con HDR attivato o disattivato Va bene, ma non all’altezza di quanto mi aspettavo dai pannelli IPS nel 2021.

MSI Optix MAG247R2 RDR2

Per un test di input lag tradizionale (la quantità di tempo tra lo schermo che riceve un segnale e gli aggiornamenti dello schermo), testiamo con Matrice HDMI HDFury 4K Diva. Con un segnale di prova a 60Hz, Optix in realtà Al di fuori Il nostro tester di lag, poiché era così veloce che il diodo non poteva nemmeno rilevare un segnale. Finora, il modello più veloce che abbiamo testato è stato l’opzione ultra-sportiva di MSI, l’Optix MPG341CQR, con un ritardo di input di 1,4 ms. Durante il test del MAG274R2, il nostro strumento ha restituito il messaggio di errore “Il risultato è inferiore a 1 millisecondo, controllare la posizione del sensore”.

Dopo aver eseguito nuovamente il test su un altro monitor accanto al MAG274R2, abbiamo riscontrato un risultato atteso di circa 5 ms, il che porta alla conclusione che l’ultimo post Optix di MSI al massimo Meno di 1 millisecondo di input lag. Tuttavia, quanto rimarrà un mistero fino a quando la nostra tecnologia di test non se ne renderà conto.

Parlando di prestazioni di gioco, con la compatibilità G-Sync integrata e i numeri di input lag come quelli sopra, mi aspettavo buone cose dal MAG274R2 una volta che era arrivato il momento di vedere come gestiva opzioni frenetiche come Counter-Strike: Global Offensive. Ma sono rimasto deluso nel vedere gravi problemi di ghosting durante il mio tempo in quel gioco, così come in alcuni round di Overwatch.

READ  Come partecipare a FaceTime sul web

Il problema era abbastanza grave che mi mancavano regolarmente colpi di frusta cruciali che potevano creare o distruggere un round nel gioco competitivo. (È positivo che abbia avuto alcuni robot.) Anche con questa funzione, sebbene il ghosting sia ancora un problema abbastanza grande, nonostante i punti di forza di questo monitor come monitor da gioco in termini di ritardo di input, alla fine viene sconfitto. (Proprio come fai tu, se ti affidi a lui per aiutarti a salire le scale organizzate online.)


Verdetto: espellete i vostri fantasmi

L’Optix MAG274R2 è un ingresso a buon prezzo nello spazio di gioco IPS, con un ritardo di input incredibilmente basso e un generoso set di funzionalità per i soldi. Ma i suoi problemi con il ghosting nei giochi con frame rate elevato rendono difficile consigliarlo a giocatori seri con un budget limitato. Chiunque sia interessato ai giochi di eSport – e chi non lo farebbe, se stai considerando un display come questo – non dovrebbe scegliere il MAG274R2, poiché i problemi di ombra sono in realtà abbastanza grandi Danno il tuo stile di gioco piuttosto che aiutarlo.

MSI Optix MAG274R2 Eroe

Tuttavia, se stai cercando un pannello IPS con HDR-lite che sia abbastanza buono per guardare film o riprodurre titoli AAA a 60 fps, il MAG274R2 va bene. L’app HDR limitata si traduce in un’esperienza di visualizzazione fangosa e sbiadita con la funzione attivata e il contenuto altrimenti disattivato. Se un pannello IPS non ha un bell’aspetto così come la velocità, perché usarne uno?

In alternativa, se desideri un pannello IPS per la qualità visiva ma hai anche bisogno di una certa velocità da abbinare, trovare opzioni leggermente più costose con display Nano, Rapid o Fast IPS (come l’MSI Optix MAG274QRF-QD) non scende a compromessi. Altrimenti, scegli una scheda TN o VA in grado di tenere il passo con velocità di gioco come Counter-Strike o Valorant. potrebbe non sembrare come Questo va bene, ma almeno sarai in grado di ottenere uno scatto pulito ogni volta senza preoccuparti delle ombre dei fotogrammi precedenti sulla foto corrente.