Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Questo vulcano ha eruttato per 5 anni di fila e le immagini sono fuori dal mondo

Il 24 maggio 1969 iniziò un profondo gorgoglio dentro ColuyaÈ il più grande dei vulcani che compongono l’isola delle Hawaii.

Quelli furono i primi momenti della storica eruzione di Maunaulu, una sorprendente colata lavica che durò per un totale di 1.774 giorni, momento in cui divenne la più lunga eruzione del vulcano Kīlauea in almeno due millenni.

I lavoratori dell’Hawaiian Volcano Observatory hanno notato che il serbatoio di magma sotto la punta del vulcano aveva iniziato a gonfiarsi, ma non si aspettavano ancora la notevole attività che è continuata fino all’estate del 1974.

Questa eruzione fu così massiccia che la lava fredda creò un paesaggio completamente nuovo sul lato di Kīlauea, guadagnandosi il nome di “montagna in crescita” o Maunaulu.

Solo nel 1969, dodici enormi fontane di lava eruttarono nel sito e gran parte di quell’attività è stata catturata per i posteri in fotografie gloriose.

Nel 2018, lo United States Geological Survey (USGS) ha ricordato al mondo l’eruzione del Maunaulu immagine di rinculo Per uno dei più rari tipi di fontane di lava puoi ottenere:

Di solito la lava erutta ovunque senza alcun motivo o ragione, il che rende ancora più speciale questa bellissima fontana a cupola perfettamente rotonda. (A proposito, il primo piano non è l’oceano, come potrebbe sembrare a prima vista: è un paesaggio di lava che si raffredda.)

READ  Una donna si è quasi liberata di un diamante del valore di oltre 3 milioni di dollari

Ecco un’altra versione dell’immagine, scattata l’11 ottobre 1969. Il tweet originale afferma che è alta circa 20 metri (65 piedi), ma secondo i registri USGS, la fontana potrebbe essersi alzata ad un certo punto Raggiunge un’altezza di 75 metri (246 piedi):

(USGS)

Le fontane di lava, in tutto il loro splendore di geologia dei minerali esplosivi, possono raggiungere altezze vertiginose fino a 500 metri, Secondo l’USGS.

In genere si verificano quando la lava esce da uno sfiato isolato o da una fessura in un vulcano o quando l’acqua entra in uno spazio ristretto all’interno di un tubo di lava.

E se questa foto ti è piaciuta, Maunaulu ha prodotto viste ancora più incredibili.

Il 25 giugno dello stesso anno, una massiccia fontana di lava lunga 220 metri (722 piedi) eruttò dal vulcano:

Un muro di arancio, rosso e giallo schizzato con l'aspetto di una fontana infuocata(USGS)

Il 15 agosto 1969 ci fu una piccola dispersione di rocce calde e bollenti, alte solo 8 metri (26 piedi) ma a forma di fungo atomico rovente. A quel punto dell’eruzione, attività come questa si stava verificando quasi costantemente a Maunaulu:

Grappolo di lava arancione tra rocce vulcaniche nere(USGS)

Uno degli eventi più spettacolari durante l’eruzione furono queste “cascate di lava” alte 100 metri che traboccarono nel cratere del vulcano Alae a Kīlauea, il 5 agosto 1969.

“Per gli osservatori esperti che hanno assistito a questo straordinario evento, non c’era nient’altro che potesse eguagliarlo durante l’intera eruzione di Maunaulu”, USGS scrive sul loro sito web.

Un paesaggio inquietante di quella che sembrerebbe esattamente una cascata se non fosse per il rosso e l'arancione su sfondo nero, fatto di lava(USGS)

Anche dopo questo evento stupefacente, Kīlauea era lungi dall’incutere timore reverenziale nei suoi osservatori. Un’altra grande fontana di lava è stata lanciata in aria il 20 ottobre e in questa foto puoi persino vedere un geologo in piedi su una piattaforma panoramica a 800 metri (2.625 piedi) di distanza.

READ  Le autorità hanno detto che 5.000 migranti dal Marocco sono arrivati ​​nell'enclave spagnola di Ceuta in un giorno

Nonostante la grande distanza, gli osservatori dovevano ancora nascondersi dietro un muro di pietra perché il caldo era troppo intenso – a volte l’erba secca vicino alla piattaforma prendeva fuoco.

Piccola sagoma di una persona specifica contro una spruzzata di lava sullo sfondo(USGS)

Naturalmente, Kīlauea difficilmente cade. Solo nove anni dopo che Maunaulu si fermò nel 1983 Pu’u’ō’ō. Inizia l’eruzione, produce binocoli regolari di eruzioni laviche. Di gran lunga superiore al suo predecessore, è durato fino al 30 aprile 2018, quando il fondo del cratere e il lago di lava sono crollati catastroficamente.

Ciò che è particolarmente selvaggio è che non è nemmeno il vulcano ininterrottamente attivo più lungo del nostro pianeta. Secondo Guinness World Records, questo onore Appartiene al Monte Stromboli in ItaliaCiò accade almeno dal VII secolo a.C.

Puoi vedere il Galleria completa della pittoresca eruzione di Maunaulu sul sito web dell’USGS.

Una versione di questo articolo è stata originariamente pubblicata nell’aprile 2018.