Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Michael Paparella, originario di Filadelfia, ha portato la prima cheesesteak in Italia con Philly's Steaks.

Michael Paparella, originario di Filadelfia, ha portato la prima cheesesteak in Italia con Philly's Steaks.

FILADELFIA (CBS) – Un alunno del St. Joseph's Prep sta portando un assaggio di Filadelfia in Italia, servendo l'iconica cheesesteak della regione Puglia, condita con mazzi di formaggio fatto in casa.

“Gli ho raccontato la storia della Philadelphia cheesesteak e di come è stata inventata da un immigrato italo-americano”, ha detto Michael Paparella.

Appartiene a Paparella Bistecche di Billy Nell'agosto del 2023, a Trani, città portuale della Puglia. Viene da Filadelfia ed è un ex studente della St. Joseph's Prep.

“Quando qualcuno entrava in quel posto, si sentiva come se fosse a Filadelfia”, ha detto Paparella.

Le maglie della squadra sportiva di Filadelfia sono incorniciate sulle pareti. Non puoi perderti l'iconico segno dell'Amore e ogni giorno puoi guardare una partita degli Eagles o dei Phillies sul grande schermo. Ma l'attrazione, ovviamente, è la cheesesteak di Philadelphia.

Michael Paparella, originario di Filadelfia, porta in Italia un assaggio della città, l'iconica cheesesteak, e serve anche gli sport di Filadelfia.

Michele Paparella


“Siamo completamente fedeli alla ricetta originale del cheesesteak, quindi non vogliamo cambiarla o italianizzarla”, ha detto Paparella.

Usano ingredienti locali.

“È un formaggio locale italiano chiamato stracciatella”, ha detto Paparella. “Il pane è ottimo. La carne è ottima. Il formaggio è ottimo. Produciamo il nostro formaggio. Dopo quattro o cinque diversi fornai artigiani, il fornaio perfetto che può fare un panino hoagie, il panino italiano è perfetto.”

Paparella ha detto di essere entusiasta di condividere il famoso street food di Filadelfia con tutta l'Italia.

“Venticinque anni fa il fast food non avrebbe mai avuto successo in Italia, e mi sbagliavo”, ha detto Paparella. “Negli ultimi decenni gli italiani hanno imparato a mangiare gli hamburger, come mangiano la pizza o un piatto di pasta. Mi sono sempre chiesto, il Philadelphia cheesesteak in Italia in tutti questi anni non è arrivato. .”

È adesso.

Paparella spera di aprire altre due sedi a Roma e in Sicilia.

READ  Italia: Sicilia sonda dati epidemici errati per correggere misure di controllo - Corona virus