Luglio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Marise Payne rivela la decisione che la distrugge quotidianamente in una rara apparizione pubblica

Marise Payne rivela la decisione che la distrugge quotidianamente in una rara apparizione pubblica

L’ex ministro degli Esteri Marise Payne ha dichiarato in un pubblico negli Stati Uniti che la disastrosa uscita dall’Afghanistan è l’unica decisione di politica estera che la preoccupa quotidianamente.

Payne era Segretario di Stato quando l’amministrazione Biden ha attuato la decisione presa dal precedente Trump alla Casa Bianca di lasciare l’Afghanistan.

Il presidente Ashraf Ghani, sostenuto dall’Occidente, è fuggito, permettendo ai talebani di tornare a Kabul e prenderne il controllo, due decenni dopo che il loro regime oppressivo era stato rovesciato da una coalizione occidentale guidata dagli Stati Uniti.

L'ex Segretario di Stato e della Difesa Marise Payne alla cena americana annuale della Fondazione ORF a Washington, DC.credito: Fondazione di ricerca YouTube/Observer

Nonostante le speculazioni secondo cui i Talebani potrebbero assumere una posizione moderata una volta tornati al controllo, hanno continuato a imporre severi controlli su donne e ragazze, negando loro le opportunità di lavoro e di istruzione di cui godevano sotto la sicurezza della coalizione guidata dagli Stati Uniti e costringendole a farlo. lavoro. Indossare coperture integrali per il viso.

Payne, anche lui ex segretario alla Difesa, è intervenuto alla cena annuale statunitense della Observer Research Foundation a Washington insieme agli ex primi ministri Stephen Harper del Canada e Carl Bildt della Svezia.

“Non c'è una settimana nella mia carriera in cui non penso alla situazione, specialmente alle donne e alle ragazze in Afghanistan”, ha detto Payne al pubblico. “A dire il vero, forse nemmeno un giorno.

“Non abbiamo una soluzione, non abbiamo nemmeno un barlume di speranza dal mio punto di vista, e questo per me è devastante”.

Ha detto che è stato difficile per molte persone, compresi gli australiani, che hanno dato la vita lottando per un Afghanistan più libero.

READ  Merlino afferma che il lancio del vaccino di Victoria è "sulla strada giusta e puntuale"

Secondo le Nazioni Unite, con il movimento talebano isolato a livello internazionale, circa due terzi della popolazione afghana ha bisogni umanitari.