Ottobre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’italiano Tragi afferma che la crisi COVID-19 ha portato a una crisi alimentare

LONDRA, 26 luglio (Reuters) – Il primo ministro italiano Mario Draghi ha affermato all’inizio di un vertice prima della Dieta delle Nazioni Unite a Roma che il mondo deve garantire l’accesso al cibo mentre si muove per garantire l’accesso ai vaccini.

“La crisi sanitaria (COVID-19) ha portato a una crisi alimentare”, ha affermato, citando dati che mostrano che la malnutrizione in tutte le sue forme è la principale causa di cattiva salute e morte nel mondo.

Il primo vertice alimentare delle Nazioni Unite si terrà a settembre con l’obiettivo di realizzare progressi sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) 2030 dell’organismo.

Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, la dieta mondiale, che include la deforestazione per le colture vegetali, è responsabile di un terzo delle emissioni globali di gas serra, uno dei principali responsabili del cambiamento climatico.

“Siamo sulla buona strada per raggiungere le STG”, ha detto. Il segretario generale Antonio Guterres ha dichiarato di aver annunciato per la prima volta l’intenzione di convocare il vertice dietetico nell’ottobre 2019, con STG a zero fame COVID-19.

Dopo quasi cinque anni di invarianza, la fame e la malnutrizione globali sono aumentate da circa 118 milioni di persone lo scorso anno a 768 milioni, un aumento causato dall’epidemia del governo 19, secondo un importante rapporto delle Nazioni Unite. leggi di più

Secondo l’indice dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, che misura un paniere di cereali, semi oleosi, prodotti lattiero-caseari, carne e zucchero, a giugno sono aumentati del 33,9% su base annua nei mercati internazionali. leggi di più

Con vertici come l’attuale carestia di quest’anno, il ritmo diplomatico per affrontare la fame, la malnutrizione e la crisi climatica è aumentato, ma la sfida è enorme.

READ  Il primo ministro italiano Mario Draghi afferma che l'UE dovrebbe allentare le regole fiscali per consentire maggiori stimoli

Guterres ha affermato che il vertice valuterà i progressi compiuti nel raggiungimento degli SDG modificando le diete globali, che rappresenterebbero l’80% della perdita di biodiversità nel mondo.

Rapporto dell’angelo della domestica; A cura di Giles Elkot e Steve Orlofsky

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.