Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia spinge per il pacchetto di salvataggio dell’UE in risposta al piano dell’IRA degli Stati Uniti

ROMA, 5 dic (Reuters) – Il ministro dell’Economia italiano Giancarlo Giorgetti ha chiesto lunedì un approccio comune dell’UE per sostenere la competitività e proteggere la produzione strategica in risposta ai massicci sussidi dell’Anti-Inflation Act (IRA) degli Stati Uniti.

L’UE teme che il regime IRA da 430 miliardi di dollari, con generosi incentivi fiscali per la produzione interna di componenti del settore energetico, possa attrarre imprese dell’UE e società europee svantaggiate, dalle case automobilistiche agli sviluppatori di tecnologia verde.

“Siamo favorevoli a un programma europeo dell’Ira volto a ridurre l’inflazione”, ha detto Giorgetti in una dichiarazione rilasciata a margine di un incontro con i colleghi ministri delle finanze della zona euro a Bruxelles.

La presidente della Commissione europea Ursula van der Leyen ha dichiarato domenica che l’UE modificherà le sue norme sugli aiuti di Stato per aiutare i governi ad aiutare le loro imprese a far fronte all’impatto negativo del disegno di legge dell’IRA.

Giorgetti ha affermato che l’UE dovrebbe agire in modo unito piuttosto che adottare un approccio paese per paese.

“Consideriamo positive le misure che sostengono la competitività e tutelano la produzione strategica, ma allo stesso tempo pensiamo che qualsiasi intervento debba essere fatto a livello europeo, che tutela l’integrità del mercato unico”, ha aggiunto Giorgetti.

Dichiarazione di Giuseppe Fonte; Montaggio di Gavin Jones e Sandra Maler

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Ungheria, Italia e Grecia sfidano il mainstream dell'UE sulle sanzioni