Maggio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia offre visti “Nomadi Digitali”. Ecco come ottenerne uno.

L’Italia offre visti “Nomadi Digitali”.  Ecco come ottenerne uno.

Sogno da cui lavorare La bellissima Costiera Amalfitana? Ora puoi fare qualcosa di nuovo Visto “Nomade Digitale”. L'Italia si rivolge agli espatriati che vogliono portare con sé il proprio laptop e viaggiare all'estero.

Il governo italiano ha firmato il programma nel marzo 2022, ma ha aperto le domande solo il 5 aprile, quasi due anni dopo. In tal modo, l’Italia sta seguendo dozzine di altri paesi nell’istituire un programma per attrarre lavoratori remoti stranieri che vogliono godersi lo stile di vita europeo mantenendo i propri redditi presso aziende con sede negli Stati Uniti.

Attrarre gli stranieri può contribuire a rilanciare l’economia locale, soprattutto nelle città più piccole come l’Italia, dove la popolazione sta diminuendo con l’invecchiamento della gente del posto. Ma alcuni esperti avvertono che l’afflusso di salariati americani potrebbe far salire i prezzi per i residenti locali che guadagnano molto meno.

I nuovi visti per nomadi digitali sono validi per un anno e possono essere rinnovati.


Gli edifici per uffici a New York City diventeranno spazi residenziali

Sono idoneo?

I richiedenti devono soddisfare diversi criteri per qualificarsi per il visto. Innanzitutto, un lavoratore deve avere la capacità di svolgere il proprio lavoro in remoto utilizzando un laptop o altri strumenti tecnologici. I lavoratori devono fornire prova di assunzione o di contratto di lavoro con un'azienda fuori dall'Italia. Sono invitati a presentare domanda sia i dipendenti delle aziende che i liberi professionisti.

I candidati devono avere una laurea o un'esperienza lavorativa equivalente. Inoltre, un lavoratore può dimostrare di aver lavorato in remoto per almeno sei mesi.

Per fare domanda, c'è un limite di reddito di circa $ 30.000. Inoltre, non puoi essere stato condannato per un crimine negli ultimi cinque anni. Devi anche avere un’assicurazione sanitaria ed essere in grado di dimostrare di avere un posto dove vivere in Italia.

Come posso candidarmi?

Visita il sito web del tuo consolato italiano locale, che varia a seconda della località. I moduli di domanda variano a seconda dell'ambasciata, compreso il Consolato italiano a New York Una forma Il suo sito richiede informazioni di base come il luogo di nascita e le informazioni sul passaporto.

Secondo lo studio legale italiano la tassa di iscrizione è di oltre $ 120 Studio Legale Meta.

Entro otto giorni dall’arrivo in Italia, i nomadi digitali devono richiedere anche il permesso di soggiorno.

In precedenza in Italia vigeva la regola dei 90 giorni, il che significava che i visitatori potevano rimanere solo per un certo periodo senza un visto di lavoro.

READ  Highlights Wallabies vs Italia, Ben Donaldson si è infortunato perché sbaglia il calcio per vincere